Lineablu: Donatella Bianchi a Soverato


La puntata di oggi di Lineablu ha come palcoscenico Soverato. Donatella Bianchi dalle 14:00 in poi su Rai 1 realizzerà un viaggio lungo la costa ionica della Calabria proprio al centro del Golfo di Squillace.


La puntata di oggi di Lineablu ha come palcoscenico Soverato. Donatella Bianchi dalle 14:00 in poi su Rai 1 realizzerà un viaggio lungo la costa ionica della Calabria proprio al centro del Golfo di Squillace. La scorsa settimana la conduttrice era stata a bordo della nave militare Amerigo Vespucci.

Il programma di approfondimento legato al mare e alle sue risorse, come tradizione racconterà tutte le curiosità, le bellezze paesaggistiche e marine di una costa tra le più belle e frastagliate di tutta l’Italia.

All’inizio, la conduttrice ci parlerà delle origini di Squillace svelando ai telespettatori che la sua fondazione secondo la leggenda è legata al mito di Ulisse. Donatella Bianchi racconterà anche alcuni episodi legati al Golfo di Squillace, ad esempio esiste un famoso detto tra i marinai che dice: “il Golfo di Squillace dove il vento mai tace” naturalmente ci si riferisce alla considerazione che la zona del Golfo è sempre battuta da forti venti. 

Non manca poi l’immersione marina. Questa volta però sarà particolarmente interessante perché verranno mostrati curiosissimi esemplari di cavallucci marini sempre presenti in queste acque. E poi, attraverso immersioni di sub vedremo anche i relitti che si sono inabissati in queste acque e la straordinaria ricchezza dei fondali marini del Golfo di Squillace.lineablu porto venere salerno golfo squillace

La conduttrice poi ci parlerà di sport caratteristici del territorio dal windsurf al kitesurf, dal flyboard al wakeboard fino al catamarano. La scelta per gli appassionati di sport acquatici è davvero molto ampia.

E poi eccoci a Badolato, un comune di 3.157 abitanti in provincia di Catanzaro, un borgo medievale caratterizzato dalla presenza di ben 14 chiese. Il centro è in pieno sviluppo turistico, mentre l’agricoltura è in fase di declino. Caratteristica anche la frazione di Badolato Marina dotata di un porto turistico sempre più importante. Donatella Bianchi si soffermerà molto a parlare di Badolato. Infatti questo piccolo borgo fu distrutto completamente da una violenta alluvione nel 1951, ma oggi è riuscito a risollevarsi ed a diventare uno dei siti più suggestivi del Golfo di Squillace

Successivamente ancora un’uscita in mare. Questa volta si va a pesca con i personaggi più suggestivi di Soverato. La seconda parte del programma verterà proprio su Soverato puntando l’attenzione sulla fauna marina. La novità della puntata è l’incontro con Stefano Mariottini ovvero lo scopritore dei Bronzi di Riace. La conduttrice ci condurrà in nuovi percorsi archeologici nello splendido complesso della cava di Macine risalente al Medioevo. Qui sarà raccontata tutta la storia del complesso e si vedrà come nel corso degli anni sia stata interessata ad una serie di variazioni di grande importanza.

Il viaggio di Lineablu continua a bordo di un piccolo catamarano. E a Santa Maria di Leuca, Fabio Gallo, il giovane inviato, incontrerà due personaggi, padre e figlio, che si preparano ad una traversata atlantica per battere un nuovo record di durata del viaggio.



0 Replies to “Lineablu: Donatella Bianchi a Soverato”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*