Amore criminale puntata 11 novembre la storia di un uomo maltrattante


Seconda puntata questa sera di Amore Criminale con la nuova conduzione di Asia Argento. Dopo l'esordio, la scorsa settimana, del programma dedicato a combattere la violenza sulle donne e il femminicidio, Asia Argento torna nel ruolo di narratrice e conduttrice in prima serata su Rai3.

 Seconda puntata questa sera di Amore Criminale con la nuova conduzione di Asia Argento. Dopo l’esordio, la scorsa settimana, del programma dedicato a combattere la violenza sulle donne e il femminicidio, Asia Argento torna nel ruolo di narratrice e conduttrice in prima serata su Rai3.

Le vicende raccontate sono due e riguardano un uomo che svela il suo passato di stupratore e portatore di violenza sulla sua compagna, e una donna vittima di un amore sbagliato e malato.


Come vi avevamo anticipato la novità di questa edizione di Amore criminale è l’apertura anche a uomini che, dopo un passato come “maltrattanti” stanno realizzando un percorso psicoterapeutico grazie al quale poter guarire, riacquistare la propria dignità, il rispetto per le donne e tornare ad una vita normale.
Dopo le storie di Paola e Ofelia di sette giorni fa, questa sera sarà in studio proprio un uomo che svela i lati più discubili e drammatici della sua personalità. Tra l’altro, infatti, confessa di aver stuprato una giovane donna sconosciuta mentre si stava recando al proprio lavoro. Questa persona ha accettato di raccontare la propria storia. E’ l’occasione per la Argento di parlare anche dell’esistenza in Italia di alcuni centri di aiuto per uomini che maltrattano. Purtroppo tali centri sono ancora pochissimi mal distribuiti sul territorio nazionale e soprattutto poco conosciuti.

asia argento amore criminale 2
La seconda vicenda riguarda l’amore sbagliato di Veronica accecata da una passione intensa. Una giovane donna che ha cercato di soffocare nel rapporto con il fidanzato senegalese, il dolore per la perdita prematura della madre. Ci verranno raccontati tutti i cambiamenti che Veronica ha effettuato nella sua vita e la perdita dei contatti con quello che restava della sua famiglia.  Veronica proprio per reagire all’immenso dolore per la perdita della madre ha perso lei stessa la vita a causa di questo suo amore sbagliato. Naturalmente la vicenda è stata ricostruita con la tecnica della docu-fiction che è oramai una tradizione del programma Amore criminale.

{module Pubblicità dentro articolo}
Anche quest’anno la trasmissione di Raitre si avvale della collaborazione dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia di Stato. Come in ogni puntata, ci sarà in studio un attore che leggera alcuni stralci degli atti giudiziari inerenti la vicenda narrata. I telespettatori troveranno nella puntata odierna l’attore Fabio Boga. In studio presente anche Cristina Cerrato, avvocato esperto nella tutela delle donne e dei minori vittime di violenza.

Per quanto riguarda gli ascolti della puntata d’esordio, le cifre dell’Auditel sono state deludenti: solo 731mila telespettatori, per una share del 2,96%. Il confronto con la prima puntata dello scorso anno condotta da Barbara de Rossi, evidenzia una share del 5,01%. Il secondo appuntamento di questa sera sarà determinante per capire se il trend negativo si mantiene oppure se esiste una possibilità di ripresa.



0 Replies to “Amore criminale puntata 11 novembre la storia di un uomo maltrattante”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*