Stasera in tv, i nostri consigli per oggi 7 novembre


I programmi in onda sulle reti pubbliche e private, del digitale terrestre e della piattaforma satellitare


Fiction, varietà, film, documentari, programmi di infotainment e i tradizionali talk show politici; tutto questo offre la prima serata di martedì 7 novembre 2017. Su Rai1 vanno in onda gli ultimi due episodi de Il paradiso delle signore 2.

In Sconti e conti di fine anno Pietro  sa che l’unica soluzione per liberarsi di Jacobi sarebbe restituire a Izzo il denaro utilizzato per acquistare il palazzo della Contessa.  Mori, finalmente, si confida con Teresa (Giusy Biuscemi): la ragazza, colpita dalla sua sincerità e con il desiderio di aiutare la Contessa, si offre di collaborare per risolvere la faccenda. A seguire Conto alla rovescia: il Paradiso, ormai chiuso, viene allestito per la tradizionale festa di Capodanno.  Mori (Giuseppe Zeno) osserva i preparativi con la triste consapevolezza della minaccia che incombe sul suo negozio, ora in mano a Jacobi. L’ex socio intende utilizzarlo per i suoi loschi traffici e l’unica soluzione è denunciarlo alla Polizia. Ma l’imboscata non va come previsto.

Dopo l’esordio di 7 giorni fa torna su Rai2 Stasera CasaMika con il secondo appuntamento. Per la prima volta il grande patrimonio lirico italiano e internazionale farà il suo ingresso in un programma d’intrattenimento. Ospiti: Fiorella Mannoia, Massimo Ranieri, Luca e Paolo, Serena Rossi, Alessio Boni, Francesco Gabbani, i Clean Bandit e i The Kolors. Infine, tornerà l’ex coinquilina Sarah Felberbaum. A seguire nuovo appuntamento con Gigi & Ross e il loro Sbandati.

Su Rai3 nuova puntata di #Cartabianca condotta da Bianca Berlinguer. In primo piano gli esiti delle regionali in Sicilia e le ripercussioni sullo scenario politico nazionale. La parte comica è affidata a Geppi Cucciari.

Saltato su La7, per decisione del M5S il faccia a faccia tra Luigi di Maio e Matteo Renzi, Giovanni Floris mette in scena ugualmente una nuova puntata di di Martedì. Ospiti il segretario del Pd e Alessandro Di Battista.

Cinema protagonista su Canale5 con Cinquanta sfumature di nero. Nel secondo capitolo, Christian Grey cerca di persuadere Ana Steele a tornare nella sua vita: lei accetta ma, questa volta, alle sue condizioni. I due iniziano così a ricostruire un rapporto basato sulla fiducia e a trovare un equilibrio, ma alcune figure misteriose provenienti dal passato di Christian accerchiano la coppia.

Secondo appuntamento settimanale con Le Iene su Italia1, condotte da Ilary Blasi e Teo Mammucari. I servizi sono intervallati dai pungenti e divertenti commenti fuori campo della Gialappa’s Band. A seguire nuovo appuntamento di Mai dire Grande Fratello.

Emozioni forti su Rete4 con il film 58 minuti per morire. Il tenente di polizia John McClane si reca all’aeroporto ad aspettare la moglie. Ma l’aeroporto viene “sequestrato” da un gruppo di terroristi, capeggiati da un ex ufficiale dei corpi speciali, che non esita ad abbattere un aereo pieno di passeggeri per perseguire il suo scopo: fare atterrare e prelevare, salvandolo cosi’ dal meritato processo, un dittatore sudamericano. McClane risolve la situazione.

Dalle 21.10 su Rai Storia Ezio Mauro presenta Cronache di una rivoluzione. Con la Rivoluzione d’Ottobre i Bolscevichi hanno conquistato il potere, ma nell’immenso territorio russo trovano ancora molte resistenze. All’alba di quella che sembra a tutti gli effetti una guerra civile e c’è incertezza sul futuro della famiglia imperiale?

Infine su Sky Cinema Max va in onda il film The last days. Una misteriosa epidemia colpisce l’intero pianeta. Le persone sviluppano una fobia per gli spazi aperti che porta immediatamente alla morte. In tutto questo, Marc  si mette alla ricerca della fidanzata Julia senza mai uscire all’aperto.



0 Replies to “Stasera in tv, i nostri consigli per oggi 7 novembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*