logo


Simona Ventura

 Selfie- le cose cambiano ha fatto registrare una delle sorprese negative nella giornata del 28 novembre. Il programma condotto da Simona Ventura è crollato di 5 punti percentuali di share: da oltre il 20% della prima puntata lo scorso 21 novembre, al 15,8% del secondo appuntamento. Inoltre Cultura moderna, il nuovo programma di Italia 1 in fascia access prime time, non riesce a sfondare la soglia del 3% e si ferma al 2,92% di share pari a 769.000 telespettatori.



Ma il lunedì nero degli ascolti ha colpito anche Rai1. Infatti la fiction La Mafia Uccide Solo D’Estate ha fatto registrare 5.184.000 spettatori pari al 18.31% di share, nel primo episodio, memtre nel secondo ci sono stati  4.759.000 spettatori dinanzi al piccolo schermo, pari al 19.75%.

Altro programma sotto i riflettori, lunedì sera è stato Report condotto per l'ultima volta da Milena Gabanelli. La giornalista ha salutato in lacrime ed ha passato il testimone, perchè, dopo 20 anni aveva bisogno di "ritirarsi" dietro le quinte. E così, per  l’ultima puntata di Milena Gabanelli, il pubblico di Rai 3 si è raccolto più numeroso dinanzi al video. Sono stati, infatti, 2.116.000 gli spettatori che hanno salutato la giornalista, pari ad uno share del 7.96%

Significativo anche il risultato conquistato da Quinta colonna: il settimanale di approfondimento politico condotto da Paolo Del Debbio, ha conquistato il 5,95% di share con 1.252.000 telespettatori. Con la concorrenza del lunedì sera, Retequattro diretta da Sebastiano Lombardo, può considerarsi soddisfatta.

Da segnalare, inoltre, che su Canale 5 Striscia La Notizia si è attestata su una media di 5.353.000 spettatori con uno share del 19.44% mostrando di non risentire della concorrenza di Cultura moderna che andava in onda in contemporanea su Italia1. Ricordiamo che anche Cultura moderna è un programma di Antonio Ricci padre del Tg satirico di Canale 5.Addirittura Striscia ha superato di oltre 4 punti di share il diretto competitor Affari tuoi gestito da Flavio Insinna su Rai1.



Questi i dati. Certo per Cultura moderna è ancora troppo presto per parlare di flop. Il programma è nuovo, manca da dieci anni dal piccolo schermo e lo si è lanciato contro il collaudatissimo Tg satirico di Canale 5. 

Differente il discorso per Selfile- le cose cambiano. Infatti uno dei motivi del crollo di ascolti è da ricerarsi nell'appagata curiosità dei telespettatori di rivedere Simona Ventura in video e soprattutto su Canale 5. Passato questo momento, sono stati i contenuti a distogliere il pubblico da Canale 5. 

 

Ultima modifica Martedì, 29 Novembre 2016 12:15
Alice Toscano

Studentessa universitaria appassionata di musica jazz, pop e rock.

Lascia un commento

Gentile lettore, dopo aver premuto il pulsante "INVIA COMMENTO", attendi il messaggio dell'avvenuto invio dello stesso in attesa di moderazione senza effettuare un nuovo invio. Sarà nostra cura validare il prima possibile il commento affinchè sia visibile

Cerca nel sito

In evidenza

"Da Venezia è tutto" con Concita De Gregorio su Rai 3 dal 30…

05-08-2017 Informazione Massimo Luciani

Anche quest'anno la Rai dedica una particolare attenzione alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia giunta quest'anno alla 74esima edizione...

Vai alla news

"Selection day" e "Again" ecco le 2 serie prodotte…

05-08-2017 Soap e serie tv Riccardo Chiaravalli

 Il gigante dello streaming online a livello mondiale Netflix, ha recentemente annunciato la produzione di due serie originali made in...

Vai alla news

Patrizio Rispo: "In 20 anni di Un posto al Sole ho suonato tutte …

06-08-2017 Interviste Alessandro De Benedictis

Dopo il nostro racconto della giornata sul set di Un posto al sole e le interviste a Luca Ward e...

Vai alla news

"The Last Tycoon" dal 28 luglio su Amazon

28-07-2017 Soap e serie tv Biagio Esposito

Dopo essere stato presentato in anteprima mondiale al Festival delle tv di Montecarlo lo scorso giugno, il serial "The Last...

Vai alla news


Seguimi sui vari social network

facebook twitter google plus Youtube linkedin

 
maridacaterini.it è una testata giornalistica
iscritta dal 02/12/2015 al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015
P.Iva 05263700659
Tutti i diritti riservati - Area riservata

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo