Melaverde, Raspelli nella Valle del Piave e Hidding a Montichiari


Melaverde torna anche questa domenica su Canale 5 alle 11,50. I due conduttori on the road, Edoardo Raspelli e Ellen Hidding, anche oggi sono in giro per l'Italia alla ricerca delle eccellenze gastronimiche e agrarie del nostro Paese. I telespettatori troveranno il critico gastronomico nella Valle del Piave e la sua partner a Montichiari.


 Melaverde torna anche questa domenica su Canale 5 alle 11,50. I due conduttori on the road, Edoardo Raspelli e Ellen Hidding, anche oggi sono in giro per l’Italia alla ricerca delle eccellenze gastronimiche e agrarie del nostro Paese. I telespettatori troveranno il critico gastronomico nella Valle del Piave e la sua partner a Montichiari.

Questa domenica Ellen Hidding sarà a Montichiari, in provincia di Brescia, in una location segreta dove nemmeno la giovane olandesina sarà a conoscenza dell’argomento trattato nel corso della puntata. Dopo una serie di peripezie scoprirà finalmente che il fulcro della puntata sarà “il volo”, non come lo abbiamo conosciuto e presentato diverse volte, ma vedremo Ellen direttamente coinvolta, in prima persona, in una lezione molto particolare di volo in elicottero. Vedremo quindi che cosa significa volare e com’è organizzata una vera scuola di volo, dove ogni anno nascono nuovi piloti professionisti. Riuscirà la nostra conduttrice a superare le sue paure e ad affrontare il suo primo “Volo di Ambientamento”? Per scoprirlo non resta che seguire la puntata di Melaverde di questa domenica che sarà caratterizzata da immagini spettacolari e da momenti di vera azione da parte di Ellen Hidding.

 Raspelli5 700

Edoardo Raspelli questa domenica sarà nella Valle del Piave, in provincia di Belluno, in quella terra nota al mondo per la spaventosa catastrofe che nell’ottobre del 1963 spazzò via paesi, cose e persone, a causa della tracimazione delle acque dell’invaso del Vajont per la mega frana che interessò un intero versante del monte Toc di cui quest’anno ricorre il cinquantenario della tragedia del Vajont. Da quel tremendo 9 ottobre 1963, la gente della valle del Piave si è rimboccata le maniche ed ha ricostruito paesi, case, fabbriche, attività economiche ed industriali, senza però mai dimenticare le tradizioni e la storia che quell’onda alta 100 metri ha rischiato di cancellare per sempre. Molte le storie in questa puntata.

Il critico gastronomico è impegnato nelle riprese del suo film dal titolo Il diavolo ha fatto i cuochi.

{module Pubblicità dentro articolo}

Non mancherà la tradizionale cucina tipica della valle, fatta di prodotti semplici ma golosi, come le “pendule”, strisce di carne di maiale affumicate ed essiccate … e poi il pastin, lo schiz, le trippe cucinate ancora seguendo le ricette del passato.

Un viaggio tra passato, presente e futuro di uno dei tanti luoghi di quell’Italia che vale la pena di conoscere.

{module Pubblicità Macchianera}



0 Replies to “Melaverde, Raspelli nella Valle del Piave e Hidding a Montichiari”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*