Solo per amore 2, Antonia Liskova: avete notato il cambiamento di Elena?


Antonia Liskova racconta il personaggio di Elena Ferrante e i suoi progetti futuri.


Ieri sera è andata in onda la prima puntata della serie Solo per amore- Destini incrociati. I telespettatori hanno visto che, dopo aver superato la morte del marito Pietro, Elena Ferrante ha deciso di scoprire cosa è davvero accaduto. E’ ripartita da qui Solo per amore, la serie di Canale 5  con protagonista Antonia Liskova. A due anni di distanza dalla messa in onda, la fiction ha riproposto nuovi scenari.

Abbiamo incontrato l’attrice.

“Come aveve già visto, rispetto alla prima stagione – racconta Antonia Liskova-  Elena Ferrante è cambiata. Lo è perché è cambiata la sua vita, perchè si tratta di un processo inevitabile: ha perso il marito e le sue certezze, e dovrà reinventarsi e diventare in qualche modo un’altra persona”.
Elena dovrà affrontare anche il nuovo amore con il medico Andrea Fiore: “Un amore che è tosto, perché si incrociano due persone con un grande lutto, cioè la perdita delle persone amate”. “Per una vedova” -prosegue la Liskova- “è difficile ricostruirsi una vita perché ha dietro una famiglia. La forza di Elena è proprio proteggere la famiglia da ogni cosa, come tutte le madri”.
La serie è tornata con alcune modifiche rispetto al primo ciclo di episodi: “Si è andato ad aggiustare ciò che non andava, e di cui ci si è accorti magari alla fine della realizzazione. Si è andato ad integrare. Elena ad esempio, è diventata una persona più umana: vivrà una vita semplice, dove le cose non si danno per scontate”.


Al momento Antonia Liskova è sul set de I disconnessi, commedia per il cinema con Fabrizio Bentivoglio, Ricky Memphis e Stefano Fresi.
Non vi anticipiamo altro: per il resto dell’intervista, vi rimandiamo al nostro video.



0 Replies to “Solo per amore 2, Antonia Liskova: avete notato il cambiamento di Elena?”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*