Stasera in tv, i nostri consigli per oggi 22 marzo


I programmi in onda sulle reti pubbliche e private, del digitale terrestre e della piattaforma satellitare


Programmi comici, film, serie tv, documentari, talk show politici e religiosi; tutto questo offre la prima serata di martedì 22 marzo. Su Rai1 va in onda l’ultima atteso episodio della serie tv Baciato dal sole con Giuseppe Zeno.

È passato un anno e Anna (Nina Torresi) vive a Milano con il suo professore di università. Intanto Elio (Guglielmo Scilla) lavora in radio lontano dal successo, mentre Michele finisce in una truffa e, per uscirne, sposa Milla. Elio intanto scopre di avere un figlio.

Spazio alle risate su Rai2 con una nuova puntata di Made in sud, condotto da Elisabetta Gregoraci, Fatima Trotta Gigi e Ross. Oltre al deejay Frank Carpentieri, la musica è garantita dai Sud58, che con le loro voci fondono le sonorità partenopee ai ritmi della musica internazionale. Ospite a sorpresa Valerio Scanu. A seguire Annalisa Bruchi conduce l’appuntamento settimanale con 2Netx – Economia e futuro. Insieme al ministro della Giustizia, Andrea Orlando, scopriamo in cosa consiste la riforma della Giustizia civile che, se funzionasse, potrebbe aumentare di un punto il nostro Pil. Presente in studio anche Andrea De Spirt, ideatore di Jobyourlife, la piattaforma che permette di trovare nella zona geografica più vicina all’azienda le persone più adatte al posto vacante.

Dopo l’ingresso nella squadra della Gialappa’s Band, su Rai3 torna Ballarò. Massimo Giannini intervista in diretta e in esclusiva a Yanis Varoufakis, l’ex Ministro delle Finanze nel primo Governo del primo governo greco di Alexis Tsipras.

La7 rilancia la battaglia da talk show politico con una nuova puntata di Di martedì, condotto da Giovanni Floris. Tra i temi trattati quello del degrato dilagante a Roma, con un servizio girato alla fermata della metropolitana Santa Maria del soccorso. Attesissima come sempre la copertina satirica di Maurizio Crozza.

Dopo l’esordio tutt’altro che convincente della settimana scorsa, Canale5 ripropone Non è stato mio figlio. Andrea (Gabriel Garko) viene portato in commissariato con l’accusa di aver ucciso Ornella. L’alibi c’è, ma è compromettente; l’uomo non era con Nunzia, ma con la sua ex Rebecca. Intanto la piccola Carlotta inizia a rivelare segreti sconvolgenti. Subito dopo secondo appuntamento con Piero Chiambretti e il suo Grand Hotel Chiambretti – Gente che va gente che viene dall’isola.

Spazio al cinema su Italia1 con il film Act of Valor. Opera di propaganda machista camuffata da film di guerra, racconta le gesta di un reparto di Navy Seals, impegnato in un’operazione antiterrorismo in un paese straniero.

Ultima puntata de La strada dei miracoli su Rete4. In attesa della Pasqua Safiria Leccese conclude l’itinerario sui vari temi religiosi. Ascoltiamo le storie di persone che hanno vissuto esperienze straordinarie e il parere degli ospiti in studio tra cui Paolo Brosio e Alessandro Cecchi Paone.

Brillante commedia americana in onda su Canale8 con Oggi sposi…niente sesso. In viaggio di nozze in Europa, coppietta è vittima di una serie di incidenti non ultimo dei quali la persecuzione appassionata dell’ex fidanzato di lei.

Rai Cultura, per il ciclo Italiani, presenta su RaiStoria il documentario Tina Anselmi. La grazia della normalità. A parlare di lei e del suo impegno civile e politico, la sorella Maria e l’amica Maria Luisa Gazzola; Enzo Giaccotto, prima ministro del Lavoro, nel 1976, e poi nel 1978 ministro della Sanità; Giovanni Di Ciommo, segretario della Commissione Bicamerale sulla Loggia P2 di Licio Gelli e Dacia Maraini.

Grande schermo protagonista anche su Rai5 con il film Meduse. Storie, soprattutto di donne, che si intrecciano sullo sfondo di una Tel Aviv accennata e senza tempo. Storie di comunicazioni difficili, di relazioni interrotte, di memorie dalle quali fare riaffiorare, lentamente, istanti rimossi e imprescindibili. 



0 Replies to “Stasera in tv, i nostri consigli per oggi 22 marzo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*