Le iene show, la conferenza stampa


La presentazione della nuova edizione del programma che raddoppia la collocazione in video ed è condotta da Fabio Volo, Pif, Geppy Cucciari, Nadia Toffa, Miriam Leone.


 Milano. E’ stata presentata questa mattina negli studi Mediaset di Cologno Monzese la nuova edizione de Le iene show, all’esordio domani sera 24 gennaio in prima serata su Italia 1. La grande novità è che il programma raddoppia la propria collocazione in video: sarà infatti presente in palinsesto domenica e martedì con quattordici puntate a serata, per un totale di 28 appuntamenti, come vi avevamo anticipato. Al timone ci sono Geppy Cucciari (presente in entrambe le serate), definita la voce di tutte le Iene e del Paese intero, secondo una battuta di Fabio Volo che fa parte del team di conduttori insieme a Pif, Miriam Leone e Nadia Toffa nel doppio ruolo anche dell’inviata.

Nella serata della domenica il timone è affidato a Miriam Leone, Fabio Volo e Geppy Cucciari.  I tre sono in piedi in mezzo allo studio e il palco, stilizzato, è proiettato sulla parete. “Non sappiamo ancora come si disporranno i tre padroni di casa: sarà una sorpresa di domani sera”, afferma Davide Parenti, il papà delle Iene. I

ll martedì ritocca a Geppy Cucciari, questa volta con Pif e Nadia Toffa. In questo caso i tre saranno seduti ad un tavolo con un monitor davanti e una conduzione dietro che cambia continuamente. Tutti e tre indosseranno la nota divisa de Le Iene.

Non esisterà alcuna voce fuori campo ma si arricchisce il parterre degli inviati.Tra gli altri ci saranno il giornalista Marco Maisano e Herbert Ballerina.

La durata di ogni puntata sarà minore, con chiusura alle 23,20. Questo induce il direttore di Italia 1 Laura Casarotto a dover rivedere la seconda serata della rete con una nuova programmazione.

“Il format non cambia” sottolinea la Casarotto, “certo ci sarà un cambiamento di ottica, viste queste novità, ma si tratta di una scommessa finalizzata a catturare un pubblico differente, magari anche quello che non si attarda troppo la notte”. Le edizioni precedenti si concludevano, infatti, quasi all’una.

Davide Parenti ha affermato: “siamo molto contenti di aver promosso Nadia Toffa alla conduzione e di aver riportato in squadra i due “maschi” che già avevano fatto parte della famiglia de Le Iene. Naturalmente ci sono anche Miriam Leone e Geppy Cucciari a completare degnamente a squadra. Abbiamo alla conduzione i 40enni migliori che ci siano sul mercato”.

le iene conduttori 2016

Nelle puntate di questa stagione rimangono le tradizionali inchieste che hanno fatto il successo del programma, ma non ci saranno più balletti e stacchetti, con grande delusione di Fabio Volo che ha subito ironizzato: “da sette mesi prendevo lezioni di danza ritmica e ora scopro che non è servito a niente”.

 Nella prima puntata è previsto un servizio sugli allenatori Sarri e Mancini e sulla lite e sulla pace scoppiata grazie a Le Iene.

Vedremo anche il dietro le quinte di The Lady, la serie di Lory Del Santo in cui un anno fa si è infiltrato un inviato de Le Iene.

E’ anche previsto il concorso Mister orribile in cui vengono messi a confronto due degli uomini più brutti d’Italia. Il pubblico sarà chiamato a votarli. Nella prima puntata i primi ad essere messi a confronto sono conduttori molto famosi che, hanno riferito in conferenza, hanno preso con molta ironia il concorso e la gara.

Inoltre Enrico Lucci, inviato alla prima della Scala a Milano, sarà protagonista di un servizio che mostra quanti danni ha compiuto durante la serata per l’apertura della stagione lirica del noto teatro milanese.

“Continuiamo con gli argomenti trattati in passato, con attenzione ai problemi seri, ma abbiamo anche bisogno di far ridere”, ha ribadito Parenti.

“Sono molto contento di far parte di questa squadra in cui sono tornato dopo 15 anni”, ha detto Fabio Volo. E ha continuato: “l’energia è rinnovata, anche se il mio rapporto con Le iene non si è mai interrotto. C’è sempre stato nell’aria un mio possibile ritorno, ma tra film, libri e mille impegni, non si è mai concretizzato.Sono quello che è andato via in America a far fortuna, sono tornato con un bagaglio ricco di esperienze e una bella macchina piena di caciotte che ora metto a disposizione di tutti” ha concluso ironicamente Volo.

Infine Pif: “ho lasciato le Iene sette anni fa e da allora non ho più visto il programma. Mi infastidiva che ci fosse qualcun altro al mio posto.Ora è tutto molto eccitante. Sto facendo un salto, ma con il paracadute. E desidero continuare a fare quello che mi diverte”. E conclude: “per adesso rimango solo alla conduzione, e lascio il posto di inviato a Nadia Toffa. Per il futuro…. chissà”.

Qui l’ultima puntata del 2015 con al timone Ilary Blasi e Teo Mammucari.



0 Replies to “Le iene show, la conferenza stampa”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*