logo


Antonio Campo Dall'Orto nuovo dg Rai

- Scritto da 
Il nuovo dg di viale Mazzini

 Tutto secondo le previsioni della vigilia. Antonio Campo Dall'Orto è il nuovo dg della tv pubblica. Succede a Luigi Gubitosi che lascia il suo incarico dopo tre anni. Il nome del direttore generale è stato fatto dal Premier Matteo Renzi che lo aveva etichettato come un gran protagonista della cultura, in grado di dare un incentivo allo sviluppo e al rilancio dell'azienda di viale Mazzini.

Il presidente del Consiglio si è dichiarato molto soddisfatto delle scelte del nuovo direttore generale e del nuovo presidente. Il Movimento 5 Stelle, invece, ha espresso le proprie riserve nei confronti di Monica Maggioni, nominata ieri presidente Rai. "Ha affossato Rai News 24 hanno fatto sapere i rappresentanti del movimento che fa capo a Beppe Grillo. 

Antonio Campo dall'Orto è stato nominato all’unanimità dal Cda di viale Mazzini fresco di nomina e presieduto da Monica Maggioni nel suo nuovo ruolo di presidente della tv pubblica.

Classe 1964, Campo Dall'Orto si è laureato in Economia nel 1988 presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, Ha esordito lavorativamente nel 1989 entrando a far parte di IMS Europe a Madrid come responsabile Analisi Settoriali del Marketing Strategico

Successivamente è stato a La7 e a MTV e adesso arriva in Rai. La sua avventura a MTV arriva nel 1997: l'intento era generare un po' di cultura pop nell'emittente. Quando diventa direttore di La7, è lui a portare sulla rete, attualmente di Urbano Cairo, conduttori e personaggi come Daria Bignardi, Piero Chiambretti, Maurizio Crozza, Gad Lerner, Gregorio Paolini, alternando intrattenimento e informazione.

Nel 2007, quando era ancora a La7, accadde il discutibile evento legato a Daniele Luttazzi. Il Decameron del comico e artista venne sospeso per gli insulti e le offese rivolte a Giuliano Ferrara dall'attore in uno dei suoi monologhi troppo pungenti.

La chiusura fu in seguito giudicata illegittima secondo il tribunale di Roma, che nel 2012 condanna in primo grado La7 a un maxi-risarcimento da 1,2 milioni per il comico.

Nel corso della carriera Antonio Campo Dall'Orto ha sostenuto numerose campagne di sensibilizzazione sociale. Fin dagli esordi attraverso il brand di MTV ha promosso diverse iniziative sociali in partnership con associazioni umanitarie conosciute in tutto il mondo,

Ultima modifica Venerdì, 07 Agosto 2015 00:06
Redazione

La nostra redazione

Lascia un commento

Gentile lettore, dopo aver premuto il pulsante "INVIA COMMENTO", attendi il messaggio dell'avvenuto invio dello stesso in attesa di moderazione senza effettuare un nuovo invio. Sarà nostra cura validare il prima possibile il commento affinchè sia visibile

Cerca nel sito

In evidenza

"Da Venezia è tutto" con Concita De Gregorio su Rai 3 dal 30…

05-08-2017 Informazione Massimo Luciani

Anche quest'anno la Rai dedica una particolare attenzione alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia giunta quest'anno alla 74esima edizione...

Vai alla news

"Selection day" e "Again" ecco le 2 serie prodotte…

05-08-2017 Soap e serie tv Riccardo Chiaravalli

 Il gigante dello streaming online a livello mondiale Netflix, ha recentemente annunciato la produzione di due serie originali made in...

Vai alla news

Patrizio Rispo: "In 20 anni di Un posto al Sole ho suonato tutte …

06-08-2017 Interviste Alessandro De Benedictis

Dopo il nostro racconto della giornata sul set di Un posto al sole e le interviste a Luca Ward e...

Vai alla news

"The Last Tycoon" dal 28 luglio su Amazon

28-07-2017 Soap e serie tv Biagio Esposito

Dopo essere stato presentato in anteprima mondiale al Festival delle tv di Montecarlo lo scorso giugno, il serial "The Last...

Vai alla news


Seguimi sui vari social network

facebook twitter google plus Youtube linkedin

 
maridacaterini.it è una testata giornalistica
iscritta dal 02/12/2015 al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015
P.Iva 05263700659
Tutti i diritti riservati - Area riservata

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo