E’ morto Dario Fo Nobel per la letteratura


È morto Dario Fo premio Nobel per la letteratura, uomo che ha rivoluzionato insieme alla moglie Franca Rame il mondo dell'arte e della cultura italiana. Regista attore drammaturgo e scrittore Dario Fo aveva 90 anni. È morto all'ospedale Sacco di Milano dove era stato ricoverato da qualche settimana


 È morto Dario Fo premio Nobel per la letteratura, uomo che ha rivoluzionato insieme alla moglie Franca Rame il mondo dell’arte e della cultura italiana. Regista attore drammaturgo e scrittore Dario Fo aveva 90 anni. È morto all’ospedale Sacco di Milano dove era stato ricoverato da qualche settimana. Dario Fo aveva compiuto 90 anni lo scorzo 24 marzo.

Le sue condizioni di salute si erano aggravate negli ultimi giorni. Dario Fo è passato alla storia della televisione, della Radio e del teatro per aver avuto un intensissimo rapporto con l’arte, soprattutto con la televisione  e con la radio. Nel 1997 fu insignito del Premio Nobel per la letteratura, con la seguente motivazione: “Perché, seguendo la tradizione dei giullari medievali, dileggia il potere restituendo la dignità agli oppressi”. Il commento di Fo è stato: Con me hanno voluto premiare la Gente di Teatro .

Sulla morte di Dario Fo è intervenuto anche il premier Matteo Renzi che ha parlato di una grave perdita per d’Italia di uno dei protagonisti della cultura del nostro paese a 360°. Il premier ha messo in evidenza la satira la ricerca il lavoro sulla scena e la sua poliedrica attività artistica. Tutto questo rappresenta un un grande italiano nel mondo.

La sua opera più celebre è Mistero buffo, nel quale ha portato alla ribalta la figura del giullare. Era il 1969 e Dario Fo recitava in grammelot. Si intende per grammelot un linguaggio teatrale che evoca improvvisazioni dei giullari e che è costituito da suoni finalizzati ad imitare il ritmo e l’intonazione di uno o più idiomi reali però con intenti umoristici. Nel Mistero Buffo Dario Fo aveva mescolato numerosi dialetti della pianura padana.

Dario Fo e Franca Rame  rappresentano una delle più importanti coppie dell’arte e della cultura italiana. Il sodalizio tra i due risale al 1954 quando si sono sposati: la loro coppia è stata separata soltanto nel 2013 con la morte dell’attrice.

Nel 1962 Fo e la moglie fecero scalpore per la censura da parte della Rai che dovettero subire. All’epoca avevano fondato la Compagnia Dario Fo-Franca Rame e prepararono una serie di brevi pezzi per il varietà televisivo Canzonissima. La censura intervenne così spesso che abbandonarono la televisione in favore del teatro.

Negli ultimi anni aveva partecipato a varie trasmissioni televisive.

In occasione della presentazione alla stampa del programma L’arte secondo Dario Fo, andato in onda su Rai5, il Premio Nobel ci aveva rilasciato un’intervista. Ve la riproponiamo.

Nel giugno del 2014 era stato protagonista con il cantante Mika di un evento dal titolo Francesco.

Il 4 dicembre dello scorso anno su Rai 1 era stato protagonista della serata Stasera Callas con Paola Cortellesi. Si trattava di un testo scritto insieme alla moglie Franca Rame.



0 Replies to “E’ morto Dario Fo Nobel per la letteratura”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*