Grand Hotel Chiambretti-Gente che va e viene dall’Isola: la prima puntata


Il primo appuntamento della nuova edizione del Grand Hotel Chiambretti su Canale 5


Spetta a Piero Chiambretti fare da contrappunto al reality condotto da Alessia Marcuzzi. Al debutto dopo la seconda puntate de L’Isola dei Famosi 2016, il conduttore apre le porte del suo Grand Hotel Chiambretti alla “gente che va e gente che viene dall’Isola”.

Ecco quanto avvenuto durante la prima puntata dell’after show post isolano.

La puntata inizia con una sigla molto particolare: i tweet critici del pubblico “appiccicati” su dei missili che vengono sganciati dall’alto. Chiambretti saluta, dicendo di essere la Marcuzzi.

La prima ospite ad entrare è Cristina Buccino, naufraga delllo scorso anno in abito completamente trasparente. Cristiano Malgioglio invece, arriva con coda di sirena, perciò viene trasportato in studio all’interno di una conchiglia. Chiambretti non perde occasione per mostrare il “coraggio” del suo opinionista quando doveva tuffarsi dall’elicottero.

ghc 15marzo chiambretti allevi

Entra anche Giovanni Allevi, definito dal conduttore “Harry Potter del pianoforte”. Il musicista parla di un mini-ecosistema con un gamberetto che avrebbe acquistato, ma capire il filo del discorso è da impavidi.

Dopo aver colto il momento topico della puntata di ieri, cioè un bacio a stampa tra Venier e Signorini, Chiambretti annuncia Rocco Siffredi. poteva mancare forse l’onnipresente celebrità dell’hard, ex concorrente e dal 17 marzo in onda su La5 con un docureality che lo riguarda?

In quota di critico televisivo, Vittorio Feltri. Lui sull’Isola recluterebbe Razzi, Fazio e Massimo Ferrero, che riesce ad essere comico senza volere.  Tra l’altro, per il giornalista l’Isola è una sorta di Giochi senza frontiere per bambini di seconda media.

ghc 15marzo malgioglio

Collegamento con i naufraghi, un’immagine da prima serata “per noi negretti della seconda serata”. Chiambretti non sa a chi porre una domanda per non offendere gli altri, e allora si affida al sorteggio. La fortunata è Fiordaliso, a cui tutto sommato va bene: “chi gliel’ha fatto fare di andare lì?”

Rivolto a Malgiolgio, invece: “che effetto le fa, vederli lì tutti insieme?” Risposta: “mi fa impressione”.

Si passa quindi a sbertucciare il “caso della settimana”, cioè l’accendino sospetto. Si scherza anche sul kit del naufrago con apposito filmato.

ghc 15marzo siffredi

Siffredi era già stato contattato da Simona Ventura, con la proposta di un cachet maggiore; all’epoca però, non si sentiva pronto per partecipare. A un certo punto, quando si è accorto di avere una forte dipendenza, ha pensato di poter sfruttare l’esperenza nel reality per staccare. Ora tifa per Mercedesz Henger, che sicuramente ha sofferto per essere figlia di un’attrice hard: per le donne spiega,  non è come per gli uomini, perché pesa un giudizio maggiore. Inoltre, dice, i suoi figli vivono a Budapest, mentre Mercedesz in Italia.

Chiambretti  vanta la presenza di altri tre ex isolani: Idris, Loredana Lecciso e Rosanna Cancellieri. Carina l’idea registica con cui vengono annunciati: una slot machine che pesca a caso tra i 180 concorrenti di tutte le edizioni, e quelli compaiono. Tranne qualche filmato ironico però, il reality di Canale 5 è solo un pretesto: si tratta del solito programma di Chiambretti con donne sensuali, gli intermezzi musicali di Malgioglio, ammiccamenti, dosi di trash e nutrito parterre in sala.

ghc 15marzo malgioglio sirena

Viene lanciata una particolare campagna: all’Isola è andato chiunque, perché no Francesca Cipriani allora? Malgioglio poi, dopo l’approdo del folgorante trio delle desnude, si augura che la Cipriani riesca ad aprirsi un bar sulla spiaggia in Honduras.

Parlando di naufraghi, Chiambretti ricorda Fuocoammare. Poco prima aveva citato Umberto Eco.

Ricordando ciascuno la propria edizione, Idris, la Cancellieri e la Lecciso svelano alcuni aneddoti: emerge anche come fosse uno spray per il corpo donato dalla produzione ad attirare i temibili mosquitos.

All’una meno un quarto di notte, passando per Siffredi che svela come evita l’eiaculazione precoce immaginando le donne più brutte, il conduttore ripropone uno spezzone riguardante i desnudi, opportunamente pixellati. Malgioglio ironizza: ne tanti tempo morti, lui fantasticava su Francesco Coco.

A notte ormai fonda interviene il padre della tv della realtà, Angelo Guglielmi: i reality sono un’intepretazione falsa della realtà perciò non si possono considerare i programmi della sua Rai 3 i precursori di quanto passa attualmente in tv.

Mancano pochi minuti all’una: l’ora ideale per un diverbio tra Malgioglio e il mago Otelma, che sta impiegando troppo tempo per argomentare i suoi pronostici di vittoria. Insieme a lui, a predire l’epilogo del reality, un cromatologo e una donna capace di leggere i fondi di caffè: l’esattezza dei loro responsi verrà verificata tra qualche settimana.

La puntata si conlude qui.



0 Replies to “Grand Hotel Chiambretti-Gente che va e viene dall’Isola: la prima puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*