Lineablu, Donatella Bianchi è a Catania


Tutte le anticipazioni sulla puntata odierna di Lineablu che fa tappa a Catania e ci parrla del Fish Dependence day

 Donatella Bianchi è a Catania. La puntata odierna di Lineablu conduce infatti i telespettatori nella città siciliana. L’appuntamento consueto con il programma dedicato all’approfondimento delle tematiche legate al mare è, come al solito, alle 14:00 su Rai1. Catania sarà al centro di un discorso che comincia con il Fish dependence Day e si conclude con la spettacolare cornice del vulcano Etna.

{module Pubblicità dentro articolo}

Palcoscenico d’eccezione per questa puntata è il vecchio mercato catanese del pesce che ancora oggi custodisce tutte le tradizioni e il folklore di un tempo. Da questo posto i pescatori invitavano le persone ad acquistare i prodotti ittici che avevano appena tirato su dal mare. Un escursus di grande suggestione che penetra e fa vedere al pubblico di Rai1 una realtà che si è conservata intatta nel tempo.

La città catanese e anche il luogo giusto per affrontare un problema di grande importanza. Si tratta del Fish dependence day. Domani 15 maggio è il primo giorno a partire dal quale il nostro paese diventa a tutti gli effetti dipendente dall’estero per le importazioni del pesce.

Significa che l’Italia non è più autosufficiente per coprire il proprio fabbisogno di prodotti ittici. Significa ancora che il settore ittico di casa nostra diventa sempre più dipendente dall’estero. Nel 1990 il prodotto ittico nostrano copriva il 50% dei consumi di pesce, mentre oggi siamo appena al 30%. Tutto questo malgrado l’Italia sia sempre un mercato molto importante per quanto riguarda il pescato e il nostro Paese garantisce il 13% del totale europeo dei consumi di pesce. Ma ciò nonostante non siamo più autosufficienti e Donatella Bianchi cercherà di puntare su questo problema che dipende soprattutto dallo sfruttamento selvaggio del mare negli anni trascorsi. Un problema che adesso si è fatto sentire e di cui ne stiamo pagando le conseguenze.

catania lineablu
Lineablu, in onda dallo scorso 23 aprile, continua poi il suo viaggio nel mondo catanese mostrando ai telespettatori le bellezze della città. Dal mare si sale verso i monti. Donatella Bianchi sarà all’eremo Adonai nel quale gli spettatori potranno ammirare una atmosfera persa nel tempo quasi irreale con lo sfondo dell’Etna.

{module Pubblicità dentro articolo}
Successivamente a bordo di piccole barche a remi si andrà alla scoperta dei centri minori tra i quali il piccolo borgo di Brucoli, dalla bellezza davvero mozzafiato.
Come al solito Fabio Gallo accompagnerà Donatella Bianchi alla ricerca di personaggi tipici dei luoghi dove arrivano settimana dopo settimana. Oggi verranno raccontate tante storie e molte curiosità legate gli abitanti del posto.



0 Replies to “Lineablu, Donatella Bianchi è a Catania”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*