Domenica Live e l’eterno tormentone di Lemme


Tutti gli ospiti che si sono succeduti nel salotto di Barbara D' Urso durante il suo programma domenicale

Per la quinta settimana consecutiva, Barbara D’Urso ha ospitato all’interno di Domenica Live il dottor Lemme per parlare di una dieta al centro di numerose polemiche.

Naturalmente il lungo segmento che gli è stato dedicato ha coinvolto la solita pletora di personaggi, pro o contro le abitudini alle quali Lemme sottopone i suoi pazienti.

Oramai questa parte del programma sembra una sorta di spin off di Ciao Darwin. Infatti, presenza fissa, è il giovane Nozzolino, che è stato uno dei personaggi chiave dell’ultima edizione dello show antropologico condotto da Laurenti e Bonolis e conclusosi venerdì scorso. Non mancava nemmeno Manuela Villa e una rinnovata Nina Moric, fresca di nuovo look, che non ha mancato di far sentire la propria voce polemica.

{module Pubblicità dentro articolo}

L’ex signora Corona si è presentata in un desabillè degno delle sfilate di moda intima del programma bonolisiano, e non ha mancato di far sentire la propria voce polemica, inserendosi più volte in maniera grossolana nella discussione. Continua così la saga della dieta del discusso personaggio, che si ripete pedissequamente ogni settimana con le false promesse di scoop e di sorprese. Il tutto poi si riduce alle consuete e rispettive proposte. Oggi era presente Alesandro Cecchi Paone come voce antitetica a quella del farmacista Alberico Lemme.

Le altre parti del contenitore festivo di Canale 5 sono state riempite con i soliti argomenti oramai troppo cari alla conduttrice. In particolare è tornata in studio Rita Schillaci con i due figli e la madre.

La donna lamenta da mesi di essere stata vittima di una truffa che adesso l’ha portata ad essere sfrattata. Al momento vive in condizioni precarie in una tenda. Barbara D’Urso ha gestito questo evento con la solita retorica che le ha strappato persino qualche lacrima.

Sono passate sullo schermo tutte le immagini riassuntive della vicenda Schillaci, tra urla, pianti, strepiti e disperazione della protagonista. Quasi certamente il tutto ad uso e consumo delle telecamere. Si presuppone che la vicenda sarà ancora lunga, e verrà interrotta presumibilmente soltanto al termine dell’edizione in corso di Domenica Live, previsto per fine maggio.

domenica live 8 maggio schillaci

A stemperare l’impossibile pesantezza di questi argomenti, ci hanno pensato le gemelle Kessler. Presenti in studio, Alice ed Ellen hanno rievocato la loro carriera, iniziata prorpio in Italia negli anni  ’60. Fu il programma Studio 1 a consegnarle alla notorietà, ed ora, alla siglia degli 80 anni, le gemelle più celebri del mondo dello spettacolo si raccontano con una visibile nostalgia.

Poi è stata la volta di Alvaro Vitali, l’ex Pierino protagonista dei bmovie degli anni 70 e ’80, a  raccontare l’incubo della depressione. Dal male invisibile è riuscito a venirne fuori grazie all’aiuto della moglie che lo ha supportato nei momenti più duri.

La prima parte del contenitore domenicale è stata occupata dal talk show di apertura, dedicato all’attualità. Oggi si discuteva delle pensioni e delle oramai notissime buste arancioni. In studio la signora Luisa, pensionata che ha chiesto personalmente al premier Renzi di occuparsi del problema delle pensioni. La risposta è stata “per adesso non glielo posso promettere”.



0 Replies to “Domenica Live e l’eterno tormentone di Lemme”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*