La prova del cuoco, la settimana dal 28 marzo al 1 aprile


Tutte le rubriche che si susseguono nel cooking show di Rai1 condotto da Antonella Clerici nella settimana in corso


 Nuova settimana di programmazione per La prova del cuoco che torna oggi, giorno di Pasquetta, su Rai 1 a partire da mezzogiorno. Al timone la conduttrice storica Antonella Clerici. Il sabato va in onda una puntata speciale. Vediamo le rubriche e gli ospiti, giorno dopo giorno, dopo quanto è accaduto nel corso della settimana appena conclusa.

{module Pubblicità dentro articolo}

 Oggi, lunedì 28 marzo, nel carnet del mezzogiorno di Rai1, troviamo: Gilberto Rossi, il cuoco veneto che ha trovato fortuna in Toscana; Sergio Barzetti, alias Mister Alloro; Natalìa Cattelani, maestra super mamma e blogger; l’inossidabile Anna Moroni e gli appassionati di cucina che si susseguono di settimana in settimana alla corte di Antonella Clerici.

Prima di scoprire Chi batterà gli chef?, Anna Moroni preparerà dei muffin alle erbe per il tradizionale picnic del Lunedì dell’Angelo. A sfidare Gilberto Rossi, questa settimana sono due fratelli di Albano Laziale (Roma), Emiliano e Daniele De Luca; con gli stessi ingredienti a disposizione, lo chef e i suoi avversari prepareranno un piatto che sarà poi giudicato dal cuoco scrittore fiorentino, Fabio Picchi.
Archiviato il primo tempo della prima gara della settimana, ancora dei suggerimenti per il cestino del pranzo di primavera di questo 28 marzo: il risotto vestito di Barzetti e la ciambella di Pasquetta di Natalìa Cattelani.

ProvaClerici1

Martedì 29 marzo

Antonella Clerici saluta il pubblico del Teatro 2 di Cinecittà in Roma, con un Almanacco che celebra la bella stagione, ricorda fatti memorabili, regala una frase da custodire per l’intera giornata.
Nello spazio del martedì dedicato a pane e pizza, Gabriele Bonci, mastro pizzaiolo romano, in compagnia dell’amico mugnaio Fulvio Marino, svela tutti i segreti per preparare una perfetta ciriola, da farcire con la cotoletta e le fave, primizia di questi giorni.
Nel secondo tempo della partita di Chi batterà gli chef? : la coppia di cuochi amatoriali reduce dallo scontro del lunedì con Gilberto Rossi, dovrà confermare il risultato o salvare l’onore, affrontando questa volta, Cesare Marretti, lo stravagante cuoco toscano con il pallino per l’arte. I piatti realizzati a partire dalle medesime materie prime, saranno sottoposti al “blind taste”, l’assaggio al buio da parte della conduttrice, che dovrà poi decretare il vincitore della sfida. Riusciranno Emiliano e Daniele De Luca (fratelli di Albano Laziale, Roma) a conquistare il palato di Antonella Clerici?
Nell’ultima mezz’ora di programma, come di consuetudine, spazio alla gara tra pomodoro rosso e peperone verde: i concorrenti della settimana, Cristina Zanardi (Brescia) ed Enzo Cesarano (Latina) affiancati e sostenuti da Francesco Piparo e Gian Piero Fava, avranno l’occasione di raccontarsi ai fornelli, dimostrando le proprie capacità. In palio i 500 euro giornalieri, da conquistare dopo aver convinto gli esigenti palati della giuria – composta da Fede e Tinto, della nota trasmissione di Radio 2 “Decanter”, e Tiziana Stefanelli, avvocato gourmet – e risposto ad un quesito a tema.

Prova Cuoco AnnaMoroni

Mercoledì 30 marzo

Con l’ingresso in musica sulle note della sigla “Italia in tavola”, Antonella Clerici dà il via alla 163esima puntata di questa edizione, rigorosamente in diretta dallo Studio 2 di Cinecittà in Roma. Ecco lo spazio per i nuovi talenti della cucina italiana: con Provini in diretta infatti, il mezzogiorno di Rai1 consente a giovani esordienti di sostenere un “colloquio” con lo chef italo francese Anthony Genovese (due stelle Michelin) investito del ruolo di responsabile del vivaio del cast. Dopo un test mirato, Genovese si riserverà il diritto di congedare o rivedere quanti saranno in grado di catturare la sua attenzione.
Prima della classica pomodoro rosso vs peperone verde: la ricetta del giorno di Marcus Holzer; il piatto della tradizione emiliana di Daniele Persegani; gli sfizi di Anna Moroni.

ProvaCuoco8

Giovedì 31 marzo

Il Giovedì è la giornata dedicata ai maestri: Fabrizio Nonis, Marco Bianchi, Anna Moroni e Ambra Romani, ognuno con la propria filosofia, la propria personalità, il proprio concetto di cucina.
Nelle sue preparazioni, Nonis valorizza i tagli pregiati delle carni eccellenti degli allevamenti nostrani; la ricetta del giorno di Bianchi è un piatto unico, salutare, che combini in se leggerezza e gusto; la lezione sui fondamentali tenuta da Anna Moroni, prevede la realizzazione di una pietanza tipica della primavera, la vignarola; Ambra Romani conclude il menù con un dolce moderno dal gusto esotico.

ProvaStudio

Venerdì 1 aprile

Alla vigilia del fine settimana, gli ospiti presenti in puntata, offrono idee e spunti inediti per portare in tavola piatti, a base di prodotti di stagione, che esaltino le peculiarità della dieta mediterranea e della tradizione italiana, con un pizzico di contaminazione e tanta fantasia.
Per venerdì pesce, lo chef stellato Gianfranco Pascucci, interpreta il meglio di ciò che dona il mare, privilegiando il pescato locale; Daniele Reponi realizza il panino perfetto, equilibrio di sapori, costruito a partire da ingredienti sceltissimi.
Alle 13.00 circa, al via l’ultima sfida della settimana tra i concorrenti di pomodoro rosso e peperone verde; il campione della settimana sarà chi convincerà ancora una volta la severa giuria composta da Fede e Tinto, della nota trasmissione di Radio 2 “Decanter”, e Tiziana Stefanelli, avvocato romano, vincitrice della seconda edizione di MasterChef Italia. A Luigi Gandola e Diego Bongiovanni, il compito di sostenere Cristina Zanardi (Brescia) ed Enzo Cesarano (Latina), durante i venti minuti di gara. In palio i 500 euro del giorno, da guadagnare rispondendo correttamente al quesito finale.



0 Replies to “La prova del cuoco, la settimana dal 28 marzo al 1 aprile”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*