Chi l’ha visto- Le storie, il piccolo Tommy ucciso a 9 mesi


La storia del piccolo Tommy e del giovane seminarista scomparso 60 anni fa: sono alcune delle storie raccontate da Giuseppe Rinaldi

  “Chi l’ha visto? Le storie”, il programma di Rai3, condotto da Giuseppe Rinaldi, torna questa sera in prime time sulla terza rete. Molte le vicende che verranno raccontate, selezionate, prevalentemente, tra quelle sulle quali si è attenuata con il trascorrere del tempo, l’attenzione pubblica.

Ad aprire la quinta puntata di questo ciclo del programma, è l’amara e irrisolta vicenda di Cinzia Bernardo, una donna di 39 anni scomparsa misteriosamente da Viareggio il 29 aprile del 2001, dopo una cena con alcuni amici e il suo ex marito. 

  Sono trascorsi 14 anni ma da quel giorno di lei non si è  saputo più nulla. Possibile che sia davvero sparita nel nulla e che non si riesca a trovare nessuna traccia di lei, neppura la più piccola? Giuseppe Rinaldi cercherà di capire se ci sono sviluppi. E si porrà altre domande:  la sua sparizione può essere ricollegata al suicidio dell’ex marito? Il tentativo è di risvegliare l’interesse su uno dei tanti cold casi affrontati nel corso di queste puntate estive.

La puntata accende i riflettori sul tema del disagio e della scomparsa attraverso la visione di un servizio che dimostra quanto sua sentito e presente il dramma delle persone scomparse.

Verranno presentate storie in cui alla difficoltà psichica o fisica si aggiunge l’incomprensione del mondo esterno. Quali sono le cause che possono determinare la scomparsa di persone particolarmente sensibili, fragili ed esposte a tutti i rischi della società di oggi.

Tra le vicende più commoventi di questa sera, c’è quella del piccolo Tommy, il bimbo di 17 mesi che nove anni fa venne rapito e ucciso a Casalbaroncolo, vicino Parma. La sua storia commosse l’Italia intera.Stasera, in studio con Giuseppe Rinaldi ci sarà la madre Paola Onofri,

E poi Rinaldi va indietro nel tempo per parlare di una scomparsa che risale a quasi 60 anni fa, quella di Luciano Cobianchi, un giovane seminarista di 12 anni.  Luciano scomparve, come inghiottito dal nulla, nel corso di una vacanza nel bosco di Domegge, in Cadore.  Era il 1956.  Una lettera giunta alla redazione del programma potrebbe gettare luce sulla vicenda e fornire elementi molto importanti per capire quanto gli è realmente accaduto.

A chiudere, un’inchiesta di “Chi l’ha visto?”. Rinaldi ripercorrerà le tappe salienti dell’indagine che riguarda l’omicidio di Gisella Orrù, una ragazza sarda di 16 anni, il cui corpo venne ritrovato in un pozzo. Chi l’ha uccisa e perchè lo ha fatto?

Gialli, omicidi irrisolti, cold case e, naturalmente, storie di donne e di uomini spariti nel nulla. Tutto questo è Chi l’ha visto? Le storie in onda dal 15 luglio.

Qui i casi di sette giorni fa.



0 Replies to “Chi l’ha visto- Le storie, il piccolo Tommy ucciso a 9 mesi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*