50 sfumature di grigio, il 14 gennaio su Premium Cinema


La rete pay Mediaset trasmette il film in anteprima


Sulla scia del successo internazionale del romanzo, è stato il film più discusso del 2015. Ma anche uno dei più visti al cinema e ora, govedì 14 gennaio in prima serata, Mediaset Premium lo trasmetterà in anteprima. Si tratta di 50 sfumature di grigio, basato sul primo capitolo della serie di romanzi erotici scritta da E.L. James.

Interpretato da Dakota Johnson e Jamie Dorman, il film è stato campione d’incassi nell’anno appena concluso, portando in sala anche gli adolescenti. Promosso come pellicola trasgressiva e osé, contiene circa 20 minuti di scena di sesso. In particolare però, a suscitare l’attenzione, più che la quantità era stato il tipo di sesso visto in scena. Il personaggio maschile infatti, il miliardario Christian Grey, è un cultore del bondage., pratica che consiste nel “legare” il proprio partner imponendogli delle costrizioni fisiche.

Così Anastasia Steele, studentessa 21enne timida e riservata, si trova ad assecondare i singolari gusti sessuali dell’uomo, in un vortice di passione che si accende sempre più. Uomo carismatico, il “mister Grey” del titolo è una persona con l’ossessione di dover tenere tutto sotto controllo e, appunto, gusti sessuali al limite della perversione. Motivi che metteranno a dura prova la relazione dei due: Anastasia, a cui si sta aprendo un mondo completamente sconosciuto, dovrà decidere se l’amore che prova nei suoi confronti è qualcosa di più forte di una mera attrazione sessuale.

Atteso dai tanti fan della saga di E.L.James, che è riuscita a vendere oltre 100millioni di copie in tutto il mondo, il film è arrivato nei cinema lo scorso febbraio, in conncomitanza del San Valentino. Presentato in anteprima mondiale al Festival internazionale  del Cinema di Berlino, è stato vietato ai minori in diversi Paesi:  in Usa e Australia ai minonri di 17 anni, mentre in Spagna, Gran Bretagna e Russia a quelli di 18 anni. Diverso il divieto in Italia, a cui la visione della pellicola è stata impedita soltanto fino ai 14 anni. Inoltre nel nostro paese, nel primo week end di incassi, ha ottenuto ben 8milioni e mezzo di euro.

Di grande successo anche la colonna sonora, cantanta da Ellie Goulding: il brano Love me like you do è stata in vetta alla classifica dei singoli più venduti su iTunes in 33 paesi nel 2015.

Attualmente è in lavorazione il seguito, 50 sfumature di nero. Riconfermati i due interpreti principali, che torneranno sul grande schermo, proprio come nel primo film, a febbraio. Per rivedere Dakota Johnson e Jamie Dorman in azione però, bisognerà aspettare fino al 2017.



0 Replies to “50 sfumature di grigio, il 14 gennaio su Premium Cinema”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*