Le iene show, la puntata del 17 marzo


Live tutti i servizi degli inviati de Le iene show condotto da Nadia Toffa, Pif e Geppi Cucciari.


È andata in onda su Italia1 una nuova puntata de Le Iene show condotto da Pif, Geppi Cucciari e Nadia Toffa. Tra i servizi più intressanti quello di Gaetano Pecoraro che ha vissuto una notte con la Guardia Costiera, alla ricerca di migranti. Riviviamo tutta la puntata.

Nell’anteprima i conduttori danno il ben venuto ad Isabel, la terza figlia di Ilary Blasi e Francesco Totti. Saluti a tutta la famiglia. Il primo servizio è quello di Valentina Ruggeri che parla di cani. In giro c’è chi tiene cari di telepatia canina e si finge anche una seduta spiritica.

17marz le iene show telepatia canina

Uno specialista sottolinea come i cani vadano trattati in quanto tali e non c’è bisogno di queste cose, compreso vestitini, smalti e sfilade di moda. La cosa più imbarazzante resta l’ideatrice di quel corso convinta delle sue teorie e per nulla turbata.

Primo servizio di intrattenimento. Partecipanti a vecchi reality sono stati inviati al finto casting de Pipi e secchione. Conduttrice e complice Federica Panicucci. Primo candidato Simone Coccia Colaiuta, toy boy di Stefania Pezzopane.

17marz le iene show simone coccia

L’umiltà fatta persona dichiara di aver avuto un migliaio di donne e di fare bene l’amore. Il signor Jobs diventa Steve Apple e Camillo Benso di Cavur, Giotto. Il ragazzo non sa nemmeno il presente del verbo essere. Disastroso nel dettato e peggio ancora nell’inglese. 

Geografia, matematica, anatomia, Coccia non indovina nemmeno una risposta in tutte le materie. Firenze è bagnato dal mar Ionio e l’imene sta sotto l’ascella gli errori clamorosi. Non va meglio nella prova di recitazione, dove veste i panni di un gladiatore. Sorvoliamo sull’imbarazzante spogliarello. La mazzata finale arriva con gli insulti, organizzati sui social.

17marz le iene show coccia gladiatore

Passato il primo casting positivamente, la seconda fase prevede una sorta di candid camera, in cui Coccia deve dimostrare le sue doti da seduttore. Una serie incredibile di due di picche. Solo la complice vecchietta gli da spago, fino a quando, dopo la “lite” con il marito, gli svela la verità.

Si torna seri con l’atteso servizio di Gaetano Pecoraro che ha passato una notte insieme alla Guardia Costiera impegnata nel Mar Egeo nella Poseidon Rapid Intervetion. Il video si apre con un sommozzatore che salva un uomo in mare. Si naviga al buio per non essere visti dagli scafisti.

17marz le iene show guardia costiera

In un minuscolo gommone ci sono dieci migranti. Avvistati, il primo obiettivo è quello di fargli capire che i soccorsi sono italiani e non turchi. I ragazzi vengono dal Pakistan e il più vecchio ha 25 anni. Si prosegue con il toccante racconto del capitano che mostra la scogliera dove i scafisti gettano i malcapitati.

17marz le iene show guardia costiera soccorso

Il capitano non trascura nessun dettaglio anche quando arrivano le prime luci del giorno. Un puntino in lontananza purtroppo si trasforma in un cadavere. L’uomo ha le gambe legate ed è almeno un mese che si trova in mare. Poco dopo ennesimo salvataggio, tra cui 13 bambini.

Don Flaviano rivende i loculi del cimitero triplicando il prezzo del cumone. Non potendo effettuare questa operazione, maschera l’aquisto come se fosse una contributo volontario. Nessun sconto nemmeno per le volontarie che lavorano in parrocchia.

17marz le iene show don flaviano

Tantissimi cittadini conoscono questo problema. Giulio Golia raggiunge il sacerdote che sostiene di aver fatto opere per la comunità con quei soldi, compresa la mensa. Il sindaco invece afferma di prendere provvedimenti, ora che è venuto a conoscenza della situazione.

I conduttori in studio si divertono a prendere in giro Matteo Salvini partendo dalla suo torta di compleanno. I ritmi lenti tra i tre portano ad ammosciare anche le battute più pungenti. Dopo la pubblicità Filippo Roma ci presenta il caso del senatore Karl Zeller.

