logo


Chi l'ha visto- le storie, i casi di questa sera

- Scritto da 
Giuseppe Rinaldi

 Nuova puntata di "Chi l'ha visto? Le storie", questa sera su Rai3 in prima serata. il programma condotto da Giuseppe Rinaldi, alle 21.15, si occupa di casi irrisolti e può essere considerato una sorta di spin off del programma madre Chi l'ha visto? conditto da Federica Sciarelli.

Al via, dunque, per la nuova puntata, gialli, omicidi irrisolti, cold case e, naturalmente, storie di donne e di uomini spariti nel nulla.
Il primo caso che apre la serata è la storia di Giuseppe Marchetti, detto Beppe, 40 anni, libraio a Torino. L’ultima volta che è stato visto si trovava a una festa di matrimonio in un agriturismo sui colli bolognesi. Era il 15 novembre del 2014. Che cosa gli può essere successo? Forse voleva cambiare identità e iniziare una nuova vita?

Nel corso della trasmissione viene puntata l'attenzione sul tema del disagio e della scomparsa. Verranno presentate storie in cui alla difficoltà psichica o fisica si aggiunge l'incomprensione del mondo esterno. Rinaldi andrà alla scoperta  sono le cause che possono determinare la scomparsa di queste persone così sensibili e così indifese?

Giuseppe Rinaldi intervisterà Cesare Biffi. L'uomo, nel novembre del 2005, subì in casa sua l'aggressione feroce di quattro malviventi romeni, che non si limitarono alla ricerca di denaro da rubare. Tutta la storia sarà raccontata nei particoalri davvero agghiaccianti,

Nell'appuntamento si parlerà anche di una scomparsa che risale a più di 30 anni fa, quella di Gianfranco Manuella. Era un avvocato civilista e viveva con la sua famiglia a Cagliari. E' sparito il 22 aprile del 1981. Il suo corpo non è mai stato ritrovato, mentre la sua auto venne rinvenuta vicino al cimitero. A dustanza di anni non si riesce ancora a capire la verità.

A chiudere, una delle inchieste di “Chi l’ha visto?”, quella dedicata all'omicidio di Lidia Macchi, uccisa nel 1987 con 27 coltellate. Il suo corpo venne  ritrovato in un bosco, vicino alla sua auto.
Chi l'ha uccisa e perchè? Dopo tanti anni le indagini sono finalmente giunte a una svolta?

Ultima modifica Mercoledì, 05 Agosto 2015 18:46
Anna Mancini

Mi fa piacere pensare di essere apprezzata per tutto quello che scrivo. Ho sempre un solo lettore ideale in mente e scrivo per lui/lei, cercando una voce intima, capace di comunicare emozioni.

Trentenne in carriera, studi classici,grande passione per la lettura, appassionata di buon giornalismo e di televisione.

Il mio motto è: Non c'è niente di più pericoloso del demone della fantasia acquattato nell'animo femminile.

Lascia un commento

Gentile lettore, dopo aver premuto il pulsante "INVIA COMMENTO", attendi il messaggio dell'avvenuto invio dello stesso in attesa di moderazione senza effettuare un nuovo invio. Sarà nostra cura validare il prima possibile il commento affinchè sia visibile

Cerca nel sito

In evidenza

"Da Venezia è tutto" con Concita De Gregorio su Rai 3 dal 30…

05-08-2017 Informazione Massimo Luciani

Anche quest'anno la Rai dedica una particolare attenzione alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia giunta quest'anno alla 74esima edizione...

Vai alla news

"Selection day" e "Again" ecco le 2 serie prodotte…

05-08-2017 Soap e serie tv Riccardo Chiaravalli

 Il gigante dello streaming online a livello mondiale Netflix, ha recentemente annunciato la produzione di due serie originali made in...

Vai alla news

Patrizio Rispo: "In 20 anni di Un posto al Sole ho suonato tutte …

06-08-2017 Interviste Alessandro De Benedictis

Dopo il nostro racconto della giornata sul set di Un posto al sole e le interviste a Luca Ward e...

Vai alla news

"The Last Tycoon" dal 28 luglio su Amazon

28-07-2017 Soap e serie tv Biagio Esposito

Dopo essere stato presentato in anteprima mondiale al Festival delle tv di Montecarlo lo scorso giugno, il serial "The Last...

Vai alla news


Seguimi sui vari social network

facebook twitter google plus Youtube linkedin

 
maridacaterini.it è una testata giornalistica
iscritta dal 02/12/2015 al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015
P.Iva 05263700659
Tutti i diritti riservati - Area riservata

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo