logo


 Dietro l'altare, titolo originale Behind the altar, è il documentario che presenta al pubblico il lavoro di investigazione internazionale sulla pedofilia all'interno della chiesa. Realizzato dallo storico britannico John Dickie,  è trasmesso questa sera mercoledì 26 luglio in prima visione mondiale su Laeffe canale 139 della piattaforma satellitare alle 21:10.



Il reportage si avvale delle testimonianze di persone abusate, di esperti e di religiosi. Tra questi Mary Collins ex membro della Pontificia Commissione per la tutela dei minori che è stata a sua volta vittima di abusi, Lucetta Scaraffia dell'Osservatore Romano Isabelle de Goleman e Marcie Hamilton autrice del libro Justice denied. Ci sarà anche padre Hans Zollner membro della Pontificia Commissione per la tutela dei minori e ascolteremo ancora un ex prete carnefice ed uno psicologo esperto nella riabilitazione dei pedofili.

behind the altar

 Noi avevamo già parlato della documentario fornendovi tutte le anticipazioni. Adesso va finalmente in onda e sarà sicuramente un pugno nello stomaco per i telespettatori in quanto i fatti narrati sono davvero di una brutalità indescrivibile.
John Dickie ha detto “Abbiamo un bisogno disperato di credere in papa Francesco. Il papa trasuda sincerità. È senz’altro un uomo buono. Quindi mettere in discussione le sue parole e misurare il loro divario con la realtà è stato più che uno sforzo intellettuale: uno sforzo emotivo, ancora più doloroso se l’argomento è quello degli abusi sui minori. Sarebbe troppo facile guardare da un’altra parte. Ma la verità, che abbiamo ricostruito in “Dietro l’Altare”, è che questo divario esiste e che l’allarmante problema degli abusi per la Chiesa Cattolica è ancora vasto e lontano da una soluzione.”

behind the altar 3
John Dickie analizza le parole e le promesse del papa, la sua indicazione di “tolleranza zero” difronte agli abusi sui minori all’interno della chiesa, parole alle quali ad oggi non sembrano corrispondere adeguate azioni del governo vaticano.

Finora, solo dal 2000 più di 150 preti italiani sono stati messi di fronte alla giustizia con accuse di abusi su minori, ma ancora i vescovi rifiutano di riconoscere le responsabilità, di compensare i danni incalcolabili recati alle vittime e collaborare con le autorità civili. Preti in fuga dalle accuse di pedofilia continuano a trovare rifugio nelle strutture religiose dei paesi più poveri, dove si trovano nuovamente a contatto con bambini e senza essere mai stati perseguiti, mentre chi è stato abusato porta con sé un trauma psicologico devastante e irreversibile, non di rado causa di tossicodipendenze, suicidi e violenze.

Ultima modifica Mercoledì, 26 Luglio 2017 00:33
Anna Keller

Docente, appassionata di televisione, lettrice di libri storici e politici amante dei viaggi e della cultura gastronomica

Lascia un commento

Gentile lettore, dopo aver premuto il pulsante "INVIA COMMENTO", attendi il messaggio dell'avvenuto invio dello stesso in attesa di moderazione senza effettuare un nuovo invio. Sarà nostra cura validare il prima possibile il commento affinchè sia visibile

Cerca nel sito

In evidenza

"Da Venezia è tutto" con Concita De Gregorio su Rai 3 dal 30…

05-08-2017 Informazione Massimo Luciani

Anche quest'anno la Rai dedica una particolare attenzione alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia giunta quest'anno alla 74esima edizione...

Vai alla news

"Selection day" e "Again" ecco le 2 serie prodotte…

05-08-2017 Soap e serie tv Riccardo Chiaravalli

 Il gigante dello streaming online a livello mondiale Netflix, ha recentemente annunciato la produzione di due serie originali made in...

Vai alla news

Patrizio Rispo: "In 20 anni di Un posto al Sole ho suonato tutte …

06-08-2017 Interviste Alessandro De Benedictis

Dopo il nostro racconto della giornata sul set di Un posto al sole e le interviste a Luca Ward e...

Vai alla news

"The Last Tycoon" dal 28 luglio su Amazon

28-07-2017 Soap e serie tv Biagio Esposito

Dopo essere stato presentato in anteprima mondiale al Festival delle tv di Montecarlo lo scorso giugno, il serial "The Last...

Vai alla news


Seguimi sui vari social network

facebook twitter google plus Youtube linkedin

 
maridacaterini.it è una testata giornalistica
iscritta dal 02/12/2015 al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015
P.Iva 05263700659
Tutti i diritti riservati - Area riservata

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo