72esima mostra del Cinema di Venezia, gli appuntamenti in tv


tutti i programmi che in tv seguono la 72esima mostra del cinema di Venezia

 Al via la 72esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, che si svolgerà fino a sabato 12 settembre. Il red carpet è pronto ad ospitare tutte le più grandi star del cinema, e questa sera potremmo assistere alla cerimonia di apertura.

Come per ogni edizione, la Mostra del Cinema di Venezia, potrà essere seguita in tv, con interviste e programmazioni speciali.

Anche quest’anno, Rai Movie, sarà media partner della kermesse. Proprio per questo, la maggior parte delle dirette, saranno visibili sul sito www.raimovievenezia.rai.it.

Ad alzare il sipario sarà la diretta su Rai Movie, dalle 18.30, della cerimonia di inaugurazione. Sempre attraverso il sito, sarà possibile seguire live le conferenze stampa giornaliere e i Red Carpet principali, condotti da Livio Beshir. Quotidianamente, interviste esclusive ad attori, registi e produttori, saranno disponibili on demand. Ed il sito, verrà continuamente aggiornato con news, photo gallery e recensioni dei film in corso. Per tutte le curiosità, basterà invece visitare la striscia quotidiana “Venezia Daily”.

La Mostra del Cinema è raccontata anche da Rai Storia, con un documentario appassionante: “La Rai racconta la Mostra del Cinema di Venezia, 1968-1979”.

Un vero e proprio atto d’amore, un documentario che racconta 10 anni della Mostra del Cinema visti con gli occhi dell’emittente televisiva. Non mancano i servizi di alcuni grandi inviati, tra cui: Carlo Mazzarella, Lello Bersani. E poi Virgilio Boccardi, Beniamino Placido, e i grandi speciali realizzati da Rene Clair, Mario Soldati, Alfonso Gatto. Ma in questo lavoro, vengono raccontati anche i momenti più difficili. Ritroviamo i i controfestival organizzati dall’Anac, la travagliata direzione di Gianluigi Rondi, la scomparsa definitiva della Mostra e le Giornate del Cinema Italiano, le Biennali di Carlo Ripa di Meana, sino all’edizione del 1979, che segna la rinascita della Mostra internazionale del Cinema, con la direzione di Carlo Lizzani, uno dei contestatori del ’68, che riporta il cinema a Venezia.

Il viaggio di Iris, nel racconto dell’evento più importante della cinematografia italiana, è iniziato invece il 27 agosto e continuerà fino al 17 settembre. L’appuntamento principale è stato con la rassegna “Memorie di Fellini”. Sei opere che raccontano il grande artista, un ciclo che si concluderà il 10 settembre con “Amarcord” e “Giulietta degli spiriti”. Tra gli appuntamenti dedicati alla kermesse veneziana invece, da questa sera, torna “Note di Cinema a Venezia”. La rubrica, a cura di Anna Praderio, raccoglie le interviste con tutte le star incontrate dalla giornalista. Da Keira Knightley a Jake Gyllenhaal, da Johnny Depp a Dakota Johnson, dal presidente della giuria Alfonso Cuarón  alla madrina Elisa Sednaoui, da Juliette Binoche a Marco Bellocchio, da Alba Rohrwacher a Tilda Swinton, da Dakota Johnson a Luca Guadagnino, da Riccardo Scamarcio a Valeria Golino, dal Leone d’oro alla carriera Bertrand Tavernier a Michael Keaton, da Rachel McAdams a Naomi Campbell e così via. Ma non finisce qui, Iris ha infatti deciso di seguire quotidianamente la Mostra con la rubrica “Il ruggito del Leone”, guidata da Sanguineti che avrà il compito di commentare senza filtri i film del giorno. Con tutte le star internazionali che prenderanno parte al Festival di Venezia, non poteva mancare la rubrica volta a raccontare il lato glamour. Ci pensa Marta Perego con “Adesso Cinema!”.

Anche Sky Cinema Cult, ha deciso di dedicare la sua programmazione ai film premiati nelle scorse edizioni. Dal 2 al 12 settembre, gli appassionati di cinema non potranno perdersi l’appuntamento con i migliori titoli delle edizioni passate.

Si inizia mercoledì 2 settembre con Philomena, il film drammatico con Judi Dench, che nel 2014, a Venezia, il premio Osella per la migliore sceneggiatura. Ma non solo, lo stesso fil ha vinto altri premi tra cui Queer Lion, il Premio Brian, il Premio Signis e il Premio Padre Nazareno Taddei.

Si continua giovedì 3 settembre con L’uomo delle stelle di Giuseppe Tornatore, vincitore del premio speciale della giuria nel 1995. Imperdibile, venerdì 4 settembre, l’appuntamento con Che ora è, di Ettore Scola. Film grazie al quale Marcello Mastroianni e Massimo Troisi, hanno vinto la Coppa Volpi, nel 1989. Sabato 5 settembre andrà in onda: Sacro GRA, film diretto da Gianfranco Rosi e vincitore del Leone d’Oro nel 2013. Domenica 6 settembre è la volta di Zatoichi, di Takeshi Kitano, vincitrice del Leone d’argento e del Premio Speciale della giuria nel 2003. Lunedì 7 settembre si continua con Ovosodo, di Paolo Virzì, che ha ricevuto il premio speciale della giuria nel 1997. Martedì 8 settembre, andrà in onda Ferro 3 – La casa vuota, di Kim Ki-Duk, vincitore del Leone d’Argento nell’edizione del 2004. Mercoledì 9 settembre, l’appuntamento è con il film filosofico di Roy Andersson: Un piccione seduto su un ramo riflette sull’esistenza, vincitrice del Leone d’Oro nel 2014. Giovedì 10 settembre, va in scena Arrivederci, ragazzi. Mentre venerdì 11 settembre, per la penultima puntata, andrà in onda Lontano dal paradiso-Far from heaven, grazie al quale ha vinto la coppa Volpi una grandiosa Julianne Moore. Per l’ultima giornata di sabato 12, Sky ha previsto una programmazione full time. Dalle 5.30 fino alle 21.00, con moltissimi film, tra cui Prosciutto prosciutto che vede protagonisti Penelope Cruz e Javier



Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “72esima mostra del Cinema di Venezia, gli appuntamenti in tv”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*