La grande storia su Rai 3 dal 27 maggio


Torna dal 27 maggio il programma di approfondimento storico di Rai 3. Paolo Mieli ci condurrà in un viaggio nel passato che inizia con la celebrazione dei 70 anni della Repubblica


Dal 27 maggio riparte su Rai 3 La grande storia” con una serie di appuntamenti che iniziano con la celebrazione dei 70 anni dalla nascita della Repubblica italiana. L’appuntamento è in prima serata con gli interventi come al solito di Paolo Mieli.

Si comincia venerdì 27 maggio con una puntata speciale dal titolo “2 giugno 1946“. Oltre che la nascita della Repubblica viene puntata l’attenzione anche sugli italiani chiamati a votare il referendum istituzionale e su un paese, l’Italia, distrutto da 5 anni di guerra con un grande desiderio di riprendere in mano le redini del proprio destino.

Si prosegue venerdì 3 giugno: la puntata è dedicata al nazismo. Si parlerà dei criminali nazisti colpevoli delle più efferate stragi in Italia. Ma è l’occasione per raccontare anche quello che il programma chiama “il nazismo quotidiano” attraverso immagini esclusive che alla fine saranno corredate dal racconto della figura di Joseph Mengele, il più famigerato medico del nazismo.

Venerdì 10 giugno l’appuntamento è dedicato a “Il prezzo della libertà”, ovvero tutte le sofferenze e le difficoltà affrontate per affrancarsi dall’Impero ed essere finalmente una nazione libera. {module Pubblicità dentro articolo}

Il 17 giugno riflettori puntati sulla fede e la religione. Si parlerà del mistero e di alcuni personaggi che hanno fatto discutere. Tra questi Natuzza, la visionaria di Paravati e il caso di  Medjugorje le cui apparizioni non sono state ancora riconosciute dalla Chiesa.la grande storia medjugorje

Il 24 giugnoLa grande storia” racconta l’America attraverso una serie di documentari che mostreranno l’attualità recente degli Stati Uniti. Si comincia con Nixon e Kennedy che sono stati all’epoca protagonisti di un duello televisivo per le elezioni presidenziali del 1960. Si continua con Marilyn, la diva del Presidente grande icona di fascino incontrastato, una vita pubblica e privata all’insegna dei pettegolezzi e di relazioni sentimentali molto controverse. Si parlerà anche di first lady, regine di troni e di repubbliche presidenziali. E tra queste ultime verranno ricordate Eleanor Roosevelt e Jacqueline Kennedy per arrivare fino ad Hillary Clinton, che coniuga nella sua persona due elementi: è un’ex first lady e per molti sarà il prossimo presidente degli Stati Uniti, la prima donna in questa carica. {module Pubblicità dentro articolo}

Ancora donne al centro della puntata del primo luglio. Saranno donne importanti in tutti i settori e un ritratto molto interessante sarà fatto per due dive italiane: Sophia Loren e Anna Magnani.

L’8 luglio si parla di nazisti predatori d’arte e di capolavori ritrovati. Inoltre si ricorda la disastrosa alluvione che 50 anni fa colpì Firenze. E poi ancora ci saranno ritratti di tre storici protagonisti: Turati, Nenni e Craxi.

Dopo la puntata del 15 luglio dedicata a Giuseppe Verdi, l’appuntamento di venerdì 22 luglio torna indietro e punta l’attenzione su Hitler e Mussolini.

Tutte le puntate del ciclo si avvalgono della collaborazione di Paolo Mieli.



0 Replies to “La grande storia su Rai 3 dal 27 maggio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*