17marz le iene show karl zeller

La sua segretaria che lavora nello studio legale a Merano risulta una collaboratrice del gruppo Autonomie e per questo di fatto è pagato dallo stato. Il capo di questo gruppo politico smentisce tutto mentre il presidente del senato Pietro Grasso prende in carica il problema.

Come spesso accade il servizio di Nadia Toffa è sulla medicina. Questa sera ci parla di un dottore romano che riconduce tutto ai parassiti. Diagnosi e terapia costano 90€. Peccato che telefonando in farmacia si scopre che il medico ha preschitto un medicinale veterinario.

17marz le iene show dottor parassita

Luigi Pelazza ci presenta la storia di Alex Anfuso, un cittadino italiano che nel 1987 è stato rapito dal padre in un paese vicino Roma. Il genitore gli ha cambiato identità e ora di fatto non può tornare in Italia. Il ragazzo è cresciuto con la donna mentre il papà è scappato in Sudan. Tutti i suoi documenti sono falsi, lui nel nostro paese resta scomparso.

17marz le iene show alex

L’ambasciata dopo 7 anni, quando sono arrivati gli inviati de le Iene, l’ha chiamato per fare il test del DNA. Parallelamente la troupe televisiva effettua lo stesso esame medico. La zia italiana afferma di aiutarlo anche se si dovesse scoprire che non è suo nipote. In studio vengono presentate una serie di notizie-bufala.

Andrea Agresti ci presenta la storia di Leonardo. L’uomo assunto come guardiano notturno in un residence a Favignana. Una sera preparando un barbecue (non una sua mansione) getta dell’alcol sulla brace e di fatto prende fuoco. Ha riportato ustioni sull’80% del corpo.

17marz le iene show leonardo

Per farlo reagire la moglie gira diversi video tra amici, famigliari e i commercianti del paese. Dopo sette trapianti l’uomo può tornare a casa ma i titolari non si sono più fatti sentire; anzi ai carabinieri hanno dichiarato che era una cena tra amici e non stava lavorando. 

Dopo il danno la beffa: l’Inail infatti chiude la pratica dicendo che all’uomo non spetta nessun risarcimento. Per i proprietari l’uomo non era addetto alla griglia e le mangiate si facevano solo a Luglio ed Agosto, ex dipendenti invece affermano l’esatto opposto. Alla fine però l’INAIL gli ha riconosciuto l‘infortunio sul lavoro.

17marz le iene show titolare

Enrico Lucci ci fa conoscere i purex, il movimento di ragazzi che ha scelto di essere puro fino al matrimonio. A chi aderisce, dopo un giuramento viene messa al collo una targhetta, simil militare.  Tutti loro hanno deciso di donarsi a Dio, c’è chi ha deciso di sacrificare la prima notte di nozze.

Alcuni di loro non sono più vergine ma hanno poi deciso di “convertirsi” perchè non si sentivano più soddisfatti della vita che stavano conducendo. Molti si dichiarano infastiditi anche da pubblicità e argomenti scottanti.

17marz le iene show purex

Video d’archivio quando Leonardo Greco, allora tronista di Uomini e Donne, è stato portato in Honduras, facendogli credere che fosse un nuovo concorrente de L’Isola dei famosi express. Lo scherzo è stato fatto dai Bugs.

17marz le iene show leonardo greco

Intervista singola ad un ex tossicodipendente. L’incontro è stato ispirato dal recente fatto di cronaca con due ragazzi che dopo aver abusato di cocaina a Roma hanno ucciso un amico. Immaginando che qualcuno lo volesse uccidere una volta si è buttato dal secondo piano.

17marz le iene show ex tossicodipendente

Altro servizio d’archivio; ma è necessario allungare la trasmissione di mezz’ora con questa strategia? Nina Palmieri racconta la storia di una famiglia a cui hanno pignorato persino i cani. La causa di questo è il compagno della donna con cui era in società, che senza aver versato una lira ha comunque chiesto una liquidazione

17marz le iene show cani

La puntata odierna termina qui, le Iene Show tornano domenica 20 marzo, alle 21.10 sempre su Italia1.



0 Replies to “Le iene show, la puntata del 17 marzo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*