Stasera in tv, i nostri consigli per oggi 10 agosto


I programmi in onda sulle reti pubbliche e private, del digitale terrestre e della piattaforma satellitare.


 Mercoledì 10 agosto. Nuova puntata, su Rai 1 alle 21.30, con il contenitore Superquark. Piero Angela propone, come primo servizio di approfondimento, un documentario Bbc sulla caccia nel mondo animale. Nel corso della puntata saranno proposti servizi su: i Guanches, popolazioni indigene delle Canarie; l’attività del cervello durante il sonno; Alzheimer e sclerosi multipla; le macchine per assemblaggio; la raccolta differenziata dei rifiuti; l’ipertimesia, vale a dire l’incredibile capacità di ricordare tutto.

Su Rai 2, alle 20.15 c’è il grande sport targato Rio de Janeiro. Alle Olimpiadi del Brasile l’azzurro Giovanni De Gennaro cerca un posto in finale nella canoa slalom. L’atleta bresciano ha vinto il mondiale a squadre nel 2013 e il bronzo europeo, sempre a squadre, nel 2015. Nella notte saranno invece proposte le finali dei 100 stile libero, dei 4×200 stile libero femminili e dei 200 farfalla femminili.

Vertigo – Gli abissi dell’anima è la nuova fatica di Pino Rinaldi, storico autore di Chi l’ha visto? insieme a Federica Sciarelli. In questo nuovo programma, in onda su Rai 3 alle 21.10, Rinaldi esplora gli abissi dell’animo umano. In questa prima puntata si parla di: Matteo Cambi, dal fallimento economico alla rinascita; Luigino D’Angelo, suicida per aver perso i soldi investiti in banca; Gianfranco Lande, operatore finanziario coinvolto in una maxi truffa; Alessandra, personal trainer; Claudia, body builder. Infine, verrà affrontata la questione della compulsione sessuale.

Sono ancora una volta Lino Banfi e Renato Pozzetto i protagonisti della prima serata del mercoledì di Rete 4 che, alle 21. 15 propone la commedia Ricchi, ricchissimi… praticamente in mutande. In un’aula di tribunale, tre imputati raccontano le disavventure che li hanno condotti sul lastrico. Cesare Dominichini (Pippo Franco), alle prese con un gruppo di nudisti; l’industriale Mario Zamboni (Lino Banfi), truffato da una turista; l’armatore Alberto Del Prà (Renato Pozzetto), concupito da un emiro.

Secondo episodio, in prima tv su Canale 5 alle 21.10, della serie Scomparsa. Le indagini del commissario Molina sulla sparizione di Léa Morel coinvolgono anche i familiari della ragazza. Nel frattempo, un mitomane si autodenuncia affermando di aver ucciso la giovane e non solo. Ma un nuovo dramma si annuncia all’orizzonte…

Torna il calcio, su Italia 1 che, alle 20.50, propone il Trofeo Tim. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia si disputa la 16ª edizione del triangolare, articolato in tre incontri di 45 minuti. Match clou della serata quello tra il Milan, guidato a centrocampo da Riccardo Montolivo, e il Sassuolo, allena-to da Eusebio Di Francesco. Entrambe le squadre affronteranno gli spagnoli del Celta Vigo.

Christian De Sica, diretto da Pupi Avati, è il protagonista del film drammatico Il figlio più piccolo, in onda su Iris alle 21.00. L’immobiliarista Luciano riprende i contatti con la famiglia 20 anni dopo averla abbandonata. Pupi Avati offre al bravo Christian De Sica un ruolo sgradevole e drammatico.

A San Benedetto del Tronto, la Nazionale Under 21 di Luigi Di Biagio affronta in amichevole i pari età dell’Albania. È l’occasione per valutare lo stato di forma dei giocatori, in vista delle sfide contro Serbia e Andorra, valide per le qualificazioni all’Europeo ’17. Il match è trasmesso da Rai 4 alle 20.50.

Rai 5, alle 21.15, omaggia Franco Battiato con il Franco Battiato Temporary Road, lungometraggio di Giuseppe Pollicelli e Mario Tani che ripercorre la carriera e le opere del musicista siciliano. Il film è stato presentato, fuori concorso, al Torino Film Festival nel 1993.

{module Pubblicità dentro articolo}
Per la serie “grandi classici gialli”, Rai Movie, alle 21.15 propone Notorious – L’amante perdita (Usa 1946 B/N) di A. Hitchcock con Ingrid Bergman e Cary Grant. Figlia di un nazista, Alicia accetta di entrare nel controspionaggio americano e passare informazioni all’agente Devlin. Per riuscirci sposerà un criminale.

Clive Owen e Juliette Binoche sono due professori di un liceo del Maine: lui ritiene che le parole siano più importanti delle immagini. Lei, insegnante di arte, la pensa in modo differente. Finiranno per innamorarsi, ovviamente. Tutto questo nel film Words and pictures, proposto da Studio Universal alle 21.15

Sylvester Stallone, ne Il grande match, trasmesso su Premium Cinema alle 21.15, è un pugile che ha appeso i guantoni al chiodo. Ma la rivalità tra i due “pensionati” Henry “Razor” Sharp e Billy “The Kid” McDonnensi riccende quando vengono invitati a sfidarsi sul ring per il match decisivo, abbandonato negli Anni 80 dal primo.

Sky Cinema Hits propone, alle 21.10, il film autobiografico Selma – La strada per la libertà, con David Oyelowo. 1964. Martin Luther King lotta per il diritto di voto ai cittadini neri degli Stati del Sud. La tensione sale alle stelle quando organizza una marcia di protesta nella città di Selma, in Alabama.

Hilary Duff e Oliver James sono Nati per vincere, sotto la direzione di Sean Mcnamara. Nella commedia, proposta da Sky Cinema Family alle 21.00, la sedicenne Terri, in crisi per la morte del fratello, si reca a Los Angeles all’insaputa del padre. Intende frequentare i corsi estivi di canto in una prestigiosa scuola di musica

Sky Cinema Max, alle 21.00, trasmette il thriller Cold in July, di JimMickle con Michael C. Hall, Vinessa Shaw. Texas, 1989. Richard Dane uccide un ladro che si è introdotto in casa sua. Rilasciato perché gli è stata riconosciuta la legittima difesa, finisce nel mirino del padre della vittima.

Michéle Mercier è La meravigliosa Angelica diretta da Bernard Borderie su Sky Cinema Classics alle 21.00. Per sopravvivere, Angelica decide di aprire una locanda: diventerà l’ostessa più famosa di Parigi. Sontuoso capitolo della popolare saga ambientata nel XVII secolo.

{module Macchianera}



0 Replies to “Stasera in tv, i nostri consigli per oggi 10 agosto”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*