Di fatto famiglie su Real Time, Family day su Tv2000


Real Time del gruppo Discovery Italia manda in onda domenica 31 gennaio in prima serata alle 21:10 uno speciale per raccontare le storie di alcune famiglie omogenitoriali. Tv2000 si collega in diretta dal Circo massimo per seguire il family day


Mentre in Italia è approdato in Aula il disegno di legge sulle Unioni Civili, due canali televisivi come Real Time e Tv2000 affrontano l’argomento sotto due differenti punti di vista. 

Real Time del gruppo Discovery Italia manda in onda domenica 31 gennaio in prima serata alle 21:10 uno speciale dal titolo Di fatto, famiglie per raccontare le storie di alcune famiglie omogenitoriali.

Tv2000 invece oggi 30 gennaio alle 14:15 manda in onda uno speciale in diretta dal Circo Massimo di Roma dove si svolge il Family Day 2016.

Vediamo  quello che accade su Real Time del gruppo Discovery Italia.{module Pubblicità dentro articolo}

Lo speciale in onda dal titolo “Di fatto, famiglie” fa conoscere ai telespettatori realtà già esistenti sul territorio. Maria Silvia e Francesca sono state tra le prime coppie omosessuali in Italia a decidere liberamente di avere dei figli. Insieme hanno fondato una casa editrice “Lo stamparello” che pubblica libri finalizzati a spiegare in modo semplice ai bambini e agli adulti cosa sono le famiglie omogenitoriali. Per difendere il loro lavoro dai detrattori e da chi le accusava di diffondere idee sbagliate, hanno scritto anche al Papa ricevendo una lettera di risposta direttamente dal Vaticano.diritti civili 1416x900

Roberto e Simone sono una coppia che vive a Cesano di Roma.  Sono papà di tre gemelle Viola, Melissa e Sofia che hanno avuto grazie ad una gravidanza surrogata effettuata in Canada. Vedremo nello speciale che al battesimo delle gemelline erano presenti anche Veronica e Kelly, le due ragazze canadesi che hanno prestato il loro utero permettendo così ai due compagni di diventare papà.

Roberta e Chiara vivono a Ferrara con Emma e Giada le due gemelle nate 9 anni fa grazie ad un’inseminazione artificiale alla quale Roberta si è sottoposta in Spagna.

Lo speciale continua mostrando l’esperienza di Arianna e Chiara due donne conviventi di Vecchiano in provincia di Pisa. Telecamere di Real Time raccontano gli ultimi giorni di gravidanza di Chiara e accompagnano i telespettatori fino alla nascita di Livia la loro prima figlia.{module Pubblicità dentro articolo}

Federico e Rosario invece abitano a Palermo. Sono diventati padri grazie ad una donatrice e ad una portatrice californiana. I loro due figli si chiamano Jacopo e Tommaso.

Barbara è la mamma single di Damiano un bimbo biondo con gli occhi azzurri e il dialetto inconfondibilmente romano. Damiano è nato circa 6 anni fa grazie ad una inseminazione artificiale alla quale la donna si è sottoposta in una clinica di Copenaghen.

“Discovery Italia è un gruppo sempre molto attento al tema della diversità e al racconto dell’evoluzione della società. Perciò propone un docu-reality senza filtri, condizionamenti e ideologie il cui fine è solo di fornire una maggiore conoscenza di una tematica di strettissima attualità come le unioni civili” fanno sapere da Real TimeFamily Day Logo at 15.01.2013 1

Passiamo a Tv2000, la tv della Conferenza Episcopale Italiana che oggi pomeriggio si collega in diretta da Roma al Circo Massimo per seguire tutto quanto accade al Family Day 2016.

La manifestazione organizzata dal “Comitato difendiamo i nostri figli”, potrà essere seguita anche in streaming sul sito www.tv2000.it.  Per chi non avrai la possibilità di mettersi al computer l’alternativa è su smartphone e tablet attraverso l’app ufficiale di Tv2000.

La televisione dei vescovi italiani darà una visione di quanto avviene all’interno della manifestazione facendo parlare i partecipanti e raccogliendo varie testimonianze delle persone intervenute. {module Pubblicità dentro articolo}



Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “Di fatto famiglie su Real Time, Family day su Tv2000”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*