logo


Lo speciale sulla Calabria




In questo appuntamento speciale il programma racconta invece le storie di amministratori, imprenditori o anche semplici cittadini che sul territorio si sono opposti alla violenza della ndrangheta sono stati costretti a pagare un prezzo altissimo per questo loro coraggio, ma hanno scelto di non allontanarsi dalla terra in cui ancora continuano a vivere.

Tra i personaggi che i telespettatori conosceranno c'è Antonino De Masi, imprenditore di Gioia Tauro che lavora nell'area portuale. L'uomo ha subito notevolissime minacce e vari attentati. L'azienda negli anni 90 è stata la prima a chiudere per mafia in seguito a un attentato dinamitardo. Oggi però la famiglia dell'imprenditore continua a produrre in Calabria anche se vive in una situazione blindata.

Trasferiamoci a Barletta dove incontreremo la moglie di Fortunato De Rosa, oculista ucciso perché aveva chiuso il passaggio del suo campo alle cosiddette vacche sacre ovvero le mandrie della ndrangheta che hanno il privilegio di poter muoversi e pascolare ovunque. Il medico aveva denunciato questi soprusi ed era stato ammazzato un giorno che tornava a casa in auto. Oggi la moglie continua a vivere nel territorio in cui ha vissuto con il marito e continua ancora a coltivare terreni.

Faremo poi la conoscenza di Antonino Bartuccio, ex sindaco di un piccolo paese calabrese Rizziconi. Il primo cittadino adesso non più in carica, vive ancora sotto scorta per aver denunciato i soprusi e l'ingerenza della malavita organizzata in ogni settore delle attività del paese. Oggi l'uomo non è più sindaco perché a Rizziconi nel 2011 si sono dimessi tutti i consiglieri comunali e la giunta si è sciolta. Allora si parlò di una vera e propria imposizione della ndrangheta.

Ma sono ancora molti i protagonisti di storie di ordinario coraggio che i telespettatori conosceranno in un percorso che mostra come la legalità sia davvero nel dna dei cittadini perbene.




Tutte le vicende vengono raccontate dalle persone che le hanno vissute. Inoltre nei territori protagonisti delle vicende sono stati girati filmati e raccolte le testimonianze di persone che sono state testimoni oculari dei fatti raccontati.

Ascolteremo le voci del procuratore di Reggio Calabria Federico Cafiero de Raho e del procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri.

Il programma ha un obiettivo ben preciso. Vuole puntare i riflettori su una terra splendida e ricca di risorse come la Calabria che di solito viene poco raccontata.

Ultima modifica Martedì, 05 Luglio 2016 17:22
Massimo Luciani

Giornalista, scrittore, opinionista, veneziano DOC. Appassionato di letteratura russa e francese. Giocatore di tennis. Mi occupo prevalentemente di spettacoli, tra cui teatro e televisione.

Lascia un commento

Gentile lettore, dopo aver premuto il pulsante "INVIA COMMENTO", attendi il messaggio dell'avvenuto invio dello stesso in attesa di moderazione senza effettuare un nuovo invio. Sarà nostra cura validare il prima possibile il commento affinchè sia visibile

Cerca nel sito

In evidenza

"Da Venezia è tutto" con Concita De Gregorio su Rai 3 dal 30…

05-08-2017 Informazione Massimo Luciani

Anche quest'anno la Rai dedica una particolare attenzione alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia giunta quest'anno alla 74esima edizione...

Vai alla news

"Selection day" e "Again" ecco le 2 serie prodotte…

05-08-2017 Soap e serie tv Riccardo Chiaravalli

 Il gigante dello streaming online a livello mondiale Netflix, ha recentemente annunciato la produzione di due serie originali made in...

Vai alla news

Patrizio Rispo: "In 20 anni di Un posto al Sole ho suonato tutte …

06-08-2017 Interviste Alessandro De Benedictis

Dopo il nostro racconto della giornata sul set di Un posto al sole e le interviste a Luca Ward e...

Vai alla news

"The Last Tycoon" dal 28 luglio su Amazon

28-07-2017 Soap e serie tv Biagio Esposito

Dopo essere stato presentato in anteprima mondiale al Festival delle tv di Montecarlo lo scorso giugno, il serial "The Last...

Vai alla news


Seguimi sui vari social network

facebook twitter google plus Youtube linkedin

 
maridacaterini.it è una testata giornalistica
iscritta dal 02/12/2015 al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015
P.Iva 05263700659
Tutti i diritti riservati - Area riservata

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo