Stasera in tv i nostri consigli per oggi 15 febbraio


I programmi in onda sulle reti pubbliche e private, del digitale terrestre e della piattaforma satellitare.

 Mercoledì 15 febbraio. Su Raitre, alle 21.15, l’attualità con Chi l’ha visto? Federica Sciarelli torna ad occuparsi dell’assassinio di Elena Ceste, uccisa nel 2014 a Costigliole d’Asti. Unico accusato dell’omicidio il marito Michele Boninconti, per il quale oggi è prevista la sentenza della Corte d’Assise d’Appello di Torino. La procura ha chiesto la conferma della condanna a 30 anni.

Su Canale 5, alle 21.10, la 5° puntata della fiction Il bello delle donne – Alcuni anni dopo. Annalisa Bottelli (Giuliana De Sio), vecchia conoscenza di Luca (Massimo Bellinzoni) e del suo salone, è sempre ai ferri corti con il marito Pietro (Bruno Byron). L’arrivo in città della figlioccia Sabrina (Ilaria Rossi), convince la donna di aver trovato un’alleata nella sua guerra personale.

Su Italia 1, alle 21.10, il varietà Le Iene show. Secondo appuntamento della settimana con gli interventi reportage degli inviati del programma. A condurre la puntata del mercoledì tornano Ilary Blasi e Teo Mammucari. Tra loro c’è anche Paolo Calabresi, che in tv ha lavorato in numerose fiction, come Distretto di Polizia, La Squadra, Boris.

Su La7, alle 21.10, l’attualità con La Gabbia Open. Continuano gli appuntamenti con il programma ideato e condotto da Gianluigi Paragone. Anche stasera il giornalista lombardo cerca di approfondire temi di attualità e politica, con il contributo in studio di alcuni ospiti illustri.

Su Rai 5, alle 21.25, Frank Sinatra All Or Nothing At All. Il regista Alex Gibney racconta la carriera e la vita di Frank Sinatra, dai suoi esordi fino alle esibizioni sui palcoscenici di tutto il mondo. Il documentario è stato presentato alla Festa del Cinema di Roma 2015.

Ed ora, per gli appassionati del settore, i film da noi consigliati per questa sera.

dalidà cast

Su Raiuno, alle 21.25, il film biografico del 2016, di Lisa Azuelos, Dalida, con Sveva Alviti, Riccardo Scamarcio, Alessandro Borghi. Il film ripercorre la vita e la carriera di Iolanda Cristina Gigliotti, vero nome di Dalida (Sveva Alviti), dall’infanzia in Egitto al suo primo concerto all’Olympia di Parigi nel 1956. Ma anche il successo in Europa, la tragedia della morte di Luigi Tenco (Alessandro Borghi), fino al suicidio della cantante, il 3 maggio 1987, dopo aver assunto una dose eccessiva di barbiturici.

Su La 5, alle 21.10, il film commedia del 2006, di Ridley Scott, Un’ottima annata, con Russell Crowe, Albert Finney. Max, cinico speculatore londinese, vola in Provenza per liberarsi di un vigneto che ha appena ereditato. Ma la cugina Christie e la bella Fanny gli faranno cambiare idea.

Su Premium Cinema, alle 21.15, il film thriller del 2015, Black Mass – L’ultimo gangster, con Johnny Depp. L’agente dell’Fbi Connolly convince il gangster irlandese James “Whitey” Bulger ad allearsi con lui per catturare un nemico comune. Ma l’operazione sfugge al loro controllo.

Su Premium Cinema Emotion, il film commedia del 2013, di Giovanni Veronesi, L’ultima ruota del carro, con Elio Germano. Ernesto, figlio di un modesto tappezziere romano, fa il traslocatore e gira l’Italia con il suo camion. Attraverso i suoi occhi, si ripercorrono trenta anni di storia del nostro Paese.

Su Sky Cinema Hits, alle 21.15, il film fantastico del 2015, di Joss Whedon, Avengers: age of Ultron, con Robert Downey Jr. L’intelligenza artificiale Ulltron, progettata da Stark per proteggere il Pianeta, ha preso il controllo e vuole distruggere gli Avengers. La squadra reagisce, ma ci sono anche nuovi nemici.

Su Sky Cinema Passion, alle 21.00, il film drammatico del 2011, di Brian Klugman, The Words, con Bradley Cooper, Zoe Saldana. Rory, aspirante scrittore di New York, scopre su una bancarella di Parigi un manoscritto. La storia lo coinvolge e decide di spacciarlo per un suo lavoro. Arriva il successo, ma qualcuno scoprirà che il lavoro non è il suo.

Su Sky Cinema Max, alle 21.00, il film drammatico del 2002, di Gregory Hoblìt, Sotto corte marziale, con Bruce Willis. Fine 1944. In un campo di prigionia tedesco, il giovane tenente americano Thomas Hart viene chiamato a difendere un collega nero accusato di aver ucciso un commilitone.