Spot in tv: la storia italiana di Birra Moretti


Analisi di una campagna pubblicitaria attualmente in onda sul piccolo schermo

Una storia per raccontare una birra entrata nel quotidiano degli italiani: la Birra Moretti lancia una serie di nuove preparazioni, e lo fa con una serie di spot che narrano una sorta di favola. A cominciare dal luogo in cui gli spot si svolgono: un paesino arroccato su una collina con i baffi, ambientazione fantastica per raccontare le origini del prodotto sponsorizzato.

L’azienda ha lanciato una serie di birre aromatizzate in maniera particolare, ciascuna pensata per evocare i sapori di una delle tante terre italiane. Il terzo episodio, attualmente in onda sui piccoli schermi, è quello intitolato “Il Siciliano”, pensato per promuovere la Moretti “alla siciliana”.
A ricoprire il ruolo di narratore è l’uomo coi baffi, lo stesso che campeggia sull’etichetta della celebre marca di birra ed ormai suo simbolo. È lui a svelare l’origine di quanto avvenuto: quasi un odierno cantastorie, ma seduto al tavolino di un bar. L’uomo ricorda l’arrivo in paese di un amico, “il siciliano” appunto: alla sua venuta, iniziò a nevicare.
Mano a mano che questo nuovo personaggio cammina per le vie infatti, lo vediamo portare con sé una pioggia di petali rosa. Si trattava di fiori d’arancio, che non passarono inosservati al mastro birrario: ecco subito dunque l’intuizione.
Ci spostiamo quindi nel laboratorio dove, quegli stessi fiori di arancio, diventano ingrediente per la nuova “birra alla siciliana”. Subito dopo, la telecamera si sposta in piazza, dove i cittadini brindano mentre i petali continuano a cadere: l’uomo Moretti e “il siciliano” sono uno a fianco all’altro.
Si conclude così “una storia italiana” che nelle immagini fa appello a un passato non identificato: l’abbigliamento, l’ape parcheggiata, i negozi, il bar in cui i personaggi interagiscono, tutto evoca atmosfere che di certo non sono contemporanee.

A differenza di quanto avviene con la campagna della birra Ichnusa, la Moretti non punta su componenti locali, né nell’identificazione con il proprio territorio. Lo dimostra il fatto che il borgo in cui si svolge potrebbe essere un qualsiasi paese dell’entroterra italiano, anche se la collina suggerirebbe il centro Italia: la Birra Moretti però nasce a Udine, città del Friuli Venezia Giulia.
L’obiettivo invece, è consolidare il proprio brand di birra amata dagli italiani: la varietà di tipologie, ciascuna dedicata a una terra della penisola poi, ne attesta ancora di più questa volontà. 



0 Replies to “Spot in tv: la storia italiana di Birra Moretti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*