Buzzanca: ecco perchè ho accettato di ballare con la Carlucci


Le rivelazioni dell'attore alla vigilia della sua partecipazione al programma Ballando con le stelle


 “Mi sono fatto convincere dopo quasi dieci anni che Milly Carlucci mi invitava. Spero di far bella figura e di non farmi eliminare dopo le prime puntate. Io ce la metterò tutta per arrivare fino alla conclusione delle dieci puntate” dice Lando Buzzanca

Milly Carlucci, a L’Arena di Massimo Giletti, aveva appena annunciato che l’attore protagonista indiscusso del grande e del piccolo schermo, dall’alto dei suoi 80 anni già compiuti, farà parte del cast di Ballando con le stelle nell’edizione numero 11 al via il prossimo 20 febbraio. Sarà il personaggio di punta non più giovane, come nella scorsa edizione lo era stato Giorgio Albertazzi.

{module Pubblicità dentro articolo}

Ma Buzzanca è fermamente intenzionato a non mollare e ad arrivare fino in fondo. Infatti anticipa: “Lunedì 1 febbraio inizierò le prove di ballo. Io ho sempre amato la musica ma, personalmente, non ho mai associato la musica al ballo. Insomma non so ballare, ma mi piace veder danzare gli altri. Ammiro le coreografie degli spettacoli e la valenza artistica dei ballerini. Ma questo non significa che non mi impegnerò, considerando naturalmente la mia età, nel rendere al meglio e convincere la severa giuria a non mandarmi subito via”.

Poi continua: “mi piacerebbe esibirmi nel valzer, sono un uomo antico, ma ho sempre apprezzato l’eleganza di questo ballo che comunica, attraverso i passi e le movenze, una grande sensualità. Ma non mi dispiace neppure il tango, un altro ballo che comunica lo stesso, forse ancor di più, atmosfere all’insegna della sensualità e dell’erotismo. Tutto in immagini molto eleganti e gioiose che trasmettono fascino”. Non si smentisce Buzzanca, fedele al suo personaggio di latin lover che lo ha immortalato nell’immaginario cinematografico collettivo grazie alla pellicola del 1971 Il merlo maschio, commedia erotica all’italiana diretta da Pasquale Festa Campanile.

Secondo Lando Buzzanca che è stato protagonista della serie Il Restauratore su Rai1, sono le donne le migliori ballerine. “L’altra metà del cielo ha il senso della danza incorporato nel proprio DNA” commenta.

Poi il tono della voce cambia, Lando Buzzanca si fa serio e svela: “ho un solo timore, rendermi ridicolo. E’ un rischio che si corre alla mia età, ma io farò di tutto per schivarlo. Non voglio perdere tutta la simpatia e l’amore che il pubblico mi ha riservato in tanti anni di professione e di recitazione”.

E a proposito di Milly Carlucci afferma: “ stimo molto Milly, la conosco da sempre, è una grandissima professionista, io mi affido completamente a lei ed al suo team di valenti maestri di ballo. Le dovevo questa mia presenza perchè ogni anno, con simpatica e affettuosa tenacia mi ha rincorso. E questa volta mi sono fatto convincere, grazie anche al supporto di un gruppo di amici che crede in me e nel mio possibile coinvolgimento nel ballo anche alla mia età”.



0 Replies to “Buzzanca: ecco perchè ho accettato di ballare con la Carlucci”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*