Spot in tv: Poste Mobile con Tania Cagnotto


Analisi di una campagna pubblicitaria attualmente in onda sul piccolo schermo


Ha appena concluso la sua carriera sportiva, ma Tania Cagnotto è ancora protagonista sul piccolo schermo. Sempre nel ruolo di campionessa di tuffi, ma stavolta come testimonial di Poste Mobile.
L’azienda sta promuovendo una nuova offerta della propria ricaricabile, e la scelta è ricaduta sull’atleta considerata la miglior tuffatrice italiana di tutti i tempi.

Tania Cagnotto, seppur meno esposta mediaticamente rispetto alla collega Federica Pellegrini, nel corso del tempo si è fatta conoscere dal pubblico anche al di fuori della piscina. Oltre ad essere stata testimonial anche per Linkem insieme alle Iene, l’abbiamo vista pochi mesi fa nello show di Fox Life Dance dande dance. La nuotatrice era in coppia con Giovanni Tocci, insieme al quale ha sfoggiato un carattere solare e uno spirito positivo, oltre a un grande impegno in sala prove.
E proprio sorridente la ritroviamo nello spot di Poste Mobile, mentre viene premiata al termine di una gara. La Cagnotto conquista tutte le tre medaglie: il podio è completamente suo, senza alcuna possibilità di equivoco..
La Cagnotto si fa una e trina, con tanto di pubblico che si alza in piedi per applaudire.
Nel bar in cui stanno seguendo la competizione, i presenti rimangono senza parole: quanto sta avvenendo, li lascia a dir poco sorpresi.

Proprio come l’offerta telefonica sponsorizzata, la Cagnotto non teme rivali. Creami Revolution, questo il nome della tariffa, prevede tre declinazioni diverse a seconda dei rinnovi scelti dall’utente: un’offerta che, allo stesso modo della campionessa olimpionica, non può essere battuta.

La campagna sarà on air fino al 3 giugno. da sottolineare che, per ottenere il massimo riscontro, si è scelto un periodo preciso per il lancio: l’addio della Cagnotto all’agonismo. Lo spot infatti è stato diffuso prorpioo in concomitanza dei Campionati Assoluti di nuoto, svoltisi a Torino dal 12 al 14 maggio 2017. Proprio dalla città sabauda, l’atleta ha dato l’addio al nuoto: ha chiuso la carriera con il tredicesimo titolo italiano nel trampolino da un metro.
La strategia comunicativa per lo spot è stata dunque incentrata su un momento unico, ma soprattutto irripetibile: esattamente come l’offerta che viene offerta dalle Poste. Il ritiro della Cagnotto è stato il momento in cui l’attenzione su di lei era massima: l’ideale per diffondere uno spot con la campionessa protagonista, tanto più se l’epilogo è stato vittorioso.



0 Replies to “Spot in tv: Poste Mobile con Tania Cagnotto”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*