Roberto Benigni su Rai Storia il 26 dicembre


La serata di Santo Stefano in compagnia del poliedrico artista toscano, Roberto Benigni su Rai 5


Lunedì 26 Dicembre Rai 5 proprone una serata con Roberto Benigni, per una notte di Santo Stefano all’insegna della comicità. Viene dato spazio al poliedrico artista toscano Premio Oscar, che su Rai 1, due anni fa era stato protagonista di due prime serate dedicate alla lettura ed al commento de I dieci comandamenti.

Dunque una intera serata per il carisma e l’allegria di Roberto Benigni.

L’appuntamento è alle 21.15 su Rai 5 iniziando con la commedia “Ma che cosa è questo amore” con Roberto Benigni e Lucia Poli per la regia di Ugo Gregoretti.

La comemdia è ispirata all’omonimo romanzo di Achille Campanile del 1924, un autore che nei suoi personaggi rappresenta tutte le sfaccettature di uno scrittore che riesce sempre a trovare il lato grottesco delle cose. Una signora e diversi uomini si trovano sulla carrozza di un treno e tra Capri e Napoli nasce una storia d’amore. Interpretando tutta l’assurdità e la genialità della “commedia in due battute” inventanta proprio da Achille Campanile.

Nella seconda parte della serata, alle 23 precisamente, un ritratto di Roberto Benigni, nel documentario creato per i sessant’anni dell’artista intitolato “Opinioni di un clown” a cura di Andreina Di Porto Felice Cappa.

 Benigni15dic2

 Il documentario ripercorre la sua vita dai primi filmati in bianco e nero agli esordi teatrali, passando per il racconto dei suoi amici e familiari fino alle interpretazioni della Divina comemdia di Dante.

Un’ora più tardi la serata proseguirà con i monolghi teatrali “Vita da cioni” con la regia di Giuseppe Bertolucci, mentre ad accompagnare Roberto Benigni ci saranno Carlo Monni Chiara Moretti.

In questi monologhi il Benigni mette in scena il sottoproletariato di Mario Cioni che si esprime solo con il linguaggio del corpo, e attrverso la sua asprezza l’artista riesce a raccontare la solitudine e le sconfitte quotidiane che animavano la campagna toscana.

Per finire, all’1.25, la comemdia di Luigi Del Buono intitolata “La villana di Lamporecchio in Firenze”.

Benigni15dic4

La comemdia racconta di un trasloco sia fisico sia “sociale” dalla campagna alla città, dalla condizioni di servi a quella di padroni.

Benigni veste i panni di Pizzuga, con Ave Ninchi nel ruolo di Dorotea, villana di Lamporecchio che riceve una improvvisa eredità. E così i personaggi tra il loro essere e la maschera ci raccaontano una parodia del potere e della ricchezza.

{module Pubblicità dentro articolo}

L’appuntamento, quindi, è per lunedì 26 dicembre su Rai 5 alle 21.15, per una serata all’insegna di un personaggio che è entrato, con i suoi modi un pò inconsueti, nell’immaginario del popolo italiano.



0 Replies to “Roberto Benigni su Rai Storia il 26 dicembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*