Stasera in tv, i nostri consigli per oggi 9 marzo


I programmi in onda sulle reti pubbliche e private, del digitale terrestre e della piattaforma satellitare


 Mercoledì 9 marzo. Raiuno, alle 21.20, trasmette la commedia La gente che sta bene, diretto da Francesco Patierno, con Claudio Bisio, Margherita BuyDiego Abatantuono, Jennifer Rodriguez. Per l’avvocato Umberto Dorloni crisi, tasse e precarietĂ  sono solo un titolo di giornale; quello che conta sono i ricevimenti, le interviste, il successo ad ogni costo. Quando il suo mondo così perfetto inizia a dare i primi segni di cedimento l’avvocato ingaggia una lotta sempre piĂą frenetica per riconquistare il suo posto sulla vetta. Si trova a colpire e a essere colpito, a tradire e a essere tradito in un percorso imprevedibile sull’orlo del precipizio che in una spirale davvero tragicomica, tra battute fuori luogo e donne fatali, squali e insidie, inganni e batoste, lo porterĂ  alla scoperta di un nuovo se stesso.

Su Raidue, alle 21.15, nuova puntata di The Voice of Italy, giunta alla terza puntata. Federico Russo dà il via alla terza Blind Audition, con le esibizioni di nuovi candidati. Ai coach Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali il compito di selezionare le “voci” migliori. Durante la diretta, Carolina Di Domenico, Pierluigi Ferrantini e Antonello Piroso commentano le prove insieme ai loro ospiti dagli studi romani di Radio 2.

Su Raitre, alle 21.05, tornano le inchieste di Chi l’ha visto, condotte da Federica Sciarelli, che sta facendo record di ascolti. Sono ancora aperte le indagini sulla strana morte di Stefano Salvatori, studente di Liceo Artistico che il 16 maggio scorso, precipita dalla balaustra dei giardini pubblici a Palestrina. Era seduto sul muretto, forse è stato spinto? Forse una gara di sputi finita male o una scazzottata tra ragazzini? Quel che è certo è che ancora nessuno riesce a spiegare cosa è successo prima di quel rovinoso volo costato la vita ad un ragazzo di 17 anni.

Su Rai4, alle 21.15, è di scena l’arte di Strinarte, un viaggio in dieci puntate dentro l’arte e le arti in compagnia di Claudio Strinati. Protagonista di questa serata è la Cappella della Sindone, esempio del barocco italiano. Costruita alla fine del Seicento dall’architetto Guarino Guarini, l’oratorio è posto nella parte absidale del Duomo di Torino a contatto con il Palazzo Reale.

Su Canale 5, alle 21.25, è di scena un super “naufragio” all’Isola dei Famosi 11, condotta da Alessia Marcuzzi. In studio con lei la riconfermata premiata ditta di opinionisti formata da Mara Venier e Alfonso Signorini. Riconfermato anche Alvin, nuovamente inviato in Honduras. Saranno presentati i dieci concorrenti di Playa Paloma, i sei della Isla Desnuda e i due misteriosi naufraghi della zattera, grande novità di questa seconda edizione targata Canale 5.

Italia 1, alle 20.20, è teatro di Champions League, con il ritorno degli ottavi di finale tra Chelsea e Paris Saint Germain. Il 2-1 dell’andata a favore dei francesi lascia la porta aperta a qualsiasi risultato. Per i padroni di casa sarà molto importante il contributo a centrocampo dello spagnolo Cesc Fabregas, pronto a innescare con i suoi passaggi le punte Diego Costa, Pedro e Loic Remy.

Rete 4, alle 21.15, propone il thriller Inside Man, con Denzel Washington, Clive Owen e Jodie Foster. Il detective Frazier sta trattando con il bandito Russell, barricato in una banca. Ma col trascorrere del tempo intuisce che nella vicenda c’è qualcosa che non quadra. I sospetti del poliziotto sembrano confermati dall’arrivo di un’ambigua negoziatrice, Madeline White.

Su Iris, alle 21, Johnny Deep e Christian Bale sono protagonisti di Nemico pubblico. Nel 1933 il rapinatore John Dillinger ripulisce una banca dopo l’altra e diventa l’incubo dell’Fbi. Ma un giorno l’agente speciale Melvin Purvis gli si mette alle calcagna e…

Sky Cinema Cult, alle 21, propone I nostri ragazzi, film con Giovanna Mezzogiorno e Luigi Lo Cascio. Paolo e Massimo sono fratelli caratterialmente molto diversi. Le loro certezze vacillano di fronte a una bravata dei rispettivi figli.

Sky Cinema Hits, alle 21.10, trasmette La dura verità, commedia di Robert Luketic con Katherine Heigl, Gerard Butler. La produttrice tv Abby Richter è costretta ad assumere il maschilista Mike Chadway, per sollevare gli ascolti del suo programma. Dopo mille peripezie i due si innamoreranno.

Su Sky Cinema Family, alle 21, si scatenano Le piccole pesti Operazione Hotel, con Mille Dinesen, Ole Dupont. Mentre i genitori sono in vacanza, Jan e Michael distruggono l’auto sportiva del padre. Per trovare i soldi e riparare il danno trasformano la loro casa in un hotel. Ma poi…

Sky Cinema Max, alle 21, propone il thriller Closed Circuit, di John Crowley con Rebecca Hall, Eric Bana. In un affollato mercato di Londra scoppia una bomba. Uno dei presunti terroristi viene arrestato: gli avvocati Martin e Claudia, un tempo amanti, dovranno seguire il caso.

Sky Cinema Passion, alle 21, trasmette il classico Usa Ladyhawke, di Richard Donner, con Rutger Hauer, Michelle Pfeiffer. Nella Francia medievale, un vescovo geloso getta una maledizione su due innamorati, Isabeau e Navarre: lei si trasforma in falco durante il giorno, lui diventa lupo di notte.

Su Sky Atlantic, alle 21.10, torna in 1° visione tv House of Cards – Gli intrighi del potere, giunto alla quarta edizione. Due gli episodi trasmessi. Underwood torna piĂą spietato che mai ed è pronto a qualsiasi cosa pur di raggiungere i suoi obiettivi. Il suo rapporto con Claire, intanto, si fa sempre piĂą complicato.

Cinema Premium Emotion, alle 21.15, trasmette Tutta colpa di Giuda, di Davide Ferrario con Kasia Smutniak. Irena Mirkovic, giovane regista teatrale, accetta di mettere in scena in un carcere una rappresentazione della “Passione di Cristo”. L’esperienza le cambierà la vita.



0 Replies to “Stasera in tv, i nostri consigli per oggi 9 marzo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*