Speciale Overland su Rai 1 in prima serata


Questa sera mercoledi 30 agosto su Rai 1 alle 21:25 Overland arriva in prima serata. Lo speciale dal titolo "Le strade dell'Islam" conclude il percorso del programma iniziato a luglio e considerato uno dei piu interessanti appuntamenti sul tema del viaggio.

Questa sera mercoledì 30 agosto su Rai 1 alle 21:25 Overland arriva in prima serata. Lo speciale dal titolo “Le strade dell’Islam” conclude il percorso del programma iniziato a luglio e considerato uno dei più interessanti appuntamenti sul tema del viaggio.

Da un bilancio di quanto è accaduto dal 1995, da quando Overland è andato in onda fino ad oggi, mostra che i due conduttori Beppe e Filippo Tenti, padre e figlio, hanno tenuto un vero e proprio diario televisivo. Sono stati in grado di coinvolgere il pubblico e di farlo viaggiare quasi a loro fianco avvicendandosi in territori molto difficili, al di fuori degli itinerari turistici di massa. Ma nello stesso tempo sono stati in grado di scoprire bellezze monumentali, architettoniche, archeologiche e paesaggistiche, di grande suggestione, molte delle quali arrivavano per la prima volta dinanzi ad un obiettivo televisivo.

Il gradimento di Overland è dovuto anche al mix di passato è presente che i due conduttori sono riusciti a realizzare dando così a loro racconto un’impronta nuova.

Overland insomma è riuscito ad imporsi come un modello di programma all’insegna del viaggio nel quale vengono coniugate la scoperta geografica e sociale dei luoghi in cui si arriva e le tradizioni legate al territorio.

©Stefania Donati

Nelle puntate precedenti abbiamo visto come Beppe e Filippo Tenti hanno dovuto superare ostacoli burocratici e situazioni politiche molto complicate. Questa sera lo speciale riporta i telespettatori sulle strade dell’Islam in un viaggio in cui si parlerà soprattutto di paesi musulmani. Sarà anche l’occasione per puntare i riflettori sulla difficile tematica della convivenza, dell’apertura o chiusura delle frontiere e del problema del cosiddetto “diverso” che ancora oggi fa paura incute timore.

Vedremo un Afghanistan spettacolare che coniuga alla bellezza di panorami mozzafiato, una difficoltà di vivere il proprio quotidiano da parte degli abitanti. Siamo in un luogo in cui la guerra ancora è presente ed ha seminato morte e sofferenza.

I due conduttori Beppe e Filippo Tenti sono riusciti a dare al proprio racconto un realismo differenze improntata soprattutto su una cultura della geografia locale e delle tradizioni più antiche che si mescolano ad un presente non meno difficile e sotto molti aspetti ancora inquietanti.

Tutte le foto presenti nell’articolo sono a firma di ©Stefania Donati



Potrebbe interessarti anche:


3 Replies to “Speciale Overland su Rai 1 in prima serata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*