Ulisse, dall’11 gennaio vecchie puntate in replica


Sei appuntamenti in replica in prima serata del programma divulgativo di Alberto Angela

Alberto Angela torna su  Rai 3. A partire da lunedì 11 gennaio, lo ritroveremo in prima serata al timone di Ulisse-Il piacere della scoperta. Ma non si tratterà di un nuovo ciclo di puntate: quelle che vedremo in onda fino al 15 febbraio infatti, saranno alcune delle più belle delle ultime stagioni del programma divulgativo. Una scelta a basso budget, che testimonia quanto scarseggino le risorse economiche: una simile soluzione non si era mai verificata nemmeno in estate, quando le repliche imperversano sulle reti e la squadra di Ulisse proponeva invece uno speciale in seconda serata.

Inoltre un nuovo ciclo era andato in onda a partire dallo scorso aprile.

Le ultime puntate di Ulisse- il piacere della scoperta sono state trasmesse lo scorso ottobre 2015.

Sei in totale gli appuntamenti previsti, durante i quali viaggeremo nella Roma cristiana, scopriremo le bellezze dell’alta quota, ripercorreremo la storia dell’impero romano. Questo quanto ritroveremo in onda sulla terza rete diretta da Andrea Vianello.

Innanzitutto sarà dato spazio ai luoghi, monumenti ed edifici della Roma cristiana, sia i più celebri che quelli meno noti ai turisti ma non per questo meno ricchi di testimonianze storiche.

Un’altra puntata sarà dedicata alle Alpi, confine naturale del nostro paese e catena più alta del continente europeo. Protagonsiti assoluti, il  Monte Bianco, il Cervino e il Monte Rosa, Alberto Angela esplorerà cime innevate, ghiacciai, vallate alla scoperta di un mondo in cui ad ogni passo si cela una storia da raccontare.

A tema storico, la puntata sull’Impero romano. La ricostruzione si avvarrà  delle immagini del film Il destino di Roma, attraverso cui si delineeranno le figure dei personaggi più influenti dell’epoca: Bruto, Cassio, Antonio e Cleopatra.

Argomento centrale della quinta puntata riproposta, i cinque sensi: come funzionano, quali caratteristiche assimiliano i nostri ai sensi animali, cosa possono rivelarci, come influenzano la nostra percezione del mondo che ci circonda. Particolare attenzione sarà data al tatto e alla percezione del dolore, che cambia a secondo di uale sia la parte del corpo coinvolta.

Ripercorreremo poi la figura di Francesco d’Assisi. Dagli affreschi di Giotto nella Basilica di Assisi, raffigurato come santo della tradizione, di Francesco verrà messo in luce anche il lato più strettamente personale, l’uomo animato da forti passioni. A lui strettamente legata, Santa Chiara, 

Scopriremo il santo della tradizione, mirabilmente raffigurato nel ciclo di Giotto della basilica di Assisi. Ma cercheremo di svelare anche il lato più umano di Francesco, un uomo con le sue passioni, anche accese. Conosceremo i suoi nemici e i suoi amici, come Santa Chiara, anche lei di Assisi, fondatrice dell’ordine delle monache clarisse.

Infine, nell’ultimo appuntamento del 15 febbraio, le montagne di fuoco. Alberto Angela porterà i telespettatori nelle isole Hawaii, simbolo della forza creatrice delle montagne di fuoco. Vedremo il punto in ci la lava del Kilauea, uno dei vulcani più famosi e più potenti del pianeta, entra in mare, e ci immergeremo sott’acqua per assistere all’abbraccio fra oceano e lava rovente.



Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “Ulisse, dall’11 gennaio vecchie puntate in replica”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*