logo


E' morto Luciano Rispoli signore della tv elegante

- Scritto da 

 Luciano Rispoli è morto.Dopo una lunga malattia se n'è andato un signore della televisione, un conduttore che ha sempre avuto come obiettivo l'eleganza, la familiarità, la sobrietà. Personaggio d'altri tempi maestro di una maniera di fare tv attualmente obsoleta per l'imperversare della volgarità.



Rispoli si è spento a Roma, ieri sera tardi nella sua abitazione di Casalpalocco. Era da tempo malato. Ma ha accettato e vissuto la malattia con la medesima sobrietà con cui ha vissuto sul piccolo schermo.

A dare la notizia della scomparsa è stato il giornalista e scrittore Mariano Sabatini, a lungo suo collaboratore in tutte le trasmissioni importanti da lui gestite. In un articolo scritto per il nostro sito, Mariano Sabatini definiva Rispoli "Il principe delle parole". L'occasione era la celebrazione dei 60 anni della tv.

Rispoli è stato autore e conduttore di programmi entrati nella storia della televisione. Tra questi Parola mia e Tappeto volante su tutti. Entrato in Rai, in seguito a un concorso per radiocronisti nel 1954, ha continuato a proporre la sua televisione elegante rispettosa anche dopo aver lasciato la tv pubblica, dal 1991, su Tmc e poi su altre emittenti, con un rientro in Rai nel 2002-2003.

Rispoli, a capo della sua tv intelligente e garbata, ha sempre sostenuto la necessità di una televisione che insegna, educa e nello stesso tempo intrattiene. E un esempio era proprio Parola mia, programma sulla lingua italiana che fu accolto da un immediato gradimento di pubblico.

Negli anni ha ricoperto in Rai ruoli dirigenziali, direttore di Rai Educational per dieci anni e assistente del vicedirettore generale Emmanuele Milano.

Nel corso della carriera ha scoperto e lanciato personaggi di primo piano, tra i quali Maurizio Costanzo, Paolo Villaggio, Raffaella Carrà, Paolo Limiti, Rita Forte, Melba Ruffo, Michela Rocco di Torrepadula, Gianni Boncompagni.

Grande intrattenitore radiofonico, ha partecipato all'ideazione di molte trasmissioni divenute un cult come ad esempio Bandiera gialla e la stessa Corrida che, ricordiamo, era nata proprio come appuntamento sulle onde herziane.

"

Ultima modifica Giovedì, 27 Ottobre 2016 11:10
Alice Toscano

Studentessa universitaria appassionata di musica jazz, pop e rock.

Lascia un commento

Gentile lettore, dopo aver premuto il pulsante "INVIA COMMENTO", attendi il messaggio dell'avvenuto invio dello stesso in attesa di moderazione senza effettuare un nuovo invio. Sarà nostra cura validare il prima possibile il commento affinchè sia visibile

Cerca nel sito

In evidenza

"Da Venezia è tutto" con Concita De Gregorio su Rai 3 dal 30…

05-08-2017 Informazione Massimo Luciani

Anche quest'anno la Rai dedica una particolare attenzione alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia giunta quest'anno alla 74esima edizione...

Vai alla news

"Selection day" e "Again" ecco le 2 serie prodotte…

05-08-2017 Soap e serie tv Riccardo Chiaravalli

 Il gigante dello streaming online a livello mondiale Netflix, ha recentemente annunciato la produzione di due serie originali made in...

Vai alla news

Patrizio Rispo: "In 20 anni di Un posto al Sole ho suonato tutte …

06-08-2017 Interviste Alessandro De Benedictis

Dopo il nostro racconto della giornata sul set di Un posto al sole e le interviste a Luca Ward e...

Vai alla news

"The Last Tycoon" dal 28 luglio su Amazon

28-07-2017 Soap e serie tv Biagio Esposito

Dopo essere stato presentato in anteprima mondiale al Festival delle tv di Montecarlo lo scorso giugno, il serial "The Last...

Vai alla news


Seguimi sui vari social network

facebook twitter google plus Youtube linkedin

 
maridacaterini.it è una testata giornalistica
iscritta dal 02/12/2015 al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015
P.Iva 05263700659
Tutti i diritti riservati - Area riservata

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo