Roberto Farnesi: dopo tanto thriller e melò vorrei interpretare un ruolo brillante


Roberto Farnesi si racconta in occasione della messa in onda della nuova serie di Canale 5.


Dopo due anni dalla prima stagione, ieri sera su Canale 5, ha esordito Solo per amore -Destini incrociati. La prima puntata ha fatto registrare il 10,80% di share. New entry nel cast Roberto Farnesi: l’attore interpreta Andrea Fiore, medico di frontiera in Afghanistan che torna a Roma dopo la morte della compagna, Vittoria. Andrea ed Elena Ferrante, la protagonista interpretata da Antonia Liskova, incroceranno le loro vite, unendosi per indagare sull’incidente aereo in cui sono morti i loro compagni.

Abbiamo incontrato l’attore. 

“È quando Andrea rientra a Roma, che incrocia il destino”, ci racconta Farnesi: “Incontra Elena Ferrante. Si improvvisano tutti e due investigatori in una realtà completamente lontana dalle loro professioni per capire che cosa si nasconde dietro questo incidente”.Alla fine, “indagando indagando, nascerà una storia d’amore”.
Sarà naturalmente una storia difficile, dato il lutto che entrambi portano dentro: “Per motivi diversi, inizialmente questo sentimento viene represso, ma poi l’amore vince su tutto”.
Nella serie dunque è presente un innesto giallo, ma con una forte componente di melò: “Il mio stesso personaggio  -spiega Farnesi– non è estremamente chiaro nella parte iniziale”.
Un mix di generi che ricorda un po’ Le tre rose di Eva, di cui l’attore ha appena conluso le riprese della quarta stagione: stavolta, assicura, saranno i sentimenti a prevalere. Senza svelare troppo infatti:  “Ci sarà il ritorno di lei in pompa magna, che scatenerà una serie di meccanismi riguardanti soprattutto i sentimenti”.


Infine, un ricordo di Carabinieri. Nonostante i lavori di Farnesi abbiano virato verso fiction di tutt’altro genere, perché non tornare a un ruolo brillante? “Ma magari. Però purtroppo si tende ad assegnare i ruoli per cliché, invece nel mio dna toscano c’è il senso dell’umorismo”, ammette l’attore.

Non vi anticipiamo altro: per il resto dell’intervista vi rimandiamo al nostro video.



0 Replies to “Roberto Farnesi: dopo tanto thriller e melò vorrei interpretare un ruolo brillante”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*