Italia’s got talent 2016: la diretta della prima puntata del 16 marzo


Tutte le esibizioni della prima puntata del talent show di Sky condotto da Lodovica Comello


Lodovica Comello alla conduzione, in giuria Frank Matano, Luciana Littizzetto, Claudio Bisio e Nina Zilli: la seconda edizione Sky di Italia’s got talent prende il via.

In onda su Sky Uno, il programma che scova i talenti delle più disparate discipline, è visibile anche in chiaro su Tv8. Abbiamo seguito la prima puntata in diretta, al termine della quale abbiamo già un concorrente che vole diretta in finale: si tratta di Lucrezia, 11 anni. Ecco tutte le esibizioni.

Anche quest’anno è previsto il golden buzzer, il pulsante che dà la possibilità di accedere direttamente in finale: può essere premuto una sola volta nel corso delle “auditions”. Ogni giudice ha il proprio.

La puntata inizia con una breve anticipazione in cui sono i giudici a parlare: si aspettano di vedere il talento vero. Poi un vero e proprio minifilm in stile Italian Job: Bisio ruba il golden buzzer dall’armadietto di Simon Cowell, e la valigetta con il prezioso bottino passa di mano in mano alla Zilli, alla Littizzetto e a Matano, attraversando così la città e arrivando a destinazione.

igt 16 marzo giudici

Il programma entra nel vivo con le immagini delle file ai casting. Ludovica Comello spiega il funzionamento dello show: i concorrenti hanno 100 secondi per esibirsi, il turno si supera con tre si. I giudici entrano nel palazzetto uno per volta, accolti da applausi scroscianti come delle vere rockstar.

igt 16 marzo golden buzzer

I primi concorrenti sono Diana e il marito: la coppia, a ben 68 anni, sorprende tutti ballando. La Littizzetto si complimenta a modo suo: “se vi vedono quelli del governo, ci fanno andare in pensione a 80 anni. Quattro si per loro.

igt 16 marzo aride diana

Alessandro Maida, da Torino, si presenta accompagnato da una sfera che gli arriva quasi all’anca. La sua esibizione è spettacolare: il ragazzo riesce a stare in equlibrio in qualsiasi posizione, con una sorprendente fluidità di movimento. Matano osserva che di solito, chi esegue performance simili, lo fa vestito in maniera particolare, non in jeans e felpa; Maida risponde che vuole dimostrare che il circo non è solo animali da addomenticare o pagliacci. Quattro si, e riesce anche a far mantenere Bisio in equilibrio sulla sfera.

igt 16 marzo alessandro maida

Alfredo Florio si è vestito da Jack Sparrow, cui somiglia molto. Però non si capisce bene esattamente cosa stia facendo: una sorta di gioco con le mani. Ad ogni modo, si becca quattro no. È il la per una rapida sequenza di concorrenti freak stroncati: spicca uno vestito da pulcino Pio.

igt 16 marzo hip hop

Standing ovation per un giovanissima crew in una coreografia di hip hop: Matano pensava di dover fare l’ipocrita perché bambini, invece il livello era davvero alto. Se ne vanno con un bagaglio di quattro si.

Alice lascia senza parole: inizia il suo pezzo cantando al pianoforte, ma di colpo si alza e inizia a torare fuori la sua anima heavy metal. A Bisio “fa schifo il genere” perciò dice no; la Zilli invece, pur non amandolo, riconosce la bravura e il fatto che non ci sia una donna che proponga pezzi simili. La ragazza conquista comunque tre si, e passa.

igt 16 marzo andrea silvia

Andrea e Silvia, insegnanti di danza e soprattutto coppia nella vita, dano vita ad una bachata che “racconta la loro storia”. Bisio, che voleva dare un giudizio tecnico, scambia il ballo per un tango: in realtà, spiega Andrea, erano effettivamente stati inseriti degli elementi di tango. Si all’unanimità.

igt 16 marzo marco kira

Marco “Kira” Cristoferi viene da una storia di alcolismo: balla il suo riscatto a piedi sclazi su Formidable. Con gran sollievo di Matano e Bisio, che temevano  di avere a che fare con un caso umano senza sostanza artistica, Marco è intenso, ed è un piacere per gli occhi: quattro si.

igt 16 marzo lucrezia

{module Pubblicità dentro articolo}

Lucrezia Petracca, 11 anni, è già un personaggio impostatissimo: gelida e serissima, racconta storie facendo ridere con i suoi racconti senza alcun tipo di senso da ricercare. Quando entra, Bisio le chiede da dove venga: lei risponde “da casa mia”. Durante i racconti parla di un uomo che non mette la crema solare: non si arriva a un epilogo, perciò quando a Bisio esce un “e allora?”, lei controbatte “si è scottato”. Matano ride come un pazzo. All’idea che una bambina della sua età capisca il sarcasmo e lo padroneggi così bene, sono tutti entuasisti: Matano preme il golden buzzer soddisfattissimo, perché “è uan bambina comica stronzissima”.

Il gruppo Eshta, composto da quattro ragazze, propone una coreografia in stile Bollywood: Zilli e Matano dicono no.

igt 16 marzo roby andrea

Roby e Andrea fingono di discutere sulla canzone da cantare: invece il litigio passa presto alle mani. Sono due wrestler professioniste, e la loro disputa si rivela in diversi momenti un fornita galleria di mutande. Matano e Littizzetto votano no.

Valeria è atleta e ballerina, compie evoluzioni appesa a una corda rigida calata dall’alto: quattro si.

igt 16 marzo drumatical theatre

Drumatical Theatre creano un’atmosfera misteriosa a suon di stomp: tutti i giudici concordano sul si.

Anthony e Giulia si esibiscono sulle note di Dimmi come di Alexia: lei canta, in maniera sufficientemente intonata, mentre lui coreografa il pezzo. Le movenze sono così ridicole che presto i giudici vanno sul palco a ballare. La Zilli si domanda perché Giulia non si sia presentata da sola, mentre per la Littizzetto lei è la sua assistente sociale. Matano ride sguaiatamente: “Ad alcuni Dio ha dato un dono, e a te Anthony, non l’ha dato”. Tre si, ottenuti per non sacrificare la povera Giulia. Il si definitov lo pronuncia Matano; la Zilli è contrariata, perché “abbiamo mandato a casa gente che qualcosa sapeva fare”.

igt 16 marzo ivan

Ivan Dalia non vuole essere chiamato “non vedente”: “avete mai giocato a mosca non vedente? Oppure avete mai amato qualcuno nonvedentemente?” controbatte alla Zilli che cerca di essere politically correct. Ha un’ironia impressionante: si presenta dicendo “cerco di non lavorare, ed essendo disabile mi riesce bene”. È un pianista eccezionale: sono tutti in piedi. Per la Littizzetto è uno di quelli che cambiano il mondo, in quanto destrutturato musicalmente nello stesso modo in cui è fuori dagli schemi nel modo di pensare. La Zilli non vuole fargli lasciare il palco:”fenomeno”. Quattro si, ovviamente.

La puntata si conclude qui, appuntamento a mercoledì prossimo.



0 Replies to “Italia’s got talent 2016: la diretta della prima puntata del 16 marzo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*