Matrimonio a prima vista Italia, la puntata del 26 maggio


Continua l'avventura delle tre coppie che, nella prima puntata si sono sposate legalmente e ora devono decidere se restare insieme oppure chiedere il divorzio.

Seconda puntata, questa sera, giovedì 26 maggio, di Matrimonio a prima vista Italia. L’appuntamento è su Sky Uno HD alle 21,10. Continua l’esperimento del docu-reality di cui sono protagoniste coppie i cui partner si sposano conoscendosi soltanto dinanzi all’altare.

{module Pubblicità dentro articolo}

 Il programma, fin dalla vigilia, aveva fatto molto discutere e suscitato differenti reazioni.

Nella serata d’esordio, sette giorni fa, le tre coppie hanno contratto legalmente matrimonio. E adesso arriva il momento della luna di miele. In questa fase del programma, i neo sposi hanno la possibilità di conoscersi e di valutare se davvero sono compatibili a restare insieme e iniziare una vita in comune.

Per facilitare al massimo questo delicato passaggio da cui dipende il futuro delle coppie, la produzione ha scelto per i partecipanti esotiche mete per il viaggio di nozze.

Alessandra (31 anni) e Andrea (30 anni) partiranno infatti per la splendida isola di Santorini in Grecia. Per loro sarà un soggiorno all’insegna di emozioni e di sorprese.

Lara (36) e Marco (37) hanno come destinazione Marrakech dove avranno esperienze sorprendenti.

Annalisa (27) e Fabrizio (41) l’ultima coppia che è convolata alle nozze al buio nella scorsa puntata, vivrà un’avventura da favola nel deserto del Marocco.
I telespettatori della piattaforma satellitare sapranno, questa sera, se le tre location da sogno hanno contribuito a far sbocciare l’amore oppure se le coppie non sono riuscite a trovare alcuna affinità.

matrimonio a prima vista 2

In effetti Matrimonio a prima vista è considerato una sorta di esperimento sociologico.

Tre esperti Mario Abis – sociologo docente allo IULM di Milano – Nada Loffredi – sessuologa, psicoterapeuta e docente di psicologia all’Università La Sapienza di Roma – e Gerry Grassi – psicologo, psicoterapeuta e direttore Clinico del Centro TIB (Terapie Innovative Brevi), hanno selezionato i sei protagonisti disposti ad accettare un matrimonio “al buio” sulla base di calcoli scientifici e su possibili affinità psicologiche desunte dalle schede informative di chi ha accettato di parteciapre al programma.

Una volta effettuati gli abbinamenti, le 3 coppie sono convolate a nozze e hanno festeggiato insieme ad amici e parenti. Ora i novelli sposi sono pronti per vivere l’immancabile luna di miele.

matrimonio a prima vista 3

Terminati i viaggi di nozze per gli sposi giungerà il momento di decidere dove andare a vivere: li aspetta infatti il trasloco in una nuova casa dove affronteranno le gioie e le difficoltà della convivenza.
Matrimonio a prima vita Italia è l’adattamento per il nostro paese di un format straniero che è stato testato in varie televisioni riscuotendo un buon successo. E’ molto alta, infatti, la percentuale di matrimoni che sono durati nel tempo.

La regia del dating show italiano è di Alessandro Tresa




Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “Matrimonio a prima vista Italia, la puntata del 26 maggio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*