I migliori anni, la diretta della seconda puntata


Secondo appuntamento con lo show condotto da Carlo Conti

È andato in onda su Rai 1 un nuovo appuntamento con I migliori anni, il varietà condotto da Carlo Conti con la partecipazione di Anna Tatangelo. Anche questa sera la sfida tra i decenni dai ’60 ai ’90 è stata all’insegna della musica. Tra gli ospiti Christian De Sica, i Ricchi e Poveri ed Al Bano.

Arrivano i Ricchi e Poveri. Da pochi giorni il gruppo è composto solo da Angela Bramati e Angelo Sotgiu, dopo l’abbandono di Franco Gatti. Cantano “Che sarà”. 

i migliori anni 6 maggio ricchiepover

La scorsa settimana Ubaldo Pantani aveva riservato l’imitazione del giornalista Roberto D’Agostino alla fine della puntata. Stavolta invece lo propone subito e la somiglianza con l’originale è davvero forte, nella voce e nei gesti.

I primi ospiti musicali propongono anche “La prima cosa bella”. A proposito dell’addio di GattiFranco ha fatto una scelta di vita, vuole stare un po’con la famiglia“, dice la Bramati. “Ci manca“, aggiunge Sotgiu. Immancabile anche un altro cavallo di battaglia, “Sarà perchè ti amo”. 

Nel 1977, anno in cui gli italiani cominciarono a guardare le partite in tv a colori, il duo spagnolo Baccara cantava “Yes sir, I can boogie”. 

i migliori anni 6 maggio baccara

I prossimi ospiti sono i Dik Dik, che cantano “Sognando la California”, brano del 1966. Poi interpretano “L’Isola di Wight”, pubblicato 4 anni più tardi. 

i migliori anni 6 maggio dikdik

Nel 1974, anno del primo scudetto della Lazio e del referendum sul divorzio, i Santo California cantavano “Tornerò”. 

i migliori anni 6 maggio santo

La carrellata di canzoni continua, e stavolta è il turno di Al Bano. Conti regala al cantante pugliese il suo primo 45 giri, che lui stesso dichiara sinceramente di non avere. Insieme al conduttore, l’artista ripercorre i momenti più importanti della sua carriera, dagli anni ’60 ad oggi. 

i migliori anni 6 maggio albano

Nel 1983, usciva “Moonlight shadow”, pezzo di Mike Oldfield cantato da Maggie Reilly. L’artitsta lo ripropone in studio. Il pezzo faceva parte della colonna sonora del primo “Vacanze di Natale”, che aveva tra i suoi protagonisti Christian De Sica. L’attore romano sarà tra gli ospiti di questa sera. Tornano i Dik Dik con la loro “Senza luce”. 

i migliori anni 6 maggio reilly

Carlo Conti intervista Christian De Sica, con il quale ha collaborato a Tale e quale show. Si parla dei cosiddetti “cinapanettoni”, genere di cui l’attore romano è uno dei rappresentanti di punta.

Il debutto cinematografico del figlio dell’indimenticabile Vittorio è stato con Roberto Rossellini, a 18 anni, in “Blaise Pascal”, fiction tv trasmessa nel 1972. Tra una domanda e l’altra, filmati di repertorio aiutano a ricostruire le tappe più significative della vita artistica di De Sica, non solo attore, ma anche cantante, cabarettista e ballerino. “I miei migliori anni? Oggi!”, afferma.

i migliori anni 6 maggio desica

Si balla in studio sulle note di “Disco inferno”, successo dei The Trammps del 1976. Riappare il farlocco Paolo Limiti, imitato da Ubaldo Pantani, che tra i cimeli stasera annovera i quattro amici al bar della canzone di Gino Paoli. 

i migliori anni 6 maggio trammps

Finalmente si torna al passato recente. Nel 2005 Francesco Renga vinceva il Festival di Sanremo con “Angelo”. Anche per lui spazio per la promozione del suo nuovo cd, “Scriverò il tuo nome”. Il pezzo che propone questa sera è “Guardami amore”. 

i migliori anni 6 maggio renga

Questa settimana Anna Tatangelo propone un medley di Tina Turner. Fra i brani cantati, c’è anche uno dei “Simply The Best”, uno dei cavalli di battaglia della cantante americana. 

i migliori anni 6 maggio anna

Il 1971 è l’anno de Il gigante e la bambina, pubblicato da Ron. Il cantante emiliano, con la sua chitarra, lo ripopone insieme ad altri pezzi del suo repertorio. 

i migliori anni 6 maggio ron

Una delle storiche rubriche del programma è il “Chi è?”. Un personaggio appartenente alla tv del passato torna in studio e il pubblico, aiutato da Conti, deve provare a capire chi sia. Questa sera c’è Giovanni Bellì, che partecipò ad uno spot del 1965 nei panni del “Signor Rossi”, trasmesso durante Carosello. L’uomo adesso è consulente per le aziende.

i migliori anni 6 maggio bellì

Si ricomincia con la musica. Sale sul palco Lio con la sua “Amoreux Solitaires”. Il brano risale al 1980.

i migliori anni 6 maggio lio

Un po’ di talk con Carlo Conti e la sua intervista doppia. Ruoli invertiti rispetto allo scorso anno: c’è il vero Flavio Insinna, mentre Ubaldo Pantani, che imitava il conduttore romano sette giorni fa, stavolta imita Massimo Giletti. Spazio divertente, che spezza l’andamento costante dello show fatto prevalentemente di musica. 

i migliori anni 6 maggio doppia

Salgono sul palco i The Delegation, con il loro brano “You and I”, pezzo risalente a 37 anni fa, ossia al 1979.  

i migliori anni 6 maggio deleg

Carlo Conti legge la tradizionale rassegna di “Noi che…”, elenco di ricordi delle abitudini dei ragazzi cresciuti tra i ’60 e i ’90. Questa sera vince il decennio dei ’70. 

La seconda puntata de I migliori anni termina qui. Appuntamento a venerdì 13 maggio, sempre alle ore 21,20, su Rai 1



0 Replies to “I migliori anni, la diretta della seconda puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*