logo


É recente la notizia che Carlo Conti è stato nominato direttore artistico di Radio Rai dal dg dell'azienda di viale Mazzini Antonio Campo Dall'Orto. L'investitura è arrivata davvero a sorpresa, preceduta da un laconico comunicato nel quale si invitava la stampa ad un incontro il cui fine era di annunciare proprio il nuovo direttore artistico di Radio Rai. La nomina di Carlo Conti però non sembra sia stata molto apprezzata dai giornalisti della testata Radio Rai. E infatti è stato diffuso un documento, al termine di una lunga assemblea, nella quale viene espressa una forte perplessità per questo incarico e per il ruolo non meglio precisato che dovrebbe ricoprire Carlo Conti all'interno della struttura di via Asiago 10, sede storica della Radio a Roma.

Secondo questo documento Carlo Conti, in qualità di direttore artistico, non dovrebbe avere alcun intervento nel settore dell'informazione. Ma la sua nomina sarebbe "l'ennesima nuova figura apicale il cui contratto peserà in maniera molto evidente sui conti aziendali. Proprio in un momento nel quale c'è un estremo bisogno di spending review". 

Dunque l'arrivo di Carlo Conti a via Asiago 10 non è stato gradito da tutti. Il conduttore però ha immediatamente messo in evidenza il suo amore per la Radio mezzo con il quale è nato professionalmente ed al quale da tempo desiderava tornare.radio rai canaliLa verità è che ancora non si conosce come dovrebbe intervenire Carlo Conti nei palinsesti delle tre reti radiofoniche. Si tratta per adesso di un ruolo abbastanza evanescente che probabilmente verrà chiarito nei prossimi giorni.

Appena investito dell'incarico lo stesso Carlo Conti ha immediatamente messo le mani avanti. Ha infatti detto: "mi piacerebbe trasferire a tutti coloro che lavorano in radio le grandi emozioni che mi ha sempre dato questo mezzo, a me caro, al quale mi dedico da quando avevo 15 anni". Sono state proprio queste le prime parole con le quali ha commentato l'investitura da poco ricevuta. Ma proprio l'incertezza del ruolo al quale è stato chiamato ha messo in allarme le testate giornalistiche dei tre canali radiofonici e probabilmente non è stata gradita neppure ai grandi nomi che attualmente hanno prodotti di successo in onda. 

Quasi per rassicurare l'ambiente nel quale stava per entrare Carlo Conti ha annunciato che non rinuncerà alla televisione. Infatti si dividerà tra piccolo schermo, teatro e Radio.

Certo però, è sintomatico il malumore dei giornalisti radiofonici all'annuncio di un direttore artistico con poteri tra l'altro non meglio identificati.

Il pensiero corre a Pippo Baudo quando, a cavallo tra gli anni 80 e 90, fu nominato direttore artistico delle reti Mediaset. Sappiamo tutti come è andata a finire.

Ultima modifica Mercoledì, 15 Giugno 2016 10:51
Massimo Luciani

Giornalista, scrittore, opinionista, veneziano DOC. Appassionato di letteratura russa e francese. Giocatore di tennis. Mi occupo prevalentemente di spettacoli, tra cui teatro e televisione.

Lascia un commento

Gentile lettore, dopo aver premuto il pulsante "INVIA COMMENTO", attendi il messaggio dell'avvenuto invio dello stesso in attesa di moderazione senza effettuare un nuovo invio. Sarà nostra cura validare il prima possibile il commento affinchè sia visibile

Cerca nel sito

In evidenza

"Da Venezia è tutto" con Concita De Gregorio su Rai 3 dal 30…

05-08-2017 Informazione Massimo Luciani

Anche quest'anno la Rai dedica una particolare attenzione alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia giunta quest'anno alla 74esima edizione...

Vai alla news

"Selection day" e "Again" ecco le 2 serie prodotte…

05-08-2017 Soap e serie tv Riccardo Chiaravalli

 Il gigante dello streaming online a livello mondiale Netflix, ha recentemente annunciato la produzione di due serie originali made in...

Vai alla news

Patrizio Rispo: "In 20 anni di Un posto al Sole ho suonato tutte …

06-08-2017 Interviste Alessandro De Benedictis

Dopo il nostro racconto della giornata sul set di Un posto al sole e le interviste a Luca Ward e...

Vai alla news

"The Last Tycoon" dal 28 luglio su Amazon

28-07-2017 Soap e serie tv Biagio Esposito

Dopo essere stato presentato in anteprima mondiale al Festival delle tv di Montecarlo lo scorso giugno, il serial "The Last...

Vai alla news


Seguimi sui vari social network

facebook twitter google plus Youtube linkedin

 
maridacaterini.it è una testata giornalistica
iscritta dal 02/12/2015 al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015
P.Iva 05263700659
Tutti i diritti riservati - Area riservata

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo