I fuori onda di Insinna a Striscia, possibile una indagine interna alla Rai


Ancora fuori onda di Flavio Insinna mostrati da Striscia la notizia. E si prospetta un'indagine interna alla Rai.


 Si prospetta un’indagine interna all’azienda di viale Mazzini sui fuori onda trasmessi da Striscia la notizia. Contenevano le esternazioni davvero poco eleganti di Flavio Insinna nel corso delle registrazioni del suo ex programma Affari tuoi. Nella seconda puntata del Tg satirico dedicata a “La gentilezza di Insinna”, abbiamo visto altre immagini che hanno rincarato la dose.

Ancora esternazioni sui responsabili del programma che, a parere del conduttore e attore, avrebbero effettuato scelte non consone e soprattutto non in linea con i suoi suggerimenti. Soprattutto abbiamo ascoltato un altro florilegio di termini irriferibili che Striscia la notizia ha cercato di coprire con i “bip” senza purtroppo riuscire a tener dietro al fiume in piena di improperi.

Ieri è stata registrata la solidarietà prima totale e successivamente parziale, di Andrea Fabiano direttore di Rai1 all’ex conduttore di Affari tuoi. Ed avevamo anche appreso che la concorrente della Valle D’Aosta Rosy Seracusa ha intenzione di denunciare Insinna per gli insulti a lei riservati. Era stata infatti etichettata “nana di m…a”. La signora è rimasta sconvolta dinanzi a queste dichiarazioni e, intervistata nel programma La Zanzara su Radio 24 aveva manifestato l’intenzione di adire le vie legali.

Che è accaduto, invece, oggi? Da quanto risulta al nostro sito, potrebbe esistere la possibilità di avviare un’indagine interna a Rai1 per cercare di capire come quei fuori onda siano usciti dall’azienda di viale Mazzini e spiccato il volo per Cologno Monzese.

 Niente è ancora certo. Ma quei fuori onda rappresentano una grana non indifferente per l’azienda televisiva pubblica. Non è ammissibile che un nome di punta, fiore all’occhiello della programmazione Rai, possa offendere nel modo che abbiamo ascoltato nei fuori onda. Certamente bisognerà rendere conto, in qualche modo, agli utenti che pagano il canone. Un problema che sorge dopo la chiusura di Parlamone sabato, il programma di Paola Perefo.

striscia la notizia 23 maggio insinna

Inoltre, dopo un lungo silenzio dei social legati a Flavio Insinna, è arrivata la solidarietà dei fan. E son piovute frasi di conforto e sostegno. 

Eccone alcune: “Un programma che insulta e calunnia per fare ascolti si commenta da sè” scrive Marco Mastrantuono.

Si unisce al coro solidale anche Silvia Motta, analista, denominata la signora degli ascolti che sottolinea proprio il dato datto registrare da Striscia la notizia nella puntata del 24 maggio: Nonostante l’aiutino #Insinna, #Striscia ottiene uno degli ascolti più bassi di stagione pari al 16,8% con 4mln (1,7pti e 800mila in meno d media)

Ma il cinguettio della Motta è rintuzzato da MasterBB: Una brava analista dovrebbe sapere che Striscia ha un target affine con il calcio e c’era la finale di #EL su Tv8.

Giada: Tutti contro @insinnaflavio … voi non avete mai avuto un giorno in cui mandereste tutto e tutti al diavolo???

{module Pubblicità dentro articolo 3}

Ancora, su Twitter Scorazzata commenta: Quelli che crocifiggono #Insinna dovrebbero ascoltare un fuori onda di Renzi. Quando dà del bugiardo a suo padre.

Non si placa, però, l’onda lunga dei forti rimproveri mossi a Insinna sul cui capo, adesso, si condensano molte, troppe nuvole. 

Paolo Romano cinguetta: Sono parole gravissime nei confronti di una donna. Complimenti.

Nico La Schegg: I fuori onda di #insinna sono lo specchio della vita che viviamo ogni giorno;persone che ti osannano da vicino e ti accoltellano alle spalle



0 Replies to “I fuori onda di Insinna a Striscia, possibile una indagine interna alla Rai”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*