Pesaro Doc Fest, parla Luca Zingaretti (VIDEO)


L'attore ci racconta la sue esperienza decennale alla guida del Pesaro Doc Fest

In partenza oggi a Pesaro, Luca Zingaretti è il direttore artistico del Pesaro Doc Fest, il festival del dcumentario. Giunto alla decima edizione, la rassegna si svolge dal 24 al 26 giugno.

Con l’attore abbiamo parlato dell’importanza del documentario e della sua esperienza decennale alla guida della manifestazione.

 {module Pubblicità dentro articolo}

“Praticamente ce lo siamo inventati noi”, ci racconta Zingaretti a proposito del festival. All’epoca infatti, aveva appena girato un documentario come regista, innamorandosi completamente del genere. Da lì il passo è stato breve: “Ero in un agriturismo con un amico, e ci è venuta l’idea. In Italia il documentario è molto poco frequentato: non c’è un giorno o un orario dedicato al genere, ma nemmeno la presentazione generica di un festival. Naturalmente, non sapendo di cosa si tratta, poi la gente non segue: non c’è un pubblico che ama il documentario, ma solo perché non si investe in questo senso“.

Il confronto è con quanto accade al di là delle Alpi. Negli altri paesi, in generale, esiste un mercato e appositi canali tematici: un mercato che certamente non è forte come quello del cinema, ma la cui esistenza è innegabile. “In Italia c’è stato un esperimento di canale dedicato al documentario -ricorda Zingaretti- però non è andato bene: forse ci voleva più tempo”.

L’augurio è perciò che il piccolo schermo, specie il servizio pubblico, si decida a ospitare questi tipo di prodotto. Intanto il Montalbano televisivo apporta il suo contributo con il Pesaro Doc Fest.

E a proposito del commissario di Vigata, sono stati realizzati due nuovi film, riaguardo i quali però il suo inteprete non ha preferito non rialsciare alcuna anticipazione.



Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “Pesaro Doc Fest, parla Luca Zingaretti (VIDEO)”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*