Le Iene Show, la diretta dell’ 8 novembre


Tutti i servizi trasmessi nel corso della puntata del martedì condotta da Ilary Blasi, Frank Matano e Giampaolo Morelli


Dopo la puntatata domenicale, tocca a quella del martedì: il trio composto da Ilary Blasi, Frank Matano e Giampaolo Morelli è tornato per un nuovo appuntamento de Le Iene Show.

Vi avevamo già anticipato alcuni dei servizi trasmessi questa sera su Italia 1; ripercorrimaoli tutti.

Il primo servizio della puntata è di Nadia Toffa: Cecchi Paone, ciarlatani e medicina integrata. La iena si occupa di tumori e alimentazione, partendo dall’acceso litigio di Cecchi Paone contro un medico a Mattino 5, Raniero Facchini. Il dottore stava parlando di oncologia integrata, sostenendo che una particolare alimentazione può aiutare nella cura  del tumore. La Toffa si reca da Facchini, accusato da Paone di promuovere il suicidio dei pazienti: in realtà però, il dottore spiega che l’alimentazione aiuta, non che sostituisce radio e chemio terapia. La Toffa ripercorre le parole, piuttosto in linea con quelle di Facchini, di altri oncologi, inclusoVeronesi.
Il professore Valter Longo, che ha ideato una dieta, spiega quanto possa essere dannosa la trasmissione di un simile spezzone in tv: la medicina integrata è riconosciuta, non ha niente a che vedere con i “santoni”, perciò il messaggio che passa può essere fuorviante. La Toffa si reca da Cecchi Paone, il quale a sua volta chiarisce la propria posizione.

le iene 8nov servizio toffa

Il servizio successivo è di Matteo Viviani: Come funziona davvero il business dei biglietti. Viviani torna sul caso dei biglietti per i concerti venduti on line, che terminano subito: l’ipotesi, sollevata già da Niccolò De Devitiis, era che i biglietti venissero acquistati in grandi quantità da soggetti che poi li rivendono a prezzi lievitati. Claudio Trotta, organizzatore eventi, spiega il funzionamento: Ticket One detiene i diritti per vendere i ticket. Viviani incontra una ragazza che lavora per un sito di bagarinaggio:  in realtà, chiarisce lei, a Ticket One non arrivano tutti i biglietti perché gli organizzatori degli eventi ne forniscono un pacchetto ai bagarini ancora prima della messa in vendita ufficiale. E l’accordo stipulato prevede che gran parte del guadagno, il 90% per l’esattezza, vada proprio a quegli organizzatori con cui ci si è accordati.
Roberto De Luca, amministratore delegato di Livenation Italia, che risulta fatturare anche da questo re-ticketing, non fornisce chiarimenti in merito: Viviani è in possesso di alcuni documenti che lo attestano, mandati in privato via mail.

le iene 8nov intervista doppia

Bruno e Orlando erano stati intervistati da Enrico Lucci sei anni fa: Dopo 50 anni di amore finalmente “sposi”. La coppia è finalmente riuscita a suggellare la propria unione, come ci racconta in un’intervista doppia. I due raccontano di volere che i ragazzi non debbano più vivere le loro stesse sofferenze.

Gaetano Pecoraro ha raggiunto il sindaco Joe Formaggio: Uno schiaffo al razzismo. Le sue dichiarazioni razziste a Radio 24 hanno destato sdegno, perciò ora Pecoraro lo fa tornare sui suoi passi.

Si prosegue con Dino Giarrusso: Bombe e bambini. In totale, per ora, le bombe per i sauditi sono 4000, gran parte provenienti dall’Italia: le attuali esportazioni non sono permesse né dalla legge né dalla Costituzione perché l’Italia ripudia la guerra. Invece vendiamo armi a un paese che utilizza la guerra come strumento di offesa contro lo Yemen. Giarrusos cerca di avere risposte dal Ministro Pinotti, poi riesce ad avvicinare Gentiloni, che però non ripsonde alle sue domande.

le iene 8nov servizio sparacino

Pietro Sparacino  gioca a Indovina il “battiatese”: incontra Battiato per chiedergli delucidazioni sui testi. Gli fa anche ascoltare la canzone del Pulcino Pio, e scopre che gli piace.

Luigi Pelazza conosce Mario e Fabrizio: Due italiani bloccati in Tunisia. Un caso di immigrazione “al contrario” quello di Fabrizio, scappato dall’Italia in cerca di lavoro senza riuscire ora a trovarne: al momento dorme in un ufficio. Mario invece, arrivato portando il camion di un amico, viene ospitato da una famiglia che lo ha accolto. Pelazza cerca di intercere per loro presso l’ambasciata.

Giulio Golia aggiunge un nuovo capitolo su Calabria: Una nuova terra dei fuochi? Golia chiede del comandante De Grazia al dottor Neri, che aveva seguito i lavori del pool. De Grazia, che stava indagando, è morto avvelenato: “Non c’è voglia di conoscere la verità, e questa cosa mi umilia nel profondo”, dice Neri. Golia lancia un appello: chi sa, parli. 

Viene rispolverato un servizio di Mauro Casciari su Radio Maria e le unioni civili, in relazione alle recenti esternazioni di padre Cavalcoli secondo cui il terremoto sarebbe una conseguenza delle unioni civili.

le iene 8nov servizio palmieri

Nina Palmieri è in Cilento: L’amore più longevo e studiato del mondo. La iena ci regala un momento delizioso raccogliendo le voci degli anziani del luogo, caratteristico per la longevità: coppie, “single”, la Palmieri si fa raccontare le loro storie d’amore e “avventure”. Nel sangue dei “nonni” cilentani manca una particolare proteina, e ciò consente loro di non essere colpiti da malattie degenerative: il sindaco di Pollica spiega alla iena che le persone del luogo sono oggetto di ricerca nel mondo. Americani e cinesi infatti, li stanno studiando per capire come sia possibile essere sia così longevi che sani.

Andrea Agresti ha ricevuto delle segnalazioni da diversi ragazzi: Tobi il leccapiedi. Si tratta di un uomo che trae godimento dal leccare i piedi altrui: Tobi attira le “vittime” spacciando pillole di filosofia buddista, poi una volta soli, non resiste più.

Alessadro Onnis e Stefano Corti giocano un tiro mancino a diversi vip: Il bello della diretta. Onnis intervista alcuni attori alla Festa del Cinema di Roma: peccato che dal microfono si sentono le indicazioni della regia, una più volgare dell’altra, e che gli interlocutori vogliano subito troncare la conversazione.

Viene riproposto un servizio di Giulio Golia su una banda di truffatori: il gruppo rivendeva auto rubate.

le iene 8nov servizio pasca

Cristiano Pasca lancia una campagna in sostegno dei cittadini umbri e marchigiani: Aiutiamo le aziende terremotate. L’invito è ad acquistare i prodotti delle aziende terremotate per aiutarle a ripartire.

In onore di Fabrizio Corona infine, viene replicato un servizio del 2009: spacciatosi al telefono per un prduttore americano, Paolo Calabresi gli aveva organizzato uno scherzo. Gli era stato fatto credere di partecipare a un provino per l’ultimo film di 007. 

La puntata si conclude qui, appuntamento a domenica.



0 Replies to “Le Iene Show, la diretta dell’ 8 novembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*