logo


Marida Caterini

Marida Caterini

Giornalista, esperta di spettacoli, in particolare di televisione. È stata per dieci anni  critico televisivo de Il Giornale d’Italia  con la direzione di Luigi D’Amato. Dal 1997 si occupa per il quotidiano Il Tempo di spettacoli, soprattutto di tv. Si occupa di cultura per il sito di Panorama.

Ha collaborato in passato con le maggiori testate nazionali, tra cui Il Sole 24 ore, Il Mattino,  Il Giornale.

Ha ricoperto il ruolo di docente di Teorie e tecniche della critica televisiva nel master per laureati in Scienze della Comunicazione,  organizzato dall’Università La Sapienza di Roma.

Ha vinto  il dattero d’argento al Salone Internazionale dell’umorismo di Bordighera. . E stata titolare per tre anni della rubrica “Dietro le quinte” su Il Giornale d’Italia, analizzando, ogni settimana,  un evento di cronaca, di politica o di spettacolo sotto la lente dell’umorismo.

E' apparso come il salotto in rosa di Verissimo sul quale aleggiava maliziosa e inquieta la presenza del gossip più nazional popolare. Solo che eravamo sintonizzati su Rai1 e non su Canale 5. In una sonnacchiosa domenica di giugno, il pomeriggio della rete diretta da Andrea Fabiano, propone il primo dei sei speciali de L'Arena.

UnoMattina estate, Quelle brave ragazze e Pick up- storie a 45 giri hanno esordito oggi dando ufficialmente il via alla stagione calda di Rai1. Al timone del contenitore mattutino della prima rete i telespettatori hanno trovato Tiberio Timperi volto noto di UnoMattina in Famiglia e Valentina Bisti conduttrice del Tg1 delle 13,30.

 La notizia potrebbe passare inosservata: una replica come tante in questo inzio di stagione estiva. Ma non si tratta di una replica qualsiasi. Dal 5 giugno Rai 1 manda in onda nella fascia della tarda mattinata, le vecchie puntate di Don Matteo con co- protagonista Flavio Insinna nel ruolo del capitano Anceschi.

Tempo di bilanci per l'azienda di viale Mazzini che ha concluso la prima parte del 2017 con molti problemi da risolvere.

Martedì, 23 Maggio 2017 01:06

Meglio tardi che mai, la recensione

Quattro personaggi noti over 65 si mettono alla prova in un Pechino Express della terza età. Accettano di recarsi in Giappone accompagnati da una sorta di Cicerone o di giovane badante (Fabrizio Biggio) alla scoperta delle tradizioni locali. Tutti insieme appassionatamente, ognuno con le proprie caratteristiche, mettono in gioco la propria professionalità e una carriera collaudata.

Venerdì, 19 Maggio 2017 00:16

Facciamo che io ero, la recensione

E' un paradosso constatare che, in uno show comico, il momento migliore sia stato proprio quello che ha affrontato tematiche serie. Invece è accaduto. La prima puntata di Facciamo che io ero, in onda su Rai2 giovedì in prime time con la gestione di Virginia Raffaele, nonostante l'impegno economico della rete, ha deluso le aspettative della vigilia dal punto di vista dei contenuti, privi della vis comica necessaria.

 Mi riesce impossibile pensare che Daniele Piombi ci ha lasciato. Mi riesce impossibile immaginare di non poter più ascoltare la sua voce al telefono dopo un'amicizia iniziata nel 1989 sul palcoscenico del Premio Regia Televisiva di quell'anno, il primo a cui ho partecipato su suo personale invito.

Troppi intrighi e intrecci di poca credibilità. Troppi ingredienti telenovelistici, creati da una sceneggiatura intricata e tortuosa, troppi destini vanamente incrociati. Sono all'insegna dell'irrealtà e dei contorcimenti narrativi le serie targate Mediaset. Questo è uno dei motivi per i quali sono state rifiutate, nella stagione televisiva oramai alla fine, dal pubblico di Canale 5.

 La serie Maltese-il romanzo del commissario, di cui la prima puntata è andata in onda su Rai1 l'8 maggio, richiama inequivocabilmente, le atmosfere in cui è abituato a muoversi il celebre Salvo Montalbano. Ad evocare il commissario dell'immaginaria Vigata, due elementi specifici e determinanti: il paesaggio siciliano, sul quale la regia di Gian Luca Tavarelli indugia con amore conclamato come se si trattasse di un'amante appassionata, e il dialetto, strettissimo spesso quasi incomprensibile. 

Torna in tv dopo 13 anni per interpretare il commissario Dario Maltese nella serie in quattro puntate "Maltese - il romanzo del commissario". Attore e regista italiano, Rossi Stuart si è fatto conoscere dal grande pubblico nella serie fantastica "Fantaghirò" andata in onda su Canale 5. Interpretava il ruolo di Romualdo e recitava accanto ad Alessandra Martines. Ma la carriera dell'attore e regista è puntellata di moltissimi progetti, a cominciare da "Il nome della rosa", trasposizione cinematografica del libro omonimo di Umberto Eco fino a "Romanzo Criminale" del 2005 concludendo con "Tommaso", pellicola del 2016 scritta, diretta ed interpretata da lui. Intensa anche la sua attività televisiva iniziata con "I ragazzi della valle misteriosa" nel 1984 fino a le tre edizioni di "Fantaghirò" passando per "La famiglia ricordi" di Mauro Bolognini e per la miniserie "Uno bianca" del 2001.

Pagina 1 di 84

Cerca nel sito

In evidenza

Sereno variabile, arriva Muciaccia accanto a Bevilacqua dal 20 agosto

29-05-2017 Informazione Massimo Luciani

 Sereno Variabile raddoppia. Dal 20 agosto accanto a Osvaldo Bevilacqua lo storico padrone di casa, ci sarà anche Giovanni Muciaccia...

Vai alla news

Estate in diretta slitta al 19 giugno, nel frattempo ci sarà Liorni se…

31-05-2017 Informazione Alice Toscano

 Ancora uno slittamento per Estate in diretta che doveva esordire il 12 giugno, mentre adesso va in onda a partire...

Vai alla news

La notte di Vasco il 1 luglio su Rai1 con Paolo Bonolis

15-06-2017 Intrattenimento Alice Toscano

 Grande serata musicale in tv per sabato primo luglio. Rai 1 dal Modena Park manda in onda il concerto di...

Vai alla news

Speciale Top Gear Italia il 29 giugno su Sky Uno: alla guida Andrea Bo…

16-06-2017 Intrattenimento Alessio Biondi

L'appuntamento del 29 giugno con lo speciale "Top Gear Italia" ha un sapore particolare perché pilota d'eccezione è il cantante...

Vai alla news


Seguimi sui vari social network

facebook twitter google plus Youtube linkedin

 
maridacaterini.it è una testata giornalistica
iscritta dal 02/12/2015 al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015
P.Iva 05263700659
Tutti i diritti riservati - Area riservata

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo