“Community – l’altra Italia” dal 4 giugno su Rai 3


Da domenica 4 giugno, dalle 10:30 alle 11:10 del mattino, fa la sua comparsa in video il nuovo programma dal titolo "Community - l'altra Italia"


Novità estive nel palinsesto della terza rete diretta da Daria Bignardi. Da domenica 4 giugno, dalle 10:30 alle 11:10 del mattino, fa la sua comparsa in video il nuovo programma dal titolo “Community – l’altra Italia“. In studio Benedetta Rinaldi. Il programma sarà replicato su Rai Italia per essere fruito dai nostri connazionali all’estero.

Firmato da Marco Melega e Giulio Spadetta, con la regia di Maria Palla, “Community – l’altra Italia” va alla ricerca degli italiani sparsi nel mondo. Attraverso una serie di inchieste e di servizi che interesseranno tutti i paesi a livello internazionale, Benedetta Rinaldi vuole far conoscere più da vicino chi sono i nostri connazionali all’estero, come vivono, che lavoro fanno, quali ricordi hanno conservato della loro terra d’origine e, soprattutto, quali sono le loro opinioni sia sull’Italia, sia sul paese che li ha accolti e nei quali vivono.

Secondo un recente studio, è stato appurato che i discendenti degli emigrati italiani di prima generazione siano quasi 100 milioni sparsi nel mondo. Dunque il programma si focalizza soprattutto sulle nuove generazioni di immigrati, cioè su quei giovani e meno giovani i cui genitori sono approdati in paesi stranieri in cerca di lavoro, di occupazione, di un futuro migliore.

Benedetta Rinaldi cercherà insomma di spiegare quali sono le differenze delle new generation di immigrati con i loro genitori e nonni. Sarà un programma che vuole dare una identità a quelle new generation che sono nate e cresciute in paesi stranieri ma che hanno conservato un legame con la terra d’origine dei propri avi.

Benedetta Rinaldi community

Per realizzare questo obiettivo gli inviati di “Community – l’altra Italia” sì sono recati tra tutte le comunità Italiane sparse in nazioni con l’Argentina, l’Australia, il Sud Africa, il Brasile, il Canada, gli Stati Uniti, solo per citarne alcuni. L’incontro con i nostri connazionali è finalizzato anche a raccontare storie umane. Infatti ognuno narrerà il proprio percorso, come ha trovato lavoro nella nazione di cui è ospite, come si è ambientato e soprattutto come è riuscito a mantenere un legame con la terra d’origine attraverso anche la lingua italiana.

{module Pubblicità dentro articolo 3}

Saranno storie di persone normali di tutte le età, dai più anziani ai più giovani, che si metteranno a nudo svelando senza filtri e con grande sincerità tutto quello che è accaduto loro una volta lasciata l’Italia. Non sempre le storie sono positive. Infatti per molti il trasferimento in un altro paese non sempre ha coinciso con un cambiamento della propria quotidianità. Significa che alcuni hanno trovato fortuna ma altri invece non l’hanno trovata oppure ne sono ancora alla ricerca. Che accade quando non si riesce ad ambientarsi ed a trovare lavoro nella nazione in cui si è scelto di andare a vivere?

Tutto questo lo spiegherà “Community – l’altra Italia” che avrà una cadenza domenicale e continuerà ad andare in onda fino alla metà di ottobre 2017.



0 Replies to ““Community – l’altra Italia” dal 4 giugno su Rai 3”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*