Supereroi la puntata del 4 agosto con Renato Zero


Va in onda questa sera in seconda serata su Raiuno una nuova puntata di Supereroi con la conduzione di Vincenzo Mollica e Massimiliano Pani. Lo stress di questa sera è Renato Zero.


Va in onda questa sera in seconda serata su Raiuno una nuova puntata di Supereroi con la conduzione di Vincenzo Mollica e Massimiliano Pani. L’ospite di questa sera è Renato Zero.

Il programma incontra ogni settimana i più grandi personaggi del mondo dello spettacolo che raccontano quali sono stati “i supereroi”, ovvero i punti di riferimento nella loro carriera professionale. Dopo la prima puntata dedicata a Vasco Rossi, la seconda dedicata a Rosario Fiorello e la terza dedicata a Gigi Proietti, per la gioia di tutti i “sorcini” d’Italia arriva Renato Zero al secolo Renato Fiacchini ed il viaggio dei due conduttori avrà come destinazione Fonopoli.

Fonopoli è un’associazione culturale voluta da Renato Zero che avrebbe dovuto essere “la città della musica”. Nel corso dell’intervista che il cantante rilascerà ai due conduttori, uno spazio particolare sarà dedicato proprio a questa associazione. Renato Zero spiega anche che lo scorso anno aveva detto addio a Fonopoli ma che nel suo cuore la città della musica è ancora un sogno da realizzare e poter inseguire. 

Tre diverse giunte che hanno governato il Comune di Roma avevano offerto a Renato Zero lo spazio per edificare La Città della Musica chiamata Fonopoli, ma bisognava costruirvi accanto a un centro commerciale grande almeno 5 volte Fonopoli. Renato Zero aveva svelato tutto questo lo scorso anno ed aveva anche annunciato di avere rinunciato definitivamente al progetto.renato zero supereroi

Il cantante offrirà una immagine di sé che colpirà non soltanto i suoi ammiratori ma anche un pubblico molto più vasto. Innanzitutto l’artista ricorderà la sua difficile infanzia e gli inizi molto complicati perché a quell’epoca era considerato una sorta di “marziano”. Zero svelerà che, negli anni della sua crescita professionale, l’universo musicale non era ancora pronto per accogliere un artista così diverso e anticonformista. Ma nel corso di tante esperienze anche negative Zero è riuscito a crearsi un personaggio, a realizzare una carriera di tutto rispetto ed arrivare oggi fino a quella che viene definita la “Zerofollia“.

Ma chi sono i personaggi che hanno influito sulle sue scelte ed hanno fatto in modo che diventasse uno degli artisti più noti di tutto il panorama musicale italiano? Noi non ve lo sveliamo, vi lasciamo la curiosità di scoprirli nel corso della puntata. Ma possiamo assicurarvi che ci saranno delle vere e proprie sorprese e dei “Supereroi” davvero inaspettati. 

Ma Renato Zero non sarà celebrato soltanto da “Supereroi“.

La stessa Rai1 gli dedicherà uno speciale nel primo sabato sera di settembre che inaugura la stagione autunnale della prima rete di viale Mazzini gestita da Andrea Fabiano. Si tratta del concerto che l’artista ha realizzato all’Arena di Verona, Ma tutta la lunga serata sarà arricchita da testimonianze private, da racconti inediti di tutto quello che è accaduto nel backstage durante i tanti concerti. Insomma Renato Zero sarà uno dei principali personaggi della prima rete di viale Mazzini.

{module Macchianera}



0 Replies to “Supereroi la puntata del 4 agosto con Renato Zero”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*