Le Iene, la puntata del 15 novembre in diretta


Tornano le Iene su Italia 1, la diretta della puntata del 15 novembre


Le Iene Show torna questa sera in prima serata su Italia 1, alla conduzione Ilary Blasi, reduce del Grande Fratello Vip, Frank Matano e Giampaolo Morelli. Tra i servizi anticipati una nuova inchiesta di Gaetano Pecoraro sul glifosato, un diserbante probabilmente cancerogeno utilizzato dalla maggior parte degli agricoltori. Spazio anche ai servizi più leggeri, ritroveremo infatti Nando Colelli, ex gieffino ed ora attore porno, che crede di essere stato selezionato per un nuovo reality: “Il cantiere”.

Seguiamo la diretta. 

 {module Pubblicità dentro articolo}

 La puntata inizia con le battute sul nuovo presidente americano: “Se Trump può diventare presidente, Frank può condurre le Iene”. Si parte con il primo servizio. Matteo Viviani torna a parlarci della truffa dei biglietti dei concerti venduti online a prezzi altissimi. Tutto nasce dalla testimonianza di una ragazza che ha raccontato come le società di bagarinaggio online truffano i clienti. Durante la scorsa puntata la Iena aveva intervistato Roberto De Luca, amministratore delegato della LiveNation, una delle principali società che organizzano concerti in Italia e che aveva tentato di spiegare il malfatto. Il giorno dopo l’intervista molti artisti si sono distaccati dalla società tra cui Vasco, Ligabue, Tiziano Ferro, Giorgia, Mengoni e molti altri. Ma tra le società coinvolte c’è anche la VivoConcerti, a parlare è Clemente Zard, l’amministratore delegato che è entrato alla direzione da poco e attacca l’ex amministratore Corrado Rizzotto, fondatore di Indipendente Concerti, una nuova società che organizza concerti anche con LiveNation. Viviani cerca di parlare con Rizzotto che però non risponde a nessuna domanda. 

iene live nation

 Il secondo servizio è di Dino Giarrusso, che ci parla di Siracusa, uno dei comuni più inquisiti. A denunciare la consigliera Simona Princiotta, che dopo aver presentato gli atti è stata diffamata e minacciata. La Princiotta ha infatti attaccato il sindaco parlando di “Sistema Siracusa” per gli appalti chiedendo alla finanza di portare avanti controlli di coerenza patrimoniale.  

E’ il momento del Bello della diretta con Corti e Onnis. Gli intervistati sentono insulti a loro rivolti in diretta, Leone di Lernia viene accusato da una voce di andare a trans e inizia ad insultare chiunque.

iene bella diretta 

 Luigi Pelazza ci parla della violenza contro le donne. Davanti a lui, incappucciato e con la voce modificata, c’è Luca (nome di fantasia) che ha chiesto aiuto alle iene per il suo problema: quando si innamora di una donna diventa estremamente possessivo e se qualcosa va storto le picchia. Il ragazzo ricorda il suo primo amore, lungo 10 anni, così Pelazza decide di andare ad intervistare la ragazza, “Non l’ho mai lasciato, anche se una volta ho rischiato anche di perdere l’occhio, ma non lo lasciavo perchè speravo sempre che cambiasse”. Luca, dopo la fine della storia, ha deciso di parlare con uno psicologo ma dopo un primo periodo positivo la storia è tornata come prima. Così la iena, colta al volo la richiesta di aiuto, accompagna il ragazzo in un centro di aiuto. Ad oggi infatti esistono luoghi dove gli uomini che hanno subito violenze possono essere aiutati.

iene pelazza

 E’ il momento tanto atteso con Nando Colelli, che per stare in video le ha pensate davvero tutte fino al porno. Le Iene gli fanno un provino come attore, rapper e presentatore, alla fine non trovando in lui qualità decidono di farlo tornare a lavorare organizzando un falso provino per un Reality “Il cantiere”, dove Nando dovrà costruire una casa pensando di vincere alla fine un montepremi. Un percorso di riabilitazione, come lo definiscono le Iene che invece vogliono farlo lavorare. Intanto Nando pensa che gli altri operai, che sono li per lavorare seriamente, siano concorrenti come lui. Per le nomination, il ragazzo viene chiamato ad infilare la testa in un bagno turco. Alla fine Nando non sembra guarito e sogna ancora di fare la celebrità. Le Iene lo chiamano in studio e dietro le quinte hanno preparato un cantiere per metterlo alla prova e costruire un muro tra loro e lo studio di Pardo, intanto i conduttori scherzano tra di loro, Frank a Ilary: “L’ansa ha già lanciato la notizia: Ilary per la prima volta lavora”.

iene nando

 {module Pubblicità dentro articolo}

Il prossimo servizio è di Filippo Roma, sulle case del comune di roma e di chi vive tra topi, melma e un odore insopportabile. L’incubo è iniziato un anno fa a casa della signora Cinzia che dalle tubature ad un certo punto non ha visto più uscire acqua ma escrementi. Secondo la Dottoressa Maurizi, questi ambienti sono malsani, pieni di batteri e virus. La iena assiste ad una telefonata fatta al Comune di Roma che però sembra non poter dare nessun aiuto così Filippo si rivolge direttamente al sindaco Virginia Raggi che promette di occuparsene personalmente.

iene raggi

Gaetano Pecoraro torna a parlarci del glifosato, uno dei diserbanti più utilizzati in Italia e che troviamo nella maggior parte dei cibi che mangiamo tutti i giorni. Anche l’organo mondiale della sanità ha analizzato il glifosato e lo IARC lo ha considerato ad oggi probabilmente cancerogeno. Così Pecoraro si rivolge direttamente all’EFSA, l’autorità europea per la sicurezza alimentare che invece non considera pericoloso il diserbante. 

iene pecoraro

I servizi si fanno più leggeri con la fiera dei matrimoni gay.  In studio si parla delle gaffe sui social come quella del team Renzi che ha deciso di non pubblicare una foto con un disabile. 

Pablo Trincia vola in America per raccontarci la guerra tra gang dove il ragazzi, a neanche 15 anni, già hanno un’arma e probabilmente già l’hanno usata. La Iena parla direttamente con i capi banda e con un poliziotto che è stato per anni infiltrato. Ai microfoni di Trincia anche un ragazzo il cui primo omicidio è stato ad 8 anni, ma in alcuni quartieri gli omicidi sono all’ordine del giorno e nessuno parla. Le telecamere delle Iene entrano anche in un rifugio di gangster dove gli viene spiegato che le guerre tra gang non finiranno mai “Perchè se non uccidi ti uccidono”. Entrando nelle carceri la maggior parte dei carcerati sono giovanissimi ragazzi con omicidi alle spalle che fuori hanno già una famiglia ma che continueranno a fare quello che hanno fatto fino a quel momento: uccidere. 

iene gang

 Nel prossimo servizio Nina Palmieri parla degli uomini che preferiscono le trans. Vladimir Luxuria ricorda come spesso i trans vengano paragonati alla prostituzione e le Iene non smentiscono infatti tutto il servizio è sui Trans che si prostituiscono. Passando una giornata con Fernanda il telefono sembra un centralino e i clienti si susseguono uno dopo l’altro. Una coppia racconta la propria storia. 

 iene trans

 Nel prossimo servizio: “Un brutto scherzo a Herbert Ballerina”, per la proiezione del suo film gli amici e la ragazza lo mettono davanti a dei falsi critici e blogger cinematografici che non rideranno mai. Arriva anche una falsa chiamata dal produttore che blocca l’uscita del film. Per fortuna sul finale gli amici arrivano a dirgli che è tutto uno scherzo.

Viene riproposto un servizio di Enrico Lucci sugli amori sbagliati, sotto la lente di ingrandimento c’era Ivana Trump, ex moglie dell’attuale presidente degli USA e Rossano Rubicondi, concorrente dell’Isola ai tempi del flirt con Belen.  Ci viene riproposto anche un servizio di Rosario Rosanova che ai tempi di Berlusconi Vs Bersani aveva incontrato Robert De Niro chiedendogli chi avrebbe votato tra i due. 

iene de niro

Appuntamento a domenica, ore 21.10, Italia 1. Ma prima dei saluti finali si torna da Nando. 

{module Pubblicità dentro articolo}



0 Replies to “Le Iene, la puntata del 15 novembre in diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*