Aspettando Sanremo, Radio Rai si mobilita per il festival


Le manovre radiofoniche di avvicinamento a Sanremo 2016 con tutte le anticipazioni sui programmi


 Tutte le emittenti radiofoniche di viale Mazzini si mobilitano per il 66esimo Festival della canzone italiana in programma a Sanremo dal 9 al 13 febbraio. Sarà un lungo live dalla città dei fiori che ospita la kermesse canora più nota d’Italia. Moltissimi i programmi che ospiteranno, oltre gli artisti in gara, notizie dal Festival, anticipazioni, pettegolezzi canori, e backstage dal teatro Ariston.

{module Pubblicità dentro articolo}

Si comincia il 16 gennaio alle 19:00 con il percorso di avvicinamento al Festival: il programma si chiama Aspettando Sanremo: al timone Gianfranco Monti e Fabrizio Casinelli. In questo appuntamento verranno raccontate le storie degli otto giovani cantanti in gara, ma ci saranno anche amarcord dei festival più seguiti negli anni passati e testimonianze di tutti i più importanti personaggi che si sono esibiti sul palcoscenico Ariston in diversi ruoli. Naturalmente la prima testimonianza sarà proprio quella del conduttore Carlo Conti.

Inoltre a partire dal 9 febbraio tutti i programmi delle reti radiofoniche di via Asiago saranno impegnati nella promozione di Sanremo 2016, compresi i canali social e il web. Intanto c’è molta curiosità su quanto accadrà nel programma della mattina di Radio2, I provinciali condotto da Pif e Michele Astori. Ricordiamo che nel 2015 Pif era riuscito a far cantare sul palcoscenico dell’Ariston il brano tormentone sigla del suo programma Giorgio del Lago Maggiore. Quest’anno come vi abbiamo anticipato ci saranno altre sorprese.

10FebContiVallette

Conti e le “vallette” dello scorso anno

Anche Luca Barbarossa con il suo programma Radio2 Social Club su Radio2, avrà un occhio attento sul Festival, in particolare su quanto si è svolto la sera precedente sul palcoscenico dell’Ariston. Barbarossa ospiterà nel suo appauntamento quotidiano gli artisti partecipanti alla gara canora che riproporranno il brano proposto accompagnati dalla Social Band.

Ci sarà grande sinergia tra Rai 1, Radio1 e Radio 2: infatti anche Radio1 scende in campo con approfondimenti giornalistici seguendo la sua vocazione di rete dell’informazione. Gli inviati di tutti i GR aggiorneranno ora dopo ora i radioascoltatori in diretta da Sanremo. Il 12 febbraio arriva anche il programma Sciarada rotocalco di spettacolo finalizzato però questa volta a preparare il pubblico alla serata finale del Festival.

Persino Emanuela Falcetti si occupa di Sanremo, argomento per lei davvero inusuale, nel suo programma di Radio1 Restate scomodi. E persino lo sport renderà omaggio alla gara canora in varie occasioni.

Ma non finisce qui: anche le web Radio di Radio Rai avranno un palinsesto dedicato a Sanremo 2016. In particolare Radio 6 Teca dedica uno spazio alla storia di Sanremo con file audio dei primi festival. Si parte da quelli di Nunzio Filogamo e, attaverso quelli di Pippo Baudo e Fabio Fazio si arriva fino ad oggi.

Qui il profilo del venti artisti in gara.



0 Replies to “Aspettando Sanremo, Radio Rai si mobilita per il festival”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*