logo


 La prima sfida del sabato sera tra Ballando con le stelle 12 e Amici 16 in versione serale, è stata vinta dal talent show di Maria de Filippi. Rai 1 deve ancora una volta cedere le armi nel fine settimana, dopo la vittoria conquistata la scorsa settimana da Milly Carlucci contro Le Olimpiadi della tv, la proposta della rete leader di Cologno Monzese targata naturalmente Maria de Filippi.



 Ecco i numeri: la quinta puntata di Ballando con le stelle 12 ha registrato 3.640.000 telespettatori, share 18,93%. La prima puntata di Amici 16 in prime time ha regalato a Canale 5 una paltea di 4.024.000 telespettatori, share 20,72%.. Netta, dunque la vittoria degli Amici di Maria con due punti percentuali di scarto. Ma inferiore rispetto allo scorso anno. Infatti la prima puntata del serale di Amici15 aveva fatto registrare il 22,25%  di share contro il 20% di Milly Carlucci con il suo show ballerino. Insomma una lotta che si trascina da anni quella della Carlucci contro la de Filippi. E solo di rado Ballando con le stelle riesce ad averla vinta sulle creature televisive di Maria de Filippi che le vengono scagliate contro: da C'è posta per te ad Amici non c'è tregua per la conduttrice di Rai1. Non a caso la Carlucci nei suoi desideri più reconditi vorrebbe spostare Ballando al venerdì sera. Ma Rai1 è completamente priva di proposte alternative per il fine settimana. Quindi è giocoforza continuare in questa sfida che si protrarrà per chissà quanti altri anni ancora.

I due programmi hanno ampiamente superato i dieci anni di esistenza in video.  E mostrano i segni dell'età anche se vengono annualmente camuffati grazie ad un  lifting di qualità.

Intanto non c'è stato spazio per le altre proposte televisive del sabato sera. 

Su Rai 2 NCIS Los Angeles ha fatto registrare 1.565.000 telespettatori, share 6,65%; NCIS New Orleans ha conquistato una platea di 1.281.000, 5,57%.
Su Rai 3 andava in onda il film L'ultimo lupo a cui l'Auditel ha assegnato 1.522.000 telespettatori, share 6,78%.



Le due altre reti Mediaset sono al di sotto del 4%.

Infatti, su Italia 1, il film d'animazione Madagascar 3 - Ricercati in America ha messo insieme una platea di soli 726.000 telespettatori, share 3,2%.

Su Retequattro, la pellicola Romeo Killer ha raggiunto i medesimi risultati con 726.000 telespettatori, share 3,21%.

Ultima modifica Domenica, 26 Marzo 2017 11:14
Redazione

La nostra redazione

Lascia un commento

Gentile lettore, dopo aver premuto il pulsante "INVIA COMMENTO", attendi il messaggio dell'avvenuto invio dello stesso in attesa di moderazione senza effettuare un nuovo invio. Sarà nostra cura validare il prima possibile il commento affinchè sia visibile

Cerca nel sito

In evidenza

"Da Venezia è tutto" con Concita De Gregorio su Rai 3 dal 30…

05-08-2017 Informazione Massimo Luciani

Anche quest'anno la Rai dedica una particolare attenzione alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia giunta quest'anno alla 74esima edizione...

Vai alla news

"Selection day" e "Again" ecco le 2 serie prodotte…

05-08-2017 Soap e serie tv Riccardo Chiaravalli

 Il gigante dello streaming online a livello mondiale Netflix, ha recentemente annunciato la produzione di due serie originali made in...

Vai alla news

Patrizio Rispo: "In 20 anni di Un posto al Sole ho suonato tutte …

06-08-2017 Interviste Alessandro De Benedictis

Dopo il nostro racconto della giornata sul set di Un posto al sole e le interviste a Luca Ward e...

Vai alla news

"The Last Tycoon" dal 28 luglio su Amazon

28-07-2017 Soap e serie tv Biagio Esposito

Dopo essere stato presentato in anteprima mondiale al Festival delle tv di Montecarlo lo scorso giugno, il serial "The Last...

Vai alla news


Seguimi sui vari social network

facebook twitter google plus Youtube linkedin

 
maridacaterini.it è una testata giornalistica
iscritta dal 02/12/2015 al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015
P.Iva 05263700659
Tutti i diritti riservati - Area riservata

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo