Spot in tv: Amazon Prime e l’amore per gli animali


Analisi di una campagna pubblicitaria attualmente in onda sul piccolo schermo che punta sull'amore per gli animali


Uno spot semplice e delicato: Amazon Prime ha realizzato una breve favola moderna per promuovere il suo servizio. Uno spot che racconta l’amore per gli animali, rilasciato proprio quando, in estate, uno dei problemi ricorrenti è l’abbandono degli “amici a quattro zampe”. Il periodo ideale per il messaggio veicolato, supportato naturalmente dalla celerità delle consegne di Amazon.

Protagonisti sono un ragazzo e un tenero cane bianco. Insieme al parco, i due non sono come tutte le altre persone che passeggiano o corrono in quello stesso spazio: il cane infatti, ha una zampa fasciata. E il suo padrone, come si vedrà più tardi, una sensibilità fuori dal comune.

Il cane infatti, fatica a camminare per via della zampa ferita. Segue il ragazzo, ma chiaramente non riesce a muoversi bene: la mobilità è impedita dalla fasciatura. Alla povera bestiola, che può solo zoppicare, non rimane che guardare sconsolata gli altri cani correre. Ma per sua fortuna, non è sola.

Il ragazzo si accorge presto del disagio del suo cane, così rimedia subito. Smartphone in mano, ordina qualcosa su Amazon, ma non si capisce ancora quale sia l’oggetto richiesto.

{module Pubblicità dentro articolo}

Si scopre tutto il giorno seguente, quando i due arrivano di nuovo al parco. Stavolta la telecamera non inquadra un cane dal passo incerto, ma un cane portato in braccio. O meglio: in un marsupio.

Il suo proprietario ha infatti acquistato per l’animale un marsupio come quelli che si utilizzano per i bambini: il cane adesso può godersi la passeggiata con espressione felice. Portato dal ragazzo, entrambi sono visibilmente soddisfatti da questa soluzione finale.

Senza parole ma solo immagini e colonna sonora in sottofondo (Wandering Star di Lee Marvin), lo spot ritrae un affetto profondo: non solo il rispetto per il proprio animale, quanto la cura di esso. Un vero e proprio amore per un  compagno di giochi e momenti di leggerezza.

È perciò attraverso una storia di amicizia che Amazon sponsorizza il servizio Prime: un abbonamento speciale che consente, a chi lo sottoscrive, di ottenere i prodotti richiesti in 24 ore. Grazie ad Amazon Prime si trova una soluzione tanto rapida quanto efficace: la disabilità del cane viene risolta quasi all’istante.

Ancora un volta, per una campagna pubblicitaria, si punta sui sentimenti che coinvolgono il pubblico più che sulla mera promozione. Del resto, è difficile resistere alla tenerezza suscitata da un cagnolino bianco, così come è altrettanto impossibile rimanere insensibile a uno spot tanto delicato.

{module Macchianera}



0 Replies to “Spot in tv: Amazon Prime e l’amore per gli animali”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*