Argo con Valerio Massimo Manfredi su Rai Storia dal 18 novembre


Dal prossimo 18 novembre alle 21:10 su Rai Storia arriva il nuovo programma di divulgazione storico scientifico dal titolo Dal prossimo 18 novembre alle 21:10 su Rai Storia arriva il nuovo programma di divulgazione storico scientifico dal titolo Argo. Al timone c'è Valerio Massimo Manfredi, uno dei più noti divulgatori italiani televisivi.


Dal prossimo 18 novembre alle 21:10 su Rai Storia arriva il nuovo programma di divulgazione storico scientifico dal titolo Argo. Al timone c’è Valerio Massimo Manfredi, uno dei più noti divulgatori italiani televisivi.

Dopo essere stato per vari anni su La7, adesso Valerio Massimo Manfredi si sposta su Rai Storia per un programma il cui titolo evoca la mitica nave che portò Giasone e gli Argonauti alla conquista del vello d’oro. In una scenografia suggestiva il conduttore, in ogni puntata, pesca nel ventre immaginario di questa nave e sceglie il tema che sarà protagonista delle singole puntate. 

Una volta selezionato l’argomento il conduttore e la sua equipe lo analizzano in tutti gli aspetti: ne tracciano le origini più antiche che risalgono naturalmente alla mitologia classica e successivamente chiede ad un gruppo di suoi inviati di mettersi alla ricerca di nuove tracce e di storie nei secoli più recenti, sempre inerenti all’argomento trattato. In questo modo si realizza un vero e proprio reportage nei luoghi che sono stati palcoscenico di eventi narrati in ogni puntata, si compongono ritratti di personaggi e si mostrano memorie e testimonianze. Inoltre, sempre inerente all’argomento trattato in ogni puntata, ci saranno approfondimenti di esperti mentre i telespettatori scopriranno anche novità sorprendenti.

Il tema della prima puntata è la giovinezza. Naturalmente legate a questa fase della vita umana si affiancano tutte le caratteristiche come ad esempio l’eroismo e l’incoscienza proprie dei ragazzi di ogni epoca dal passato fino ad oggi.valerio massimo manfredi

La giovinezza rappresenta il momento in cui si operano le scelte fondamentali della vita, è l’epoca della scoperta delle vocazioni personali, ma è anche il momento in cui l’incertezza è maggiore.

Manfredi metterà in evidenza come la gioventù nel corso della storia è stata mitizzata ed esaltata anche per fini propagandistici. E ci sono momenti in cui i giovani sono entrati prepotentemente nella politica. Non solo ma intere generazioni sono state quasi immortalate in un’eterna giovinezza.

L’ultima parte del programma, sempre riguardo la giovinezza, è legata ai tempi nostri attraverso la chirurgia estetica. Manfredi mostrerà come questa tecnica non è poi tanto moderna. {module Pubblicità dentro articolo}

Valerio Massimo Manfredi è stato per molto tempo collaboratore di La7 dove ha condotto, tra gli altri programmi, “Stargate – linea di confine“, il programma storico di approfondimento “Impero“, e “Tetris“, altro programma divulgazione storica.

L’ultima partecipazione sulle reti di viale Mazzini risale al 2013. Nel marzo di quell’anno infatti in prima serata su Rai3 fu il padrone di casa di “Metropoli“.

Ora con questo programma tenta di portare in prima serata la mitologia legandola a problemi e tematiche di attualità. Insomma si vuole stabilire un legame tra il passato più antico e la modernità più recente.



0 Replies to “Argo con Valerio Massimo Manfredi su Rai Storia dal 18 novembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*