NOVE arriva sulla piattaforma tivusat dal 1 marzo


Il canale NOVE HD entra a far parte della piattaforma tivùsat, la TV satellitare che permette di vedere gratuitamente tutta la programmazione del digitale terrestre su satellite. La versione in Alta Definizione del canale generalista del gruppo Discovery sarà visibile dal 1 marzo sempre al tasto 9 del telecomando, dove già oggi è visibile la versione in SD.

 Il canale NOVE HD entra a far parte della piattaforma tivùsat, la TV satellitare che permette di vedere gratuitamente tutta la programmazione del digitale terrestre su satellite. La versione in Alta Definizione del canale generalista del gruppo Discovery sarà visibile dal 1 marzo sempre al tasto 9 del telecomando, dove già oggi è visibile la versione in SD.


NOVE HD in inserisce nel già vasto numero dei canali gratuiti Discovery visibili su tivùsat tra i quali ci sono NOVE, Real Time, DMAX, Giallo e Focus.

Intanto sono in arrivo molti appuntamenti che vedranno la luce già nelle prossime settimane.

fratelli di crozza nove

Tra i programmi ai nastri di partenza ecco “Fratelli di Crozza”, il nuovo one man show di Maurizio Crozza in diretta dagli studi di Milano dal 3 marzo ogni venerdì alle 21:15. E’ la prima “uscita” del comico dopo la sua partecipazione al festival di sanremo con la copertina quotidiana.

Lo chef Antonino Cannavacciuolo, poi, torna a fine marzo a visitare ristoranti in crisi nella nuova stagione di “Cucine da incubo”.

Inoltre, ogni giovedì alle 21:15, sta andando in onda il nuovo programma “Hidden Singer Italia”, lo show condotto da Federico Russo che celebra sei star della musica italiana. La prima puntata è stata con Gigi D’Alessio.
Con l’arrivo di NOVE HD, i canali visibili su tivùsat diventano 86, di cui 27 in HD, da oggi facilmente accessibili con Easy HD, la funzione che permette di accedere in modo automatico e prioritario ai canali HD presenti su tivùsat.

{module Pubblicità dentro articolo}

 NOVE HD e tutti gli altri canali HD prenderanno in modo automatico il posto dei rispettivi canali SD nella numerazione del telecomando. L’utente sarà comunque libero di cambiare ordinamento e spostare a piacimento la numerazione dei canali.

Accedere a tivùsat è semplice e non richiede alcun tipo di abbonamento. Sono sufficienti un dispositivo certificato tivùsat (decoder o televisore con CAM), una parabola satellitare orientata su Eutelsat Hotbird 13° Est e la smartcard inclusa nella confezione del decoder o della CAM.



Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “NOVE arriva sulla piattaforma tivusat dal 1 marzo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